pink ha chiesto in Bellezza e stileAcconciature · 1 decennio fa

aiutooooooooooooooo!!!?

dopo anni di tinte nere la scorsa settimana ho deciso di tornare del mio colore (biondo cenere) essendo stufa di fare tinte... sono andata da un buon parrucchiere. Torno a casa e sopresa!!!! un miscuglio tra rosso nero e biondo!!!! cosa dovrei fare ora???? i capelli si sono pure bruciati!!!!!! aiutatemiiiiiii

Aggiornamento:

ma mica non posso andarci ingiro... eheheh non mi sono mica cadui. ho le punte bruciate (e andro a scalarli per colpa del suo errore) vorrei solo sapere cosa posso fare per il colore ma senza rovinarli ulteriolmente

Aggiornamento 2:

wow (amen) descrizione dettagliatissima.... guarda un anno fa avevo fatto le stessec ose che hai fatto tu per diventar bionda chiara, ma i capelli si erano rovinati. Ora dopo un anno anche se tinti erano di nuovo normali, bhe risultato sono peggio di un anno fa grazie a delle mani esperte..... mi sa che le extencion sono l'unica soluzione .....

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    leggi bene il mio intervento(è lungo perchè dettagliato e competente) PERCHè IO DA NERA TINTA MI SONO FATTA BIONDO PLATINO E SO I RISCHI A CUI VAI INCONTRO:

    non capisco perchè le parrucchiere non avvertano di questa cosa, semplicissima!!!!!!!!!!!!!!!

    è proprio vero che bisogna fidarsi solo di se stessi e cercare informazioni alternative.

    ti spiego io:

    i capelli TINTI di nero scaricano in rosso. Decoloranti e schiarenti, applicati sui capelli, stingono il capello e gli fanno attraversare varie fasi di colore: dallo scuro al biondo chiarissimo (in quest'ultimo stadio si ha la depigmentazione completa,appunto, il biondo. otlre non c'è nessun altro colore a parte il biondo ancora + chiaro quasi bianco). In mezzo a questo "percorso" di colore c'è il rosso.

    il nero SCALA in questo modo:

    -nero

    -rosso scuro

    -rosso fuoco

    -arancione

    -arancione chiaro

    -biondo giallo

    -BIONDO platino

    [il tuo mix di rosso nero e giallo è dovuto al fatto che non ha messo bene il decolorante quindicerti punti sono rimasti neri, non c'era abbastanza decolorante sopra, in altri ne ha messi di piu' e sono diventati gialli e in quelli arancioni ne ha messo il giusto. probabilmente hai l'effetto "leopardo" e cioe' in certi punti hai proprio "chiazze" nere. no, non puoi andare in giro così! io lho visto quel colore su di me.]

    se tu, invece avessi i capelli NATURALI color castano (ad esempio) scalerebbe direttamente in biondo.

    è quando il capello è TINTO che il colore base della pigmentazione è alterato e complicato da togliere.

    le parrucchiere, in genere,sono restie ad effettuare colorazioni o decolorazioni forti perchè,PER LA PSICOLOGIA DELLE PARRUCCHIERE, tu usciresti dal salone con i capelli NON PAGLIA COME ORA...ma paglia moltiplicato per tre. Andando a casa, guardandoti allo specchio attribuiresti la colpa all'incapacita' della parrucchiera che "ti ha rovinato i capelli con un trattamento che sapeva essere aggressivo e non doveva fartelo" (questo è cio' che pensano le parrucchiere quando rifiutano di fare operazioni FORTI, LORO vogliono stare sul terreno sicuro...fancendo operazioni che non sfruttino troppo il capello perchè non sanno come reagirai al capello rovinato quindi tendono al "mi salvo le chiappe al massimo non è contenta per un colore ma almeno non mi denuncia perchè glieli ho BRUCIATi + spezzati a meta'" con il decolorante").

    quindi queste cose ce le dobbiamo fare da sole, oppure spiegare al parrucchiere che non ci interessa se una cosa rovina i capelli perchè preferiamo spendere i soldi ed uscire con il risultato che vogliamo e poi, casomai, nutrirli di + per mesi...anche perchè tanto se non ce lo fanno loro ce lo facciamo da soli quindi cambia poco.

    finita questa premessa,

    ora che sei multicolor, l'unica cosa che puoi fare (se vuoi ancora tornare biondo cenere) è di iniziare a decolorarli.

    io da nera, lho fatto. Pero' una decolorazione non basta (fa riferimento alla scala sopra, una decolorazione con ossigeno a 40, che è il massimo "CONSENTITO", perchè è tantissimo!!!, scolora di massimo un tono e mezzo/2).

    Quindi, io, ne ho dovute fare 3 e mezza.

    con la prima ho tolto il nero ed ero rosso scura

    con la seconda ho scalato dal rosso scuro all'arancione

    con la terza dall'arancione al giallo paglia

    e con la mezza dal giallo paglia al biondo platino.

    [tu, poi, dal biondo platino dovresti ANCHE fare la tinta BIONDO CENERE per ottenere il colore che vuoi. se la fai sul biondo giallo viene castano miele con riflessi ambrati---> ambrati tendono all'arancione, ti avverto!]

    QUESTO è IL PROCEDIMENTO.

    PERO', IO CHE LHO FATTO, TI DICO CHE NON LO DEVI FARE. SAI PERCHè?

    dopo le tre colorazioni e mezzo (ovviamente in due giorni, perchè ormai non potevo + uscire con quei capelli e le ho dovute fare ravviccinate al massimo) i capelli erano diventati "chewingum", li toccavo appena e mi rimanevano in mano (non dalla radice, da meta' lunghezza diciamo)...si spezzavano, e si sono spezzati talmente tanto che ho dovuto fare LE EXTENSION perchè si erano scorciati troppo.

    Ho pianto, salato!!!!!!!

    ora a distanza di un anno e mezzo(le extension le ho anche rifatte un'altra volta per dar loro il tempo di crescere) ho i capelli biondi perfetti, fino a un po piu' giu' delle spalle e scalati. E ho ancora su le seconde extension.

    Insomma...sono decisamente felice della situazione attuale...

    ma da nera per arrivarci... insomma... hai capito che ti succede.

    bisogna aver due palle così!

    Fonte/i: se invece copri questo che hai in testa (il mix di rosso nero biondo) con un castano scuro o ancora con il nero... non risolvi niente perchè tanto tra un po di mesi sarai ancora li a pensare al tuo castano cenere...sara' solo un "rimandare" queste operazioni che ti ho descritto. Se pensi di esserti cacciata in un casino bè... si sei in un casino. perchè per diventare come desideri-> rischi di dimezzare i capelli com'è sucesso a me restando come sei--->non sei felice, non ti piaci, e pensi continuamente al biondo cenere finchè non cederai e farai tutto cio' lo stesso.
  • 1 decennio fa

    il guaio è che il biondo cenere è difficilissimo da rifare con la tinta... sono bionda cenere anch'io e anni fa sono diventata matta per togliermi la tinta rossa (rosso tipo irlandese, per intenderci...). alla fine li ho tagliati corti: passato lo choc, stavo pure bene!! :) e si sono rinforzati parecchio.

    ps: adoro i poemi di amen!! :)))

  • 1 decennio fa

    intanto vai dal parrucchiere e digli gentilmente che ha combinato un pasticcio.

    Non fare altre tinte per almeno un mese. Al posto tuo (esperienza personale) li taglierei cortissimi . Cosi si rinforzano ed elimini in un paio di settimane tutto lo schifo.

    Per me e' stato un trauma pero' alla fine il risultato e' stato quello che volevo e con i capelli sani.

  • 1 decennio fa

    io denuncerei il parrukkiera...magari nn l'ha fatto apposta ma ti ha rovinato la testa!!!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    BEH SE LI HAI LISCI PUOI ACCORCIARLI UN Pò FIN DOVE VUOI O DOVE SONO ROVINATI MI DISPIACE PER QUELLO CHE TI è SUCCESSO A ME INVECE CAPITA SEMPRE CHE ME NE TAGLIANO PIù DEL DOVUTO CHE PALLE STI PARRUCCHIERI....COMUNQUE IL DANNO ORMAI è FATTO PERCIò IO TI DIREI DI COLORARLI CON UN COLORE SCURO TIPO CASTANO E QUANDO SARANNO TUTTI DELLO STESSO COLORE ALLORA LI NUTRIRAI CON CREME PER CAPELLI SFIBRATI E COLORATI UN CONSIGLIO....NON USARE IL BALSAMO PERCHè RENDE LA CUTE GRASSA O SE DEVI PROPRIO USARLO ALLORA USALO SU TUTTA LA LUNGHEZZA DEI CAPELLI TRANNE LA CUTE TE LO DICE UNA EX PARRUCCHIERA E ANCHE UNA CHE HA CAPELLI RICCISSIMI E COMUNQUE CURALI SEMPRE OK? USA ANCHE DEI SEMI DI LINO PER LUCIDARLI E RISTRUTTURARLI CIAOOO E ALLA PROSSIMA

  • Anonimo
    1 decennio fa

    vai dal carrozziere.

  • 1 decennio fa

    tagliali un pò,almeno fino a dove sono rovinati!sicuramente hai fatto la decolorazione e quindi devi nutrirli più che puoi,vai da un parrucchiere e compra shampoo,balsamo e crema di marca!e lasciali riposare!altrimenti li tagli cortissimi!tanto adesso vanno anke di moda,vedi se trovi un taglio carino su internet o dal parrucchiere e tagliali...è un dispiacere xò eviti una spesa enorme(i prodotti) e tanto stress...tanto poi ricrescono!!spero di esserti stata d'aiuto!!

  • 1 decennio fa

    lo so che non puoi andare in giro così ma devi aspettare almeno un mese che il capello si riprenda!!

    l' unica cosa che puoi fare è di andare dal tuo parrucchiere a farti restituire i soldi che hai speso del trattamento ma vai subito!!

    sono una parrucchiera!!

  • 1 decennio fa

    ...o denunci il parrucchiere e ti fai risarcire del danno materiale (per quello morale non c'è prezzo!) oppure informati sui negozi di parrucche...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.