Abitare in affitto...?

Ho 21anni e lavoro come impiegata in una palestra. prendo 650€ al mese e abito fuori città con i miei.

Il mio datore di lavoro vuole lasciare l'appartamento dove vive (in affitto) e mi ha chiesto se mi interessa,prenderei il suo posto. L'app.to in questione è proprio a fianco al posto dove lavoro, in centro città, e il prezzo è di 450€+sp.condominali al mese.

Secondo voi mi conviene? ora spendo quasi 100€ di benzina al mese + tutte le spese collegate. se mi trasferissi la macchina non mi servirebbe,ma non so se riuscirei a vivere

12 risposte

Classificazione
  • Kunta
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non so in che città vivi, ma dalle mie parti sarebbe un ottimo affitto, considerato però il tuo attuale stipendio, la vedo molto dura...

    Forse potresti considerare la possibilità di dividere l'appartamento con qlcn così avresti la metà delle spese!

  • 7 anni fa

    ciao, a seconda di dove abiti magari trovi a meno, prova su http://www.dbcasa.eu/2-Case+in+Affitto/regione-Lom... io avevo trovato un bilocale a poco ed era anche ristrutturato !

    ciao

  • 1 decennio fa

    6 troppo stretta..se nn hai altre entrate rischi o di nn mangiare o di fare una vita da monaca di clausura!!!!

  • 1 decennio fa

    E' preferibile pagare 100€ di viaggio che pagarne 450 d'affitto. Di che cosa campi, d'aria? non ne vale proprio la pena. Oggi per mandare avanti una casa ci vuole uno stipendio e per campare un'altro, quindi fatti un pò di conti, un salutone ciao.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    credimi....non ne varrebbe la pena....fidati...io vivo in città e sto sempre con i soldi contati...è un vero e proprio stress psicologico!

    il tuo stipendio x il momento non sarebbe sufficiente x stare tranquilla! un bacione!!

  • 1 decennio fa

    manco per sogno, dovresti avere uno stpendio almeno di 1.000 €.. l'indipendenza da molte soddisfazioni, ma costa molto, parola di single

  • 1 decennio fa

    Purtroppo dovrai rinunciare a questa idea da sogno...nella tua situazione equivarrebbe a un suicidio.considera che con le spese del viaggio non raggiungerai mai le 400 euro. Mi dispiace, ciao tesoro.

  • Simone
    Lv 6
    1 decennio fa

    Ti conviene rimanere dove sei. Oppure chiedi al tuo capo l'aumento!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    650-450-fai almeno 50 al mese di spese?=150, vuoi mangiare? la luce, l acqua, il gas?le piccole spese che devi sostenere?

    se vuoi vivere e non sopravvivere, lascia perdere.è veramente un suicidio...

    x selei:scusa ma tu hai mai provato a vivere da sola?il prezzo della casa può essere vantaggioso, ma il suo stipendo nn lo è affatto

    Fonte/i: esperienza personale
  • heron
    Lv 5
    1 decennio fa

    Sei pazza? come pensi di riuscire, con 650 € al mese, a pagare l'affitto + riscaldamento + tassa rifiuti? pensi che i restanti 200€ siano sufficienti per tutte le altre spese? (cibo, vestiti, svaghi ecc?)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.