Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

vorrei costruire una cassapanca ad angolo per sedersi al tavolo da pranzo. consigli?

una cassapanca da appoggiare all'angolo della cucina. un lato misura 2,2mt e l'altro 1,8mt circa.

mi sarebbe piaciuto realizzare questa panca, con la possibilità di alzare i sedili per potervi riporre all'interno cose varie, tipo tovaglie, stoviglie, etc.

ovviamente deve essere molto solida!

che legno usare?

come incastro le varie parti tra loro?

che uso per fissarle? colla? viti? squadrette di ferro?

caspita, e' una domanda difficile...grazie davvero per l'impegno che mi dimostrerete.

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Si è una domanda complicata, ti rispondo solo se mi prometti che mi dai dieci punti :-) scherzo!!!

    1- Per il legno puoi scegliere tra varie essenze, di solito in questi casi si usa il "noce". L'importante che sia dritto, ben stagionato e privo di nodi. Dovendo realizzare tutto in massello , se il legno non è di ottima qualità, potrebbe "imbarcarsi" (curvarsi) pregiudicando il lavoro. Meglio un'essenza meno costosa ma di prima scelta piuttosto che un'essenza pregiata scadente.

    2- Visto che realizzi da solo la cosa eviterò di suggerirti incastri che richiedono macchinari professionali (come la "coda di rondine"). Usa il classico sistema dei perni e colla. Compra dal ferramenta quei perni di legno da 8 mm. (sono dei cilindri rigati diametro 8 mm.. alti circa 4 cm.). Esegui un foro calibrato (deve essere leggermente sottodimensionato, il perno deve entrare a fatica) senza forare completamente la tavola. Ad esempio se lo spessore della tavola è 2,5 cm il foro deve essere profondo 1,5 cm,, fai lo stesso foro sulla tavola verticale (in questo caso la profondità può essere maggiore). Mi raccomando i fori devono coincidere perfettamente (usa una dima e cerca di essere preciso). I fori devono essere distanti circa 30 cm. uno dall'altro. Prova il tutto a secco (senza colla). Se il tutto combacia allora puoi procedere con la colla, intingi i perni in una colla vinilica, inseriscili nella tavola verticale, poi appoggia il piano, fai entrare tutti i perni, batti bene con un mazzuolo (martello gommato) e serra con dei morsetti lunghi (se puoi) altrimenti metti dei pesi.

    Per gli sportelli puoi usare le cossidette "cerniere a nastro", sono dei nastri in ottone, lunghi quanto vuoi, che si comprano dal ferramenta. Si avvitano sui due lati e sono molto robuste. Non sono difficili da montare.

    Nei punti nascosti (ad esempio sotto) ti conviene rinforzare il tutto con qualche vite auto-filettante, mai i chiodi.

    Internamente negli angoli, a lavoro finito irrobustisci con delle squadrette zincate non troppo lunghe, basta 6x6 e quattro viti.

    buon lavoro

    ps. nel caso volessi un colore scuro, devi procedere prima con una tinta ad acqua (si passa con la spugna), lasci asciugare un giorno e poi passi una mano di fondo (turapori). Carteggi bene con carta stereata e poi dai il trasparente. Mi raccomando usa sempre vernici compatibili, se inizi con l'acrilica finisci con l'acrilica oppure quella con cui hai iniziato.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    L'unico suggerimento che sento di darti è il seguente:

    - fai un salto a Ikea,

    - trova qualcosa di adatto,

    - verifica il costo,

    - copia il modello,

    - confronta quanto ti costerebbe farlo in casa e poi decidi.

    Ciao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    fossi in te, realizzerei la struttura base in mattoni o sasso

    e rivestirei le pareti interne e i sedili in legno o materiale che cmq si adatti ad una rapida pulitura

    Fonte/i: idea personale
    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.