Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

AIUTOOO!!agli educatori cinofili e a tutti gli altri..cucciola distrugge casa....AIUTOOOOO!!!!!?

Ho una cucciola di derivato setter. Ha 7 mesi,

e ce l'ho da 4. Non ha mai fatto grandi danni dentro casa. Quando rimaneva sola dentro casa al massimo si mangiava i giornali che trovava sulle sedie, ma mai nulla di grave. Da una settimana a questa parte sta distruggento casa. Prima si è attaccata alla panca e al tavolo di legno in cucina, poi all'armadio in corridoio, stasera si è attaccata alla libreria. L'addestratore ci ha dato un gioco (se nn mi sbaglio si chiama CONG, dove gli si mette dentro la carne e il cane dovrebbe essere impegnato a leccarsi il gioco). Stasera siamo andati tutti a cena fuori, abbiamo fatto anche questo tentativo, ma niente...il legno è stato più attrattivo. Abbiamo comprato anche uno spray repellente, ma puzza troppo e quando lo spruzzo mi sento male io...Ragazzi non so che fare, sono disperata!O trovo una soluzione e lei la smette di fare danni o mio padre la vuole dare via...e io nn so cosa farei senza di lei..AIUTATEMI!!!x favore!!sn disperata sul serio!

Aggiornamento:

Il cane è amato, coccolato e ha tutte le attenzioni del mondo. Ce l'ha lo spazio dove correre e scorazzare..ho un balcone immenso...e nn sta da solo tutto il giorno...assolutamente! L'altro giorno io e mia madre siamo andate mezz'ora dalla vicina di casa e lei in quel tempo si è rosicchiata l'angolo del tavolo. Ieri è stata la prima sera in 4 mesi che siamo usciti tutti quanti. Se usciamo resta da sola x un paio d'ore al massimo...nn tratto il mio cane come un giocattolo...assolutamente! Quindi x favore, rispondete alla mia domanda senza dare giudizi sterili visto che nn conoscete le cose.

Aggiornamento 2:

La cucciola va almeno un giorno si e uno no al parco a correre e a divertirsi! Grazie mille Nox Y x i tuoi consigli!!

Aggiornamento 3:

Safira si grazie dell'idea!! Papà oggi ha preso il ginocchio di mucca e quando siamo uscite l'abbiamo lasciata x la prima volta in terrazzo cn l'osso...siamo tornate e casa era perfetta! Nonostante le sedie in terrazzo che normalmente rosicchiava!!

Cara Mokaccina... xchè nn leggi bene tutto quello che c'è scritto nelle domande?? nn è questione di quante ore la lascio sola...mi ha mangiato l'angolo del tavolo in mezz'ora (ero andata dalla vicina di casa)...quindi nn additare la gente accusandola di usare il cane come un giocattolo e quando è stanca lo butta via...xchè io nn voglio buttare via la mia piccola, però mi metto anche nei panni di mio padre che nn vuole che la sua casa venga distrutta. E cmq con il suo "la diamo via" non vuole dire che la vuole abbandonare, ma trovarle un'altra famiglia che le voglia bene, ma con una casa più a portata di setter...magari cn un giardino..quindi pensa bene prima di accusare le persone.

Aggiornamento 4:

Ah! e mi sn dimenticata: è un mese che le sto facendo fare un corso di addestramento. E' solo che sta cominciando a soffrire di crisi da abbandono. Basta che scendo a buttare la spazzatura e lei x dispetto mi fa pipì in corridoio...ripeto, nn è un problema di quanto tempo la lasciamo sola, xchè ci starà al max un paio d'ore nell'intera giornata.

13 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il gioco kong è una buona idea, ma perchè la cagnetta ci giochi è necessario che lo trovi interessante, e questo lo potete fare solo voi! Per intenderci: se rosicchiare panche e sedie attira la vostra attenzione, il kong deve risultare ancora più bello. Non lasciarglielo sempre a disposizione ma gestiscilo tu: togliglielo quando ancora ne è attratta così che quando lo rivede non vedrà l'ora di addentarlo). Quando rosicchia il legno, ignorala e vai in un'altra stanza, facendo in modo che lei ti segua: interromperà il comportamento senza ottenere attenzioni (ma tu non farle la festa se ti segue in un'altra stanza, immagina di esserci andata per prendere un libro). Col mio cucciolo ha funzionato l'essenza di eucalipto, che avevo cosparso sulle gambe dei tavoli: gli fa schifo e smetteva subito (ovviamente io ero pronta a dargli una cosa che potesse mangiare, come un ossetto o una cordina, se dopo aver smesso tornava al mio richiamo). Per evitare che rosicchi in special modo il legno evita di farla giocare con legnetti o giochi dello stesso materiale, almeno sino a che non smette di roscchiare il mobilio. Inoltre, essendo pericoloso per il cane ingerire di tutto, di consiglio di chiuderla in una stanza quando voi non ci siete e fino a che è cucciola: la stanza però deve essere famigliare con qualche gioco e una copertina a lei famigliare (non basta un giardino per fare un cane felice: quando un cane ha paura poi cerca sempre una tana, che da che mondo è mondo, è piccola e stretta).

    Io ti indico come risolvere il problema del rosicchiamento ma sarebbe opportuno accertare il motivo: se è per noia o per paura di essere sola. Il primo si risolve come ti ho detto, il secondo richiede di intervenire in un modo un pò diverso e di modificare le vostre abitudini riguardo la partenza e l'arrivo a casa nei momenti in cui deve stare sola: in tal caso non esitare e riscrivere.

    Non disperare: è una cucciolona e deve ancora capire cosa può e cosa non può fare: chiedi ancora consiglio ad un bravo educatore cinofilo (e falla sfogare con una bella passeggiata prima di lasciarla "inattiva" in casa!! Quello è il rimedio più efficace!)

    PS: anche se ha un giardino è necessario che siate cmq voi a farla muovere, da sola non prova il minimo interesse! Sfruttalo, tu che ne hai uno (come ti invidio), falle fare dei percorsi con delle sedie, dei cerchi, delle scope un pò sospese da terra,... guarda questo sito e avrai un sacco di consigli ( è in inglese, neppure io lo so, ma le figure si capiscono benissimo!! http://www.spass-mit-hund.de/ L'edizione DelVecchi ne sta facendo uscire ora il libro in italiano)

  • vivi
    Lv 5
    1 decennio fa

    essendo un "derivato" dei setter come tutti i cani da caccia ha un temperamento molto esuberante ed ha bisogno di molto molto moto, forse la portate poco a correre e lei deve sfogare l'energia in esuburo su qualche cosa . Comunque avete provato a sgridarla dandogli una pacca sul sedere con un giornale , ricorda che bisogna farlo solo quando la cogli sul fatto ( il gironale serve più che altro a far rumore) un altro sistema sarebbe nn sgridarla affatto ma appena morde quello che nn deve dargli la pacca sempre con il giornale e nasconderlo subito facendo finta di nulla in modo che le sembri sia stata la cosa che mordeva ad avergli dato la pacca a volte funziona.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Da educatore cinofilo ti posso consigliare di portarlo a correre in un parco. Fallo sfogare! Il cane, sopratutto i cani da caccia, hanno bisogno di tanto movimento, di correre, di sfogare tutta l'energia......che ti assicuro, è tanta. Quando sarà più grande, se non ha la possibilità di sfogarsi, diventerà un cane nervoso, quindi pericoloso....anche per voi padroni. Se hai la possibilità fagli fare un pò di agility che fa bene tanto a lui quanto a te. Spero di esserti stato d'aiuto. In bocca a lupo.

  • 1 decennio fa

    Tempo fà è stato segnalato questo sito che ho trovato interessante: www.dallapartedelcane.it, consultalo nella colonna delle correzioni cliccando su "Rosicchia e distrugge". Spero di essevi stata di aiuto. Ciao!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Meg
    Lv 5
    1 decennio fa

    ho una meticcia di un anno e mezzo....ed è solo da 6 mesi che ha smesso di rosicchiare le porte.

    ho provato tutto, giochini, palline, giornali, repellente......nulla....le porte erano la sua passione!

    poi è cresciuta e...ha smesso di mangiarsi le porte di casa.

    prova a lasciarle una tua maglietta vecchia, mettitela addosso in modo che 'senta' il tuo odore...magari quando sta sola le mancate e per dispetto distrugge tutto; sentendo il tuo odore...in un certo senso si sente consolata e magari la smette di distruggere tutto.

    portala nel luogo del 'disastro'...falle vedere cosa ha combinato e dille 'NON SI FA!' non sono sicura che sgridarla risolverà il problema ma almeno ci hai provato.

  • 1 decennio fa

    Prova con un bell'osso di pelle di bufalo... dovrebe essere piu` allettante dei mobili... prima di andare via glielo dai e speriamo in bene! Oppure un ginocchio di bovino dal macellaio... qualcosa da rosicchiare che la tenga impegnata e che sia commestibile!

    Come sempre consiglio di dare un'occhiata su

    www.dallapartedelcane.it

    dove ci sono un sacco di buoni consigli.

    Facci sapere!

    E spiega a tuo padre che e` ancora cucciola e che in qualche modo risolverete il problema. e poi ormai il danno e` fatto, anche se la desse via adesso non cambierebbe molto! Morso piu`, morso meno!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Oltre tutto quello che ti hanno detto gli altri....io fossi in te andrei all'ikea a prendere delle sedie in plastica da 15€ l'una....appena sarà cresciuta e quando avrà perso il vizio potrete rimettere quelle in legno.

  • 1 decennio fa

    Ho avuto questo problema con la mia Zara, derivata setter, anche lei. A questo punto, mi viene il dubbio che sia una caratteristica di questa razza, visto che, con tutti i cani che ho avuto non ho mai avuto grossi problemi. La mia, oltre ai mobili, ha scucito il cuscino poggia schiena del divano almeno 10 volte, ha scucito il bordo del mio materasso nuovo, ( fortunatamente, il lavoro sembrava fatto da una sarta, i punti erano scuciti con precisione certosina, senza rovinare ne strappare la stoffa ), mi ha fatto letteralmente a strisce un copriletto di ciniglia con parure di lunzuoli compresa, mangiato occhiali, telecomandi, penne ecc..

    Alla fine disperata, amandola molto nonostante tutto ( sta con me da quando è nata e ho assistito la mamma al parto, svezzando lei e i 4 fratellini ) e avendo provato di tutto, alla fine ho usato un metodo poco ortodosso.

    Quando rientravo e aveva fatto qualche grosso danno, le mettevo la museruola per 10 minuti. Dopo un po non mi ha fatto più danni. Con lei ha funzionato..prova

  • 1 decennio fa

    I cani vanno amati ma soprattutto rispettati. E' assurdo prendere un cane, che non sia un cane giocattolo, senza avere un po' di spazio all' aperto dove possa scorrazzare liberamente. Altrimenti si rassegni e se lo porti sempre dietro con tutte le conseguenze e difficoltà.

  • 1 decennio fa

    mi sembra che il tuo cane soffra di sindrome da abbandono,è ovvio:se già mancate tutti ,tutto il giorno e poi anche la sera il cane,che è ancora cucciolo soffre .il cane è un impegno,non un giocattolo.a parte il fatto che se ingerisce i pezzi di giornale(c'è l'inchiostro),,può stare male di stomaco.Deve avere i suoi giocattoli e molte più attenzioni.ciao

    Fonte/i: esperienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.