Saphira ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 1 decennio fa

trattamento ictio 2?

Ciao! grazie ancora per l'aiuto che mi avete dato. Ho comprato contraick, ho separato i 2 pesci e, ho cambiato l'acqua e ho messo contraick a quello che e` pieno zeppo di puntini, per vedere di salvarlo (all'altro lo metto domani). Una domanda: il pesce rosso pieno zeppo di puntini adesso ha dei puntini rossi: sono le costi scoppiate (magari sta guarendo) o altre infezioni? certo che e` resistente, e` pieno zeppo ma vivace... speriamo in bene!

Aggiornamento:

Non devo sargi da mangiare durante la cura? 5 giorni sono tanti...

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao Safira,

    purtroppo quei puntini rossi non sono le cisti scoppiate dell'ictio ma secondo me sono altri parassiti. O sono " Argulus" ( pidocchio delle carpe) oppure " lernea". i primi hanno una forma a scudo, i secondi hanno forma allungata( tipo vermi) . Dovresti prendere una lente e guardare meglio.

    Per ora ti lascio questo link

    http://www.aquaria-fi.it/malattie.html

    per il momento ti posso dire che x entrambi i parassiti viene proposto come cura un bagno breve con il sale da cucina .

    Ti scrivo le dosi : 15-20 Gr. su 1Lt. di acqua per una durata che oscilla dai 10 ai 45 minuti ( non appena si nota sofferenza il pesce deve essere levato.

    Copiati queste dosi da qualche parte e conservale.

    in alternativa ci sono altri antiparassitari da usare, c'è quello indicato nel link che ti ho lasciato oppure anche il " neguvon".

    Il problema maggiore è che il pesce è gia in cura con un altro medicinale e siccome la cura con il contraick dura 5 giorni poi ne servono altri due di riposo, per iniziare un trattamento antiparassitario passa 1 settimana. Ho letto che pesci piccoli in genere nn sopravvivono a questi attacchi e quindi , se si decide d'intervenire , bisognerebbe farlo subito.

    A questo punto, se te la senti, io tenterei con il bagno di sale. Ti servono due vaschette nuove , questo è d'obbligo( ti spiegherò questa sera il perchè) : in 1 ci fai il bagno con il sale e nell'altra ci metti i pesci dopo il bagno . Tieni pronta con l'acqua pulita la seconda vaschetta perchè se vedi sofferenza nei pesci li devi spostare in acqua nuova subito.

    Adesso scappo xchè nn mi posso più fermare. ci sentiamo quanto prima.

    Ciao

    Safira mi spiace ma prima non sono riuscita a venire. Ti ho cercato altre cose ma non ho trovato granchè. Ti lascio altri link da guardare ed 1 è di un forum in cui discutono sia dell'argulus sia della lernea. Guardando sul mio libro ho trovato anche un altro parassita e dalla foto che c'è potrebbe essere anche quello( stando alla tua descizione).Quest'ultimo è una specie di acaro e si chiama "trimalaconothrus" e dice che in genere si nutre di alghe , detriti ed ife fungine. In genere nn è pericoloso ma se c'è carenza di cibo puo' salire sui pesci ma solo quelli che si posano sul fondo. Se i tuoi pesci nn si posano mai( nemmeno di notte) sul fondo allora non sono gli acari .

    Sinceramente mi rimane difficoltoso suggerirti con certezza un trattamento ( anche xchè i pesci sono piccoli e già gli sono stati somministrati 2 medicinali divversi ) Comunque, se mi trovassi al posto tuo tenterei con il bagno breve di sale. Le dosi che ti ho dato questa mattina le ho prese dal mio libro, però sul link di " acquariolife" ne riporta un'altra , leggila tu perchè a quest'ora nn sono molto sveglia( sono le 3). Ti dicevo delle vaschette nuove xchè quelle vecchie debbono essere trattate( ne parlano anche sul forum) in quanto 1 dei due parassiti sopravvive per un certo periodo, anche in assenza di acqua. Se trovi questo argomento " disinfezione vasca" nel forum bene, altrimenti domani lo ricerco.

    Ora ti lascio, xchè è tardissimo ci sentiamo al più presto.

    Ciao ( se ho fatto errori di battitura scusami)

    htthttp://www.acquariolife.net/content/view/390/

    p://images.google.it/imgres?imgurl=http://clientes.netvisao.pt/pedrogam/images/piolho...

    http://freeforumzone.leonardo.it/viewmessaggi.aspx...

  • Bat
    Lv 5
    1 decennio fa

    Non preoccuparti per il cibo: i pesci resistono tranquillamente anche una settimana, senza alcun problema.

    Anzi sarebbe buona norma tenerli a digiuno un giorno alla settimana.

    Hai messo in funzione un aeratore nella vaschetta di cura? E' importante

    PS: i puntini bianchi sono piccole cisti contenenti il battere. Esse scoppiano e così il battere viene liberato in acqua e può andare alla ricerca di un altro organismo da attaccare.

  • c m
    Lv 4
    1 decennio fa

    oh anch io ho avuto lo stesso problema, ma poi per fortuna è guarito ed adesso è sano come un pesce... dai, speriamo bene!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.