Anonimo
Anonimo ha chiesto in Computer e InternetSoftware · 1 decennio fa

Emule è lento perchè ho ID basso cosa altro posso fare?

Ho scoperto che emule mi va lento a causa dell'ID basso ho disattivato il firewall di xp ma nella sezione server continuo ad avere il Kad rete firewalled...saranno gli antivirus che me lo bloccano? Ho AVAST, NOD32 e ANTISPYWARE come si settano per togliere finalmente la benda al povero mulo?

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ti consiglio questi accorgimenti che ho già dato più volte qui, sono i settaggi corretti di emule:

    Allora, non tutti sanno che basta agire su qualche piccola impostazione per riuscire a sfruttare al massimo la banda di cui si dispone.Iniziamo con l’installazione:

    avviamo con un doppio click l’eseguibile emule 0.47c – Installer.exe (o 0.48 che è l’ultimo),scegliamo “Italiano” e pigiamo “Ok”. Clicchiamo “Avanti” e, successivamente su “ Accetto”. Nella prossima schermata selezioniamo “Avanti” e tramite “Sfoglia” scegliamo in quale percorso vogliamo installare il programma. Premiamo “Installa” e, al termine della procedura, “Fine” .

    Adesso avviamo Emule.Nella schermata che appare digitiamo un Nickname e confermiamo ancora con” Avanti”. Possiamo lasciare inalterate le porte TCP e UDP proposte di default dal client. Connettiamoci ad internet e clicchiamo sull’opzione “ Testa Porte” per controllare se tutto è OK. Al termine del test premiamo “Avanti”.

    Clicchiamo su “Avanti” lasciando inalterate le opzioni presenti nelle schermate relative alla gestione delle priorità nei Download e Upload e di “Invio Parti Complete”. Nella finestra “Server” controlliamo che “eD2K” e “Kad” abbiano il segno di spunta. Confermiamo con “Avanti” e completiamo cliccando su “Fine”: appare il Wizard per impostare la connessione.

    TEST DI VELOCITA’

    Dal Wizard ( se emule è già installato si apre da “Strumenti”)selezioniamo il nostro sistema operativo e lasciamo il valore 1-5 come numero di “Download Simultanei”. In “Tipo Connessione” scegliamo “Personalizzata” e in basso inseriamo i valori reali di download e upload della nostra linea. Per calcolarli andiamo su www.mclink.it/azienda/meter_r.htm e premiamo “Avvia test” dopo aver chiuso tutti i software che accedono a internet. Terminiamo con “Applica”.

    Ora,dall’interfaccia di emule clicchiamo su “Opzioni” ed entriamo in “Connessioni”. Togliamo il segno di spunta da “ Limite di Upload” e spostiamo il cursore “Limite di Upload” all’80% della nostra capacità reale in uscita(quella che il test avrà rilevato). Impostiamo 400 in “Fonti Massime per File” e 500 in “Connessioni Massime”. Infine assicuriamoci che la voce “Riconnessione Automatica” sia attiva.

    COME ACCELERARE

    Il Service Patch 2 di Windows Xp limita le connessioni parziali alle fonti nei client di Peer to peer.Questa modifica è stata introdotta al fine di evitare attacchi Dos da parte di hacker o il proliferare di worm che sfruttano le connessioni “semiaperte” con l’intento di propagarsi.Il problema è che i software di P2P(tipo emule) necessitano di un gran numero di connessioni semiaperte per funzionare al meglio. Se usiamo emule e non abbiamo ancora modificato il file “tcpip.sys” di windows, per superare le 10 connessioni half open imposte da Microsoft, allora facciamo così:

    scaricare la patch dal sito www.lvllord.de

    Una volta connessi al sito raggiungiamo la pagina relativa ai Downloads e scarichiamo la versione inglese dell’archivio “EvlD4226Patch223d-en.zip”. Estraiamo il contenuto del file zippato e facciamo doppio click sul file “ EvlD4226Patch.exe”. Viene cercato il file “tpcip.sys” all’interno del nostro sistema e appare una finestra Dos. Il valore predefinito in “Current maximum concurrent half-open connections” è 10 e il software ci propone di impostarlo a 50( Do you really want to ch’ange the limit to 50?). Il nostro obiettivo,invece,è quello di portarlo a 100. Premiamo C, digitiamo 100 sulla tastiera e pigiamo “Invio”.Terminiamo con Y . La schermata “Protezione file di Windows” ci avvisa che alcuni file del sistema operativo sono stati modificati.per ripristinarli ci chiede di inserire il Cd d’installazione di Windows.Non lo facciamo! Premiamo,invece,su “Annulla” e successivamente confermiamo con un “Si”. Torniamo nella schermata di Dos e premiamo un tasto qualsiasi.Riavviamo il Pc per rendere effettiva la modifica.Dopo aver riavviato il sistema ,eseguiamo emule e premiamo “Opzioni” nella barra in alto. Nella finestra che appare scegliamo “Opzioni Avanzate” e cerchiamo nella lista a destra la voce N° Massimo Connessioni Parziali Aperte.Selezionandola ,si attiva un box di testo nel quale dobbiamo digitare il valore 100.Clicchiamo su Ok per confermare.

    IMPOSTAZIONI SERVER

    Avviamo emule.Dal menu “Opzioni” entriamo nella scheda “Server”,tramite il pulsante della barra superiore,disabilitiamo le opzioni “ Aggiorna la lista server quando ti connetti ad un server” e “ Aggiorna la lista server quando contatti un client”. Impostiamo a 3 tentativi di connessione fallita la voce “ Elimina i server inattivi” e clicchiamo su “Applica” .Torniamo all’interfaccia principale di emule e clicchiamo sul pulsante “Server”. A destra ,nel riquadro”Aggiorna server.met da Url” scriviamo http://www.emule.it/guida_emule/files/emule.it_ser... ( se non funziona basta andare sul sito www.emule.it sotto la sezione Server) e clicchiamo sul pulsante “Aggiorna”, sulla parte destra. E’ opportuno scaricare la lista dei server almeno una volta a settimana.

    Un altro accorgimento è l’utilizzo di IPFILTER.Accediamo alla sezione “Opzioni/Sicurezza”,in “Aggiorna dall’URL” digitiamo l’idirizzo http://www.bluetack.co.uk/config/nipfilter.dat.gz e clicchiamo su “Carica”. Mettiamo un segno di spunta su “Filtra anche i server” e premiamo “Applica” per confermare. In questo modo l ‘Ipfilter verrà utilizzato anche per rimuovere dalla lista dei server quelli ritenuti fasulli o poco affidabili.

  • 1 decennio fa

    prima di tutto,ci sono molte guide per eMule(sul suo motore di ricreca)e inoltre per incrementare la tua velocità ci sono i crediti,praticamente dipende da quanti file metti in condivisione(se ne drovebbero avere almeno 500),bisogna mettere anche l'Upload a 25 o 28.

    PS.se vuoi i crediti(molti crediti) li puoi scaricare dal motore di ricerca,scrivendo "crediti"e quando sono stati scaricati aprili(sono in formato winrar)e vai su clients.met e fai destro indicando "estrai in una cartella specifica"e vai su unità"c",programmi,eMule e conf.,apri ed estrai tutti.Dopo un paio di giorni dovrebbe aomentare la sua velocità.

    Ciao e spero che le mie informazioni ti siano servite.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    se entri in emule opzioni poi connessione e fai il test alle porte, che messaggio ti da?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    controlla che il firewall non lo blocchi

    aumenta i file condivisi

    utilizza una connessione offuscata

    usa questo emule http://emulemorph.sourceforge.net/

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Digita guida emule sul motore di ricerca e troverai la risposta a tutti i tuoi dubbi.

    A memoria ti posso dire che se ti connetti con un router devi aprire le porte anche lì e che se ti connetti usando il cellulare come modem non si siesce ad avere ID alto.

    Se poi avevi ID alto e hai scaricato l'ultima versione del mulo, lascialo attivo per un paio di giorni e tornerà alto da sè.

    Ciao!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    che sappia io avast non ha il firewall....forse ce lo ha incluso il nod 32.

    se hai un modem router, un modem wifi o un router devi aprire le porte di emule dal loro pannello di controllo.

    se vuoi ripristinare il firewall di xp puoi aggiungere la regola che emule.exe è una eccezione da lasciar passare, non c'èra bisogno di disabilitarlo del tutto!

    altra cosa se hai fastweb potrebbe essere che hai finto le ore di ip pubblico e ti è rimasto solo ip privato...ma se usi emule adunanza (che è fatto apposta per chi ha fastweb nn è un problema)

    ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.