Il visibile copre l'invisibile ...?

Quello che percepiamo con i nostri sensi umani, non è quello che esiste realmente intorno a noi! Credete sia possibile che il creato sia uno spettacolo fantasmagorico diverso che con i sensi limitati non riusciamo ad immaginare?

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    in alcuni casi sì. Anche quello che percepiamo esiste, ma è soggettivo... c'è un substrato che non vediamo e che soggettivo non è.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ma guarda che gia lo è con i normali sensi

  • Anonimo
    1 decennio fa

    matrix?

    a volte il visibile è una via verso l'invisibile

    energia nella sua forma più densa e pesante diviene visibile

    qualcuno sostiene che l'uomo per conoscere ogni cosa deve prima conoscere ogni cosa di sè e cosi nel piccolo trovi il grande e viceversa

    comunque l'invisibile secondo me non può essere coperto al massimo siamo noi che ci fermiamo prima solo nel visibile

  • 1 decennio fa

    la magia, o meglio, la filosofia che sta dietro alla pratica magica, parte dal presupposto che l'universo (inclusi noi) sia soggettivo, nel senso che è esattamente quello che decidiamo noi.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    tutto dipende da chi e cosa si guarda. a volte due persone che guardano la stessa cosa vedono in maniera diversa. molto dipende anche dal bagaglio culturale ma, sopratutto, da ciò che si vuole vedere.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.