insalata ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 1 decennio fa

è giusto tagliare le unghie ai miei gatti???

Aggiornamento:

ps...intendo la punta...non mi sognerei mai di togliere totalmente le unghie....

36 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    lola pink, sei malata di mente per caso?

    ha chiesto se è giusto TAGLIARE le unghie, non TOGLIERE le unghie.

    e piantala di rompere le palle con sta' stupidaggine della natura, vivo nel centro della città, qui il primo gatto che esce di casa finisce sotto un autobus, altro che arrampicarsi e saltare!

    Da che cosa dovrebbe difendersi un felino che vive in casa, dai cuscini del divano forse?

    ma fammi il favore...

    per tornare alla domanda: non c'è necessità alcuna di tagliare o spuntare le unghie a un gatto che può uscire di casa, anzi, si rischia di metterlo in pericolo, mentre se un micio vive in appartamento è possibile spuntargli le puntine delle unghie con un tronchesino apposito (mai con le forbicine , o si rischia di sfaldargli l'unghia).

    I miei due mici hanno a disposizione un albero per gatti rivestito in corda molto grande, ma non si fanno le unghie nè lì nè altrove, dunque una volta al mese provvedo a levare le punte sia a loro che alla mia coniglia.

    Di solito stanno seduti sulle mie ginocchia e aspettano che io abbia finito, sono abituati e sembra che apprezzino anche l'operazione.Di sicuro non gli fa male.

    ------

    Allora "lola", questa "insalata" arriva e fa una domanda normalissima.

    Tu non sai se ha un gatto che vive libero o se abita al 40esimo piano di un grattacielo, non sai se ha figli, se ha oggetti preziosi in casa, non sai se ha trovato unghie spezzate in giro, non sai se di tagliare le unghie al gatto gliel'ha detto suo cugino o il veterinario, non sai nemmeno se ha 14 anni e se sua madre minaccia di sbattere il gatto fuori di casa a causa del divano graffiato.

    Alla domanda ci sono tante possibili risposte, ma tu l'hai aggredita senza sapere niente di lei e del suo gatto, per te è ovvio che se uno spunta le unghie al gatto lo fa per cattiveria. Ripeto: hai dei problemi.

    Vai a sfogare altrove le tue frustrazioni.

    Fonte/i: Il mio veterinario mi ha fatto vedere come si fa la prima volta, chiedi al tuo di fare lo stesso per te, così non sbaglierai quando lo farai da sola.
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Si può fare, certo.

    Ma non è una pratica che fa bene al gatto.

    Meglio lasciargliele così come sono e dargli degli oggetti su cui possono sfogarsi.

    Il mio gatto ha imparato che sul divano nuovo non può farsele, comunque la teniamo sempre sotto controllo!

    Ha la sua poltrona vecchia dove sa che oramai può graffiare tirare e strappare quello che vuole.

    Poi se non è un gatto particolarmente docile rischi di fargli male, tagliando.

    Se si muove o si agita rischi di tagliare troppo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ma sarebbe meglio dargli una tavoletta di legno dove loro grattano con le unghi fino a consumarsele da soli...loro usano questo metodo x farsi le unghie...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    io non gliele ho mai tagliate anche perchè i miei gatti stando molto tempo di fuori le consumano e quindi non c'è nè il bisogno di tagliargliele.. ciao!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Se ha la possibilità di uscire e farsi le unghie sugli alberi non ne hai bisogno; se vive in casa allora è necessario munirlo di un tiragraffi di suo gradimento, sperare che impari a farle lì e che gli basti. Se però vedi che le sue unghie crescono troppo e che non riesce a consumarle naturalmente, allora dovrai farlo (ma fatti insegnare dal vet).

    A volte crescendo troppo possono creare problemi al gatto che vive in casa.

    Spero che tu non dia troppo caso a chi ha scambiato la parola "tagliare" con la parola "togliere"!! Se le tagli per non fartele fare sul divano però ti avverto che è fatica sprecata: quello non c'entra con il consumo delle unghie ma con la comunicazione e la marcatura e non c'è taglio di unghie che tenga!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Spuntarle non tagliarle.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Non è giusto!I gatti ci tengono alla loro bellezza ed hanno molto cura di sè:se vogliono accorciare le unghie lo fanno da sè,a volte rovinando i mobili!Quindi ti consiglio un pezzo di legno o qualcosa da graffiare!In molti negozi di animali vengono le graffiere!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    non solo è giusto ma necessario.i gatti di solito le unghie "se le fanno" da soli,utilizzando gli appositi tiragraffi.ma i mici che vivono in casa,spesso e volentieri,non sentono la necessità di "grattarle" e camminando su pavimenti,tappeti e divani,potrebbero non consumarle abbastanza,avendo poi problemi perchè gli si incarniscono e creano infezioni dolorose.esistono nei pet shop dei tagliaunghie apposta,ricurvi,come giustamente hai detto tu non vanno tagliate molto,va accorciata solo la punta di pochi millimetri.attenta in questo,perchè se poi tagli di più gli fai davvero male,oltre a farlo sanguinare.

    Fonte/i: sono una veterinaria
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • vivi
    Lv 5
    1 decennio fa

    dovresti dargli quegli appositi "grattatoi" dove farsi le unghie nn tagliarle anche perchè se nn sei pratico corri il rischio di tagliare il nervetto che c'è in mezzo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    intanto non capisco come faccia il gatto a stare fermo e farsi tagliare le unghie(mistero! in secondo luogo le unghie,per il gatto ,oltre che mezzo di comunicazione,sono soprattutto un mezzo di difesa.non ha altre armi per difendersi,principalmente dal nemico numero uno:l'uomo.Il gatto è una creatura vulnerabile senza le sue unghie,quindi bisogna lasciarle stare.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.