Sweet_star ha chiesto in Affari e finanzaAziende e imprese · 1 decennio fa

business plane e budget...?

vanno redatti entrambi nella fase di programmazione? qualke informazione a proposito ?^

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Nell'attività di sviluppo di reti di vendita, budget e business plan (o piano di impresa) rappresentano gli strumenti fondamentali per avviare e sviluppare un'attività. Tramite il budget s'individuano le risorse finanziarie ed economiche necessarie per sviluppare un progetto imprenditoriale con attenzione all'evoluzione d'impresa.

    Per business plan s'intende il documento riassuntivo del progetto imprenditoriale che si vuole sviluppare. Le informazioni contenute in un piano d'impresa riguardano diverse aree:

    la presentazione del gruppo imprenditoriale

    l'analisi del settore dell'attività oggetto d'impresa

    la descrizione della formula imprenditoriale che s'intende realizzare.

    Quindi e' ovvio che nella fase di programmazione e' d'obbligo che siano redatti sia il business plan sia il budget perche' essi sono interconnessi. Entrambi sono quindi uno strumento particolarmente indicato per pianificazioni di tipo sia operativo (Budget d'esercizio), che strategico (Business Plan). Essi rappresentano il momento cruciale per valutare le conseguenze derivanti da diverse strategie finanziarie, produttive, organizzative e commerciali.

    La stesura di un piano d’impresa preventivo permette di:

    apportare modifiche anche rilevanti alla propria idea imprenditoriale senza costi eccessivi

    scartare attività che richiedono un ingente impiego di capitali senza concrete prospettive di ritorno

    ottenere finanziamenti con maggiore facilità.

    Importante ricordare il grande peso che investitori e finanziatori riconoscono al piano d'impresa: dal suo esame emerge infatti la convenienza o meno a partecipare a un progetto. Di seguito alcune fasi fondamentali d'analisi di un business plan :

    individuazione delle caratteristiche della società e del settore d’appartenenza

    analisi di cash flow

    previsioni economico-finanziarie, stima di redditività e piano di rientro

    struttura del budget annuale

    redazione di budget economico e finanziario pluriennale.

    Per quanto riguarda il budget oggi, qualsiasi azienda – anche di piccole e medie dimensioni - ha bisogno di anticipare, per quanto possibile, gli svolgimenti futuri della gestione, predisponendo idonee contromisure verso le conseguenze potenzialmente negative di determinati eventi.

    Di qui, l’esigenza di pianificare lo sviluppo e di creare un sistema flessibile di budgeting.

    Tale sistema di pianificazione, inoltre, non dovrebbe essere limitato ai soli aspetti economici (ricavi e costi), ma dovrebbe estendersi anche agli aspetti finanziari della gestione (budget dei flussi di cassa). In altri termini, a partire dal budget economico mensilizzato, è opportuno proiettare - mediante opportune ipotesi e adeguate metodologie - l'andamento dei flussi di cassa dell'azienda, per poter verificare l'evoluzione dei fabbisogni finanziari e programmarne l'adeguata copertura, nonché per valutare la fattibilità degli investimenti programmati.

    Spero di esserti stata utile !

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.