Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoPulizia e igiene · 1 decennio fa

Perché tutti dicono che non si devono lavare le caffettiere col detersivo per i piatti?

A parte che io le lavo così una volta alla settimana,ad ogni uso le sciacquo bene ed una volta al mese circa,secondo l'utilizzo fatto,le metto a bagno con acqua calda e la polvere apposta che scioglie i depositi di grasso rilasciato dal caffè,che altrimenti da un sapore rancido al caffè.La polvere è quella che adoperavo nel mio Bar su consiglio di quello dell'assistenza delle macchine da caffè.Non è che voglio cambiare sistema poiché mi ci trovo benissimo,vorrei però sapere su che basi si fanno queste affermazioni,scientifiche?Pratiche?Oppure sono solo stupidi modi di dire?

Aggiornamento:

Come sempre Answers fa qualche casino...se mettete la freccia sui puntini alla fine delle domanda vedete il resto della frase!

Aggiornamento 2:

Ok,ma come la mettiamo coi grassi rilasciati dal caffè che poi irrancidiscono?

12 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Spiegazione scientifica:

    L'alluminio con cui è costruita la caffettiera moka è un metallo molto poroso; il caffè contiene delle sostanze grasse che vanno a "riepmire" questi pori; ogni caffè successivo si "ingentilisce" nel gusto con quello ch è l'aroma del caffè precedente.

    Motivo per cui ogni volta che si riprende una caffettiera vecchia o non usata da molto tempo si dice che bisogna "insaporirla", ovvero si fa un caffè a vuoto o con poca macinatura giusto per non far sapere il caffè successivo di alluminio o peggio ancora di muffa...

    Il lavaggio con il detersivo eliminerebbe queste sostanze grasse e farebbe diventare ogni caffè successivo alla lavatura come se fosse sempre il primo e quindo ad avere un sapore sgradevole...

    Di qui poi le varie declinazioni sulla pulizia della caffettiera, che vanno dalle peggiori "la caffettiera non si lava MAI!" e quando il nero-sporco l'ha intasata si butta...fino ai migliori "una sciacquata la do sempre" e la caffettiere dura 61 anni come quella di mia nonna regalatale al suo matrimonio...nel 1946!

    Fonte/i: La stessa domanda mi fu fatta ad un esame universitario "Scienza dei Materiali II", e la risposta come da spiegazione fu quella che ho dato adesso...ho preso 26 a quell'esame!
  • 1 decennio fa

    Dal punto di vista igienico, non ci dovrebbero essere problemi, visto che i componenti sono interessati al passaggio dell'acqua/vapore, questo dovrebbe garantire una certa garanzia di limitazione della flora batterica.

    Ovviamente, devi effettuare una pulizia, normale dopo l'uso.

    Probabilmente, anzi, sicuramente in vecchie moka costruite in alluminio a contatto con detersivi particolarmente, aggressivi porterebbero all'ossidazione del metallo (esempi sono quelle piccole "camolature " e punti bianchi) che potrebbero finire nella tazzina.

    Come quando si cuoce la polenta nel paiolo il rame,( è molto tossico, se viene a contatto con gli alimenti,) la crosta che si forma fa da barriera salvaguardando l' integrità, così i residui di caffè, salvaguardano il pericoli degli ossidi, e valorizzano la bontà e l' aroma di questa bevanda.

    PS: Nei bar le macchine da caffè hanno componenti (inox) difficilmente attaccabili dai detersivi, prova le stesse procedure (detersivi da bar) per una vecchia moka in alluminio ti dopo qualche mese la devi gettare. Ho appena letto le limitazioni di un detersivo x Bar >>Da non utilizzare su parti in ferro e in allumino<<<< Ciao

  • 1 decennio fa

    Le caffettiere non vanno mai lavate con il detersivo. Vanno solo sciacquate. Tale accorgimento fa' si che l' aroma del caffe' che e' nella caffettiera rimanga. Per l' esterno puoi usare acqua calda e sale grosso o limone. Per l' interno solo acqua bollente. Se fai caso, con le caffettiere piu' vecchie, viene un caffe' migliore ( sempreche' esse non siano state sciacquate con detersivo ), poiche' piu' caffe' si sono fatti, maggiore e' l' aroma che il metallo ha preso.

  • 1 decennio fa

    Credo che dopo il caffè sappia di detersivo o almeno perde il suo aroma, mia madre dice che poi il caffè assume un sapore diverso, infatti la macchinetta più è usata più il caffè è buono, con le moke nuove le prime volte il caffè sembra più orzo. Ciao

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Non sono stupidi modi di dire, perché queste indicazioni ci sono sulle istruzioni delle macchinette da caffè delle migliori marche. Non bisogna usare il detersivo semplicemente per non alterare il sapore del caffè, per lo stesso motivo per cui prima di usare la macchinetta per la prima volta si devono utilizzare le pose di caffè, per lo stesso motivo per cui più si usa una macchinetta e più il caffè è buono.

  • 1 decennio fa

    Non ne ho idea sinceramente.

    Io sono ancora abbasito per il fatto

    che spaccino Omino Nero per Bianco

    quando di bianco ha solo la maglietta.

    Comunque non cambiare mai il tuo detersivo

    di fiducia con un anonimo 2x1, mi raccomando.

  • 1 decennio fa

    Perchè non lavando la moka con il detersivo resta un po' dell'aroma del caffé e quindi quello successivo è più buono. Così come succede con le moke che vengono usate di più!

    In realtà non credo che il detersivo sia poi così dannoso, ma visto che la moka di usa solo per quello direi che usarlo diventa un po' superfluo! =)

  • 6 anni fa

    Anch'io come molti sono amante del caffè a sistema nespresso. Un'ottima macchinetta pratica, bella ed economica a sistema nespresso è quella della krups. Se vai su Amazon ci sono anche delle promozioni con delle capsule in omaggio. Ecco il link http://j.mp/110xpzb

  • 1 decennio fa

    La macchina del caffè al bar ha delle esigenze diverse,io la mia caffettiera la lavo solo con l'acqua e dentro non uso nemmeno la spugna,c'è una patina sottile più scura che è quella dei caffè precedenti ,mia cognata compera lo stesso tipo di caffè,usa la stessa caffettiera che ho io,ma dice che il mio caffè è eccezionale e che lei non riesce a farlo come il mio,perciò qualcosa di fondato deve esserci!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    xche' dopo il caffe' sa sempre di detersivo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.