Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stilePelle e corpoPelle e corpo - Altro · 1 decennio fa

Un consiglio??

alcune mie zie hanno quelle vene evidenti sulle gambe. Nn si tratta di quelle gonfie ma quelle ke sono solo visibili come striature. Sò ke sono ereditarie x cui nn vorrei ritrovarmi un giorno ad averle anke io...come posso prevenirle?

Basta sollevare le gambe con i cuscini? C'è altro ke posso fare?

Grazie a tutte!

Aggiornamento:

Io nn le ho...almeno x ora, e vorrei solo prevenirle ma con qualcosa di semplice. C'è qualcosa ke posso fare anke a casa, da sola? Tipo abitudini da prendere o simili?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Se e' ereditaria, non ci puoi fare molto, ma puoi comunque provare a "ritardarle".

    Come ?

    - Non rimanendo troppo a lungo in piedi;

    - Tenendo sollevate le gambe stando sdraiate o sedute;

    - Indossare calze elastiche graduate contenitive;

    - Non esporre troppo al sole le gambe;

    - Bere molta acqua;

    - In serata, dopo una doccia alternata calda-fredda che riattiva la circolazione, massaggiare una crema apposita che trovi in farmacia o al supermercato;

    - Mangiare o bere succo di mirtillo, o integrare con pillole al mirtillo che trovi in farmacia.

    - Consultare il medico per qualche consiglio utile sulla prevenzione.

  • 1 decennio fa

    io ho il tuo stesso problema però è mia mamma ad averle così ed io ho già visto una venuzza che si vede quindi to consiglio di andare dal medico e lei saprà consigliarti.

    su una rivista avevo letto che fa bene bere succo di mirtillo per le vene

  • 1 decennio fa

    Anche io le ho,come mia mamma. Generalmente il Medico di Famiglia è in grado di valutare la tua situazione ed effettuare un primo screening di base, per i casi più impegnativi ti devi rivolgere ad un Medico Flebologo o ad un Angiologo, o ad un Chirurgo Vascolare, figure professionali, queste ultime, particolarmente esperte nella valutazione di pazienti affetti da vene varicose.

    Tra le varie possibilità terapeutiche,ci sono:

    Farmaci flebotonici

    Calze elastiche e terapie compressive

    Scleroterapia o Terapia Sclerosante delle varici

    Intervento chirurgico

    Terapie flebologiche complementari

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si tratta di vene varicose?? beh mia mamma le ha da quando ha avuto più o meno la prima figlia..usa calze elastiche e va da un angiologo per farsi fare delle specie di punture..x quanto riguarda prevenirle direi certo di sollevare le gambe, così si riposano..e poi nn t so dire altro!! bacioni

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.