lilia ha chiesto in Relazioni e famigliaFamiglia · 1 decennio fa

AIUTATEMI! problema violenza domestica cosa fare?

non volevo parlarne! mà sono in una situazione scomoda! stanotte per l ennesima volta la mia vicina si è rifugiata da me! suo marito è da 32 anni che la maltratta! nn vuole denunciarlo perchè ha paura ogni volta che la porto all ospedale dice sempre che è caduta! lui per fortuna nn osa venire in casa mia perchè ha il terrore dei cani, e perfortuna ho un rottwailler che vive con me! stamane son andata dai carabinieri per informazioni e mi hanno detto che se la signora nn fà la denuncia io non posso fare nulla! poi nn contenta ho telefonato al telefono rosa e devo dire che la loro disponibilità è squisita! il problema nn si è risolto, io posso solo chiamare il 112 quando sento che lui picchia lei! ora! vdomando per favore e con serietà! anche perchè ho paura anche io! lui potrebbe inveire sù di me! se mi trova da sola fuori da casa? i miei vicini se ne sbattono! io nn riesco far finta di nn sentire, il problema che ha in casa anche il papà anziano e cardiopatico, il mio sfogo è reale!

Aggiornamento:

mà! se chiamo il 112 nn è che pou lui pensa che sia stata lei e gli fà qualcosa di più grave? questa è la sua paura!

Aggiornamento 2:

vi ringrazio! è una situazione insostenibile, ed ho paura che stasera, ricomoncia! io mi tutelo, il problema è che nn posso fare finta di niente, già lo fanno i miei vicini! ragazzi mi sento a pezzi e credetimi è l ultimo aiuto che chiedo! penso che dopo avere letto le vostre risposte per un pò nn mi sentirete più! vorrei staccare per valutare e aiutare vi ringrazio in anticipo, questo aiuto nn ve l ho posto per avere stelline o altro, io sono venuta sù answers per vedere se riuscivo finalmente a parlare di questo! dopo un pò ci son riuscita! il mio sfogo e scopo è riuscito! ciao grazie ancora e il mio vero nome è lilia

Aggiornamento 3:

roger la tua soluzione potrebbe essere giusta! nn mi và di fare lo struzzo! nascondiamo la testa sotto terra? questo mi rafforza di più! e ascolto chi in molti mi hanno consigliato di denunciarlo! ti assicuro che nn è un bel vedere quando entra in casa mia piena di lividi e sangue!

Aggiornamento 4:

no! i parenti nn la vogliono aiutare! i 2 figli, una è da 5 anni che è andata via di casa e nn parla con il padre, l altro è in casa mà nn ci crede, lui fà il camionista e quando torna, suo padre dice che nn è vero! quando cè il figlio si comporta bene! dite che devo provare a parlare con il figlio? son stata sin ora c lei per poterla convincere, sembra che mi ascolti! mà ho paura che quando stasera arrivi lui lei cambia idea! ps suo padre son riuscita a portarlo da sua sorella, almeno per un pò!

34 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    ciao... non si chiama violenza domestica bensi' violenza privata ... provete te e le tua povera e sfortunata vicina a metterla in questo senso... denunciate i fatti come violenza privata o violenza in famiglia... recuperate un registratore per registrare quanti insulti lui dice e quante minacce fa, andate in ospedale per le cure mediche e successivamente portate tutto presso il piu' vicino comando carabinieri o polizia... attenzione bvene, la violenza privata e quindi quella in famiglia sono procedibili d'ufficio, ... significa che non c'e'0 bisogno di alcuna denuncia per far intervenire le forze cell'ordine presso casa sua perche' la cosa e' grave e ricordate di rappresentare a chi di dovere che la vkolenza e' anche psiucologica e n on solo fvisica ( le minacce del tipo ---SE MI DENUNCI TI AMMAZZO ... provocano un blocco psicologico) ( della tua amica) ciao

    Fonte/i: codice penale
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Situazione gravissima....

    E' giustissimo essere altruista ma tutela anche te stessa....

  • 1 decennio fa

    nn deve avere paura,tu fai capire ke sei tu a kiamare,vedrai ke la prima volta si arrabbia ma po si kalma,xke tu lo denunci e la legge e con te..

    ps: lui sa ke nn lo denuncia nessuno ma basta una volta sola vedrai ke li passa anke la voglia....e l uniko modo

    ciaoo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    chiama il 112

    oppure la prox volta che vai in ospedale di al dottore che non è caduta ... se è un bravo dottore un po' psicologo la fa parlare e poi fanno loro la deuncia...

    fate attenzione perche oggi mena sua moglie, domani mena pure te... se non ha scrupoli per la persona che ha sposato... è un animale

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    ciao..

    so quant'è difficile intervenire in situazioni come questa..

    sia x qnto risguarda la tua vita.. ke qlla della tua vicina..

    penso ke hai fatto benissimo ad avvisare le forze dell'ordine.. è vero.. loro senza denuncia da parte diretta della signora nn possono fare nulla..

    ma puoi continuare a fare qlcsa tu.. tenendo i contatti cn carabinieri.. ospedale (ma qndo la porti in ospedale i medici ke dicono?).. cn il telefono rosa (credo ke siano i +preparati x affrontare la situazione.. x dare 1 sostegno a te e alla signora..)

    ricordati ke puoi forse fare ancora leva sugli altri vicini..

    e cmq nn 6 sola.. x' poi puoi rivolgerti anke all'assistente sociale (nn so dove vivi, ma ce ne saranno sicurament esia in comune ke in consultorio).. l'assistente sociale nn è solo (anzi nn è proprio) qlla ke porta via i bambini dalle loro famiglie.. ma può darti delle ulteriori indicazioni.. e può magari fare qlcsa direttamente verso l'intera famiglia dei tuoi vicini..

    da qllo ke dici sno almeno 3 le persone da aiutare in qsta famiglia..

    x intanto finisco qui.. penso anke d aver detto troppo..

    qundi tranquilla (nel limite del possibile) e se avrai ancora bosogno.. siamo qui...

  • Nik ®
    Lv 5
    1 decennio fa

    Hai ricevuto alcune risposte che ritengo non condivisibili, altre che ti hanno risposto in modo più "umano"...

    Al telefono rosa cosa ti hanno detto? riesci magari ad insistere un po' su questa strada?

    Immagino inoltre che quanto dice Zauker possa sortire l'effetto voluto.. di dare una mossa alla tua vicina (se l'unico motivo per cui non si può far niente è lei). Potresti provare a chiedere al telefono rosa se secondo loro questo modo di procedere sia corretto.

    Oppure come ti diceva qualcun altro puoi portare lei alla sede del telefono rosa (se ce l'hanno lì in zona)

    Fai benissimo a non girare la testa dall'altra parte e non turarti le orecchie (ma stai attenta anche a te stessa..)

  • ACHEO
    Lv 5
    1 decennio fa

    Se Lei per prima non si vuole aiutare, cosa possiamo fare noi, deve prendere coraggio e andare dai CC e denunciarlo, deve andare in galera sto maledetto, prima che succeda una disgrazia.

    Ciao!!!!!!!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Bruttissima situazione. Se proprio non si fa convincere da te

    prova a convincerla almeno ad interpellare un centro per queste

    violenze. E quando succede i carabinieri chiamali tu. Se lo trovano nel momento stesso o subito antecedente al fatto lo acchiappano anche senza il volere di lei. Ma é possibile che non ha un parente dove rifugiarsi. Fosse la mia vicina gli andrei ad insegnare al marito come si gioca a baseball.

    Forza e coraggio, ciao.

  • 1 decennio fa

    nn ho parole...nn puoi dare la cera ai gradini prima che lui vada a lavorare? Coraggio!

  • ELAK78
    Lv 7
    1 decennio fa

    Quando ti rendi conto che sta succedendo qualcosa fai una telefonata anonima e di ai carabinieri di muoversi, che la situazione è grave.

    Dovrebbe cercare lei di fare qualcosa, è una vergogna che sopporti ancora le violenze.

    Deve fare un passo importante e decisivo che le permetta di poter vivere serenamente.

    Cerca anche tu di stare attenta, basta poco perchè certe persone facciano qualcosa d'irreparabile.

    Agite prima di pentirvene, tu sei consapevole della situazione, accompagnala a fare la denuncia, bisogna prendere seriamente in mano la situazione una volta per tutte, deve pagare quest'uomo per tutto il male e il dolore che ha provocato.

  • 1 decennio fa

    Intanto quell'idiota che picchia sua moglie è uno st***zo.... Convincila a sporgere denuncia e come ha detto qualcun'altro nelle prime risposte quando vai all'ospedale digli che è stata picchiata...Per te posso solo dirti di tenere gli occhi aperti e se puoi non uscire mai da sola magari se esci con un un uomo è meglio...Spero ti sia di aiuto....Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.