Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

Ma che domande?

Posso fare una critica a tutti quelli che scrivono qui per polemizzare o ridicolizzare la religione?

Pensate che la gente vi darà credito o si offenderà o si deconvertirà? Ci sono domande contrarie alla fede, che sono però ben poste, non offendono e non inneggiano a se stessi, piene di boria, e altre che non hanno la minima valenza sul piano dell'attenzione di un uomo intelligente, quindi a che scopo le postate? Per far vedere quanto siete intelligenti? A mesembra non ci facciate bella figura.

Se avete delle critiche o delle obiezioni, esponetele senza sarcasmo e boria, magari saranno meglio accolte e informatevi prima di rivolgerle, perchè molte sembrano fatte da bambini di quinta elementare, pensate di poterlo fare?

Aggiornamento:

tsukuyomi, non mi riferisco alle risposte, ma alle domande, prova a leggere a fila di quelle in prima e seconda pagina, sono tutte assurdità che vogliono mettere in ridicolo la religione, senza alcuno scopo costruttivo, Per quanto riguarda gli egiziani il discorso è molto lungo e complicato, non penso di poterti rispondere qui, se vuoi mandarmi una lettera ti esprimo il mio parere

Aggiornamento 2:

lupacchiotto, chi ha parlato di bavaglio?

Puoi dire tutto quello che vuoi, anche che la religione cattolica ti disgusta, ma ci sono tanti modi di dirlo, si puo' dirlo con stile, spiegandone i motivi e si puo' dirlo con idiozia, dicendo che i cattolici sono tutti deviati mentali o pedofili o idioti e altro, capisci?

Aggiornamento 3:

buonanotte patrizia, speriamo tu abbia ragione, ma temo che se dio è nei loro cuori nelle loro menti ci sia solo burrasca

Aggiornamento 4:

stefano francesco, magari tu hai anche ragione, ma io stavo cercando di instaurare un dialogo con queste persone, speravo rispondessero loro, magari per spiegarsi, magari come ha fatto lupacchiotto, che non ha capito la domanda, ma almeno ha avuto la coerenza di 'gettarsi nella tana dei leoni', invece mi risponde solo gente che mi dà ragione

comunque grazie

Aggiornamento 5:

alchimista, scusami, ma non ho ben chiaro chi sei, qui sopra ci sto poco, solo che poi apro e mi leggo scemenze, per capire a cosa mi riferisco ti basta guardare le domande delle due pagine prima della mia

Aggiornamento 6:

tog e allora?

Ma chi ti ha detto che per le altre cose si possa essere dei dementi?

Io di solito sono in questa sezione, o nella sezione degli studi sulle donne e se vuoi saperlo trovo offensivo anche che in quella sezione si continui a proporre sesso orale alle donne e calci nei ********* supplicati in vari modi, il fatto è che qui si prende Dio per uno sciocco e lì ci si prendono le donne per sciocche, io non voglio che tutti dicano 'oh che bella la religione' ma che almeno non provochino con assurdità del tipo 'ma dio è come babbo natale?' voglio dire, secondo te ha un senso questa domanda?

Farsi rispondere che sei imbecille, è questo quello che si ottiene oppure trovare i consensi di tanti altri come lui, io semplicemente non capisco la costruttività di tutto questo, sarò limitata, ma non la capisco

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Vuoi mettere il bavaglio anche ad Answers? siamo in uno stato che si professa laico e magari ha anche qualche parvenza di democrazia (Berlusconi a parte) e quindi ho pieno diritto di scrivere che tutte le religioni (e in particolar modo quella cattolica) mi provocano un senso di disgusto allucinante.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ti do ragione. Il problema è anche legato al fatto che su ansers ci si nasconde dietro un avatar, quindi grazie a questo anonimato alcuni (con seri problemi, o lievi problemi psicologici secondo me, quelli che possiamo definire frustati) si scatenano mostrando il peggio di loro. La fede è un ottimo bersaglio, in quanto queste persone nella vita reale sono dei "silenziati", probabilmente incapaci di vivere relazioni vive e positive, vedono la fede come un nemico o un colpevole e quindi...

    A me arrivano continuamente mail anonime con offese di vario tipo, ora c'è un demente che mi dà del pedofilo perchè ho l'avatar con la foto di mio nipote! E me ne scrive di tutti i colori...

    ho la gioia di aver instaurato bei rapporti con alcuni credenti e con alcuni non credenti su answers, persone intelligenti, poi ci sono questi dementi...

    Il demente non ha critiche, ha solo frustazioni da scaricare su altri...

    ciao e buona vita

  • 1 decennio fa

    alle domande che mi danno fastidio e che mi provocherebbero risposte sgradevoli cerco di non rispondere.

    ti ricordo che il silenzio fa un gran rumore.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    spero che tu non includa anche me nella tua casistica!! mi dispiacerebbe!!

    io non sono contro la fede, esprimo solo pareri che, come anche in altre categorie, iniziano con un "secondo me".

    per il discorso religione sono un tantino più polemico, e vero, ma mai all'eccesso, sono solo un po' razionale e di conseguenza alcune contraddizioni delle cose mi saltano all'occhio.

    spero di non passare per un polemico!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    ciao... le critiche costruttive, che aprono il dialogo ed servono a confrontarsi ben vengano( anche se answer non mi sembra proprio il luogo per dibattiti da forum). le offese gratuite mi danno un fastidio tremendo. non offendono solo il diretto interessato(in questo caso i cattolici ed i credenti in generale), ma anche quelli dalla parte di qui si dichiarano( atei). ciao un bacio

  • 1 decennio fa

    Lilla non prendertela ricordati fin quando si parla di fede sia per criticare o per inneggiare vuol dire che nelle persone c'è una piccola fiammella che li porta a pensare a Dio e credimi chi critica in malo modo o con rispetto vuol dire che Dio è nella loro mente un domani sarà nei loro cuori ! Buonanotte

  • 1 decennio fa

    Il cervello va sempre e comunque attaccato. Comunque certe domande mi fanno pensare a quanto si diano per scontate cose come il rispetto e la capacità di comunicare. A volte sembra quasi ci si debba vergognare ad esporre il proprio pensiero (ateo, agnostico o religioso che sia). Invece le domande e le risposte date con intelligenza fanno riflettere e ci permettono di avere un rapporto diverso e di sentirci sempre liberi di esprimere quello che pensiamo.

    E' la mancanza di intelligenza a far venir meno questa libertà e non la condizione di ateo, agnostico o religioso.

  • tog_43
    Lv 5
    1 decennio fa

    ma possibile che si debba essere raffinati,intelligenti,pieni di rispetto solo quando si parla di religione e in modo particolare di una,senza dire quale,poi ci si possa permettere di essere cretini,inrispettosi e magari anche str....zi su tutto il resto?Guarda che io sono cristiano,nn mi sento vicino alla chiesa cattolica,ma sono cristiano

  • Anonimo
    1 decennio fa

    finche' se ne parla,,, c'e' interessamento,,, anche se lo fanno per dire idiozie o criticare , anche questo e' un modo di parlare di Dio , e malgrado loro , cercano qualche verita', che forse risiede in fondo nei loro cuori,,, e non vogliono accettare, aver fede non e' sinonimo d'intelligenza ,, anche i piu' sprovveduti possono essere dei veri credenti vale cio' che disse Gesu' sulla croce,,,,, padre, perdona loro che non sanno quello he fanno ,,,,,,,,,, io aggiungerei,,,, che non sanno quello che dicono,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,ciao

  • 1 decennio fa

    Ognuno qui espone ( a modo suo) le proprie opinioni.

    Molti lo fanno civilmente, molti altri (sia atei che religiosi) fanno delle crociate.

    Il problema è che se si fa una domanda, bisogna accettare le risposte, sia quelle a favore, sia quelle contro...

    Molto spesso si leggono domande del tipo:

    "Ma il nostro Dio, quanto è buono e misericordioso?"

    Se qualcuno gli ricorda lo sterminio dei primogeniti egiziani poi si offende però..

    Non va bene, hai chiesto se era misericordioso e io ti ho detto la mia, le cose vanno accettate...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.