SuperVi ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 1 decennio fa

Come si fa a diventare professore universitario?

In media quanto può guadagnare un prof universitario?

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Semplicissimo deve essere:

    1)figlio di professore;

    2) nipote di professore;

    3) conoscente intimo di professore universatario.

    Non sono scherzi questo, proprio pochi giorni fa è uscito un articola sulla repubblica in cui si parlava del problema che nelle università c'è un forte nipotismo, pertanto in tanti corsi di laurea si vede chiaramente che il professore "x", ha due figli che insegnano, un nipote, e in più il marito della figlia. Coincidenze?

    Ad ogni modo, se la scaletta fosse realmente utile, per i professori universitari ci sono delle graduatorie, cioè i professori associati, dottorandi, professori di secondo livello ecc,ecc,.

    La cosa relativamente più semplice è di diventare dottorando, tramite un concorso per laureati: in genere prendono 2 posti all'anno per materia, a volte anche 4 e pagano 800 euro al mese.

    Per il ruolo di professore associato invece devi aver fatto molte pubblicazioni e dovresti essere ipoteticamente impegnato in un argomento da vari anni. Ad ogni modo, ti consiglio, di abbandonare questo sogno, se è un sogno, perchè a quanto ho visto è impossibile diventare professori;al massimo alcuni professori ti prendono a fare l'assistente per qualche anno, con varie promesse, ma sul podio della "cattedra" mettono solo i figliocci.

  • 1 decennio fa

    si deve superare un concorso pubblico che prevede la valutazione di titoli (il curriculum) e di prove inerenti alla didattica e alla capacità di fare ricerca. Il dottorato non è obligatorio, ma viene seriamente preso in considerazione.

    Il concorso prevede 2 prove scritte una si tratta di un tema di ricerca (presentare e inquadrare un progetto di ricerca) e una si tratta di una prova di didattica prepare del materiale per un qualche corso (es. stilare il programma dettagliato delle lezioni, prepare un'esercitazione, prepare una lezione), l'orale è a discrezione della commissione (sostanzialmente deve valutare questi due ambiti: ricerca e didattica)

    Per quanto riguarda lo stipendio dipende dalla fascia (ricercatore, professore associato, professore ordiario) e dagli anni di anzianità; il passaggio da un fascia all'altra avviene per concorso. Lo stipendio di entrata del ricercatore è di circa 21.000-22.000 euro lordi all'anno

    Se sei interessato a fare il professore universitario, è fortemente consigilato fare il dottorato, al quale si accede per concorso pubblico in cui si valutano solo le prove del conocorso. Però non credere che fare il dottorato (dura 3 anni) significhi automaticamente fare il professore universitario al suo termine.

    Una tabella abbastanza aggiornata (ma non aggiornatissima)la trovi nel link dei riferimenti (nello specifico la tabella 2)

  • 1 decennio fa

    io ho il sogno della carriera accademica...

    infatti l'anno prossimo manderò domande per fare il dottorato un po' dappertutto in Europa, qualcuno mi risponderà!! Le mando anche all'estero perchè ovviamente pagano più che qui... in Italia sono 837 € al mese, ti dico che a Losanna -Svizzera- sono circa 2000 €....

    a parte questo: è sicuramente vero che avere conoscenze ai piani alti conta, però non è sufficiente conoscere un docente ordinario. a parer mio conta fargli vedere che negli anni, ad esempio essendo suo tesista o suo dottorando, ti sei impegnato e hai fatto un buon lavoro. quella allora non è più raccomandazione secondo me, è solo portare avanti le persone che meritano...

    io sto tentando di percorrere questa strada, so che non è facile, soprattutto in Italia dove la ricerca è considerata meno di zero... però è il mio sogno, non voglio rimanere tutta la vita con il rimorso di non averci mai provato...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    devi fare il dottorato di ricerca, ma come puoi immaginare, non è automatico diventare professore dopo averlo concluso...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    teoria: concorso pubblico

    pratica: raccomandazione

  • 1 decennio fa

    Ehi ciao...ho letto la tua domanda. Io piano piano mi sto avvicinando al mondo universitario e senza fare come ti hanno descritto gli altri. Io ho la passione per la docenza e ho trovato una strada. Se vuoi contattami e ti spiego così ne parlo con qualcuno (anche perchè così mi sfogo con qualcuno che non conosco). Fatti sentire se vuoi. dott.maiorano@yahoo.it. Fondiamo una scuola contro i raccomandati!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se non 6 un genio incompreso lascia perdere, prova ad inventare qualcosa ke funziona.

    Comunque fai il dottorato e poi in bocca al lupo non basta il dottorato bisogna essere intimi di un docente ordinario e poi forse...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.