Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Quale pena sarebbe giusta per gli assassini del piccolo Tommaso Onofri?

Tommaso Onofri, bambino di diciotto mesi, fu rapito il 2 marzo 2006 da Mario Alessi, Antonella Conserva e Salvatore Raimondi. Il bambino fu ucciso poche ore dopo, soffocandolo e colpendolo in testa con una pala.

Quale pena considerereste adeguata per i suoi assassini?

22 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Di primo acchitto mi verrebbe da dire carcere a vita, ma poi ripensandoci.. nellle carceri italiane i detenuti ci stanno bene e i cittadini sono quelli che pagando le tasse li mantengono,

    sedia elettrica? no troppo veloce, magari a gente come questa il carcere a vita ma in carceri di paesi in cui il carcere e' davvero una punizione, dove l'unico pasto al gg ( una poltiglia di farina poco cotta) viene servita in ciotole tipo quelle dei cani, dove li' non sei nessuno per quanti soldi o amicizie tu abbia.

  • 1 decennio fa

    sempre contrari alla pena di morte......xò sono contrario anke all'ergasto o alla prigione. Non credo ke sia giusto tenere una persona in galera con vitto e alloggia gratis! nutrirlo x tutta la vita senza ke faccia 1 c**o da mattina a sera a spese degli italiani. A qst punto un barbone invece di morire x strada va in galera! io sono favorevole ai lavori forzati! Impiegare qst persone nei lavori forzati come negli U.S.A in modo tale anke da guadagnarci qlk. In qst modo lo stato Italiano non spenderebbe milioni di euro all'anno x mantenere in vita ladri e assassini.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ergastolo in isolamento

    E quando entrano nella loro prigione gli mettiamo una pistola per suicidarsi, lui tenterà ma essendo scarica ci rimmarrà ancora più di m.e.r.d.a di quello che è!

  • 1 decennio fa

    Guarda, sembrera' estremo ma io faccio un ragionamento radicale pur essendo, per altre cose, molto liberale.

    Gli uomini si contraddistinguono per l'elevata facoltà di interazione, quindi hanno tutti i mezzi per ragionare e per non usare violenza ad alcuno.

    Gli animali, tra appartenenti della stessa tipologia, in genere non si ammazzano tanto perchè al mattino hanno la luna storta. Sono meglio di noi direi.

    Una tale mancanza, la mancanza che porta all' omicidio, impone che chi lo commette non e' ne persona, ne bestia. E' qualcosa di nettamente inferiore, non puo' essere omaggiato della vita che ha tolto a qualcun' altro.

    Di qui due cose, preferisco l'ipotesi b:

    a) chiuso a vita in 4 muri a pane e acqua finche' o si esaurisce, o si rende conto

    b) sedia elettrica ( l'iniezione non fa soffrire )

    Buona giornata.

  • 1 decennio fa

    La TORTURAAAAA!!!

  • nix
    Lv 4
    1 decennio fa

    lavori forzati per 15 anni e poi pena di morte, una bella sedia elettrica ci sta!

  • 1 decennio fa

    prenderli a calci fino a farli vomitare sangue. e questo anche a quell' assassina di annamaria franzoni.

  • 1 decennio fa

    Ergastolo!!!

  • 1 decennio fa

    Fare le stesse cose che loro hanno fatto al piccolo Tommaso

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io credo che 30 anni di carcere duro, possano essere un buon inizio .......

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.