nuova fiat 500: chi mi dice tutto qll che c'è da sapere?(motorizzazioni,costi,allestimento di base e optional)

Salve vorrei più informazioni possibili sulla nuova500!più è dettagliata la risp e più la voterò come miglior risposta!GRAZIE!!!

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La Nuova 500, autovettura Fiat nel segmento delle piccole berline, è stata presentata il 5 marzo 2006, e il 20 marzo 2007 è stata divulgata la cartella stampa ufficiale. Viene costruita negli stabilimenti polacchi di Tychy. L'inizio della commercializzazione, inizialmente previsto per il 15 settembre 2007, è stato anticipato al 4 luglio 2007.

    Derivata dal concept Trepiuno (o 3+1) e sviluppata sul pianale della Fiat Panda, è lunga 3.57 metri, larga 1.65 metri e alta 1.49 metri. Il passo è di 2.30 metri. E' omologata per 4 posti.

    Ford ha collaborato al progetto, al fine di contenere i costi per la produzione della nuova Ka (costruita sulla stessa piattaforma).

    Ad ottobre 2007 è attesa la versione Abarth della 500, quindi saranno presentate la versione cabriolet e, forse, la versione "station wagon" Giardinetta, rievocativa della 500 Giardinetta, che sarà più lunga e anche a 4 ruote motrici.

    Al fine di garantire una maggiore "esclusività" dell'auto, la 500 Abarth verrà venduta in appena 30 concessionari FIAT in Italia, meno di un decimo di tutta la rete.

    Tecnica

    Al contrario della fortunata progenitrice, la Nuova 500 è a motore e trazione anteriore.

    Il vano motoreI motori iniziali sono il 1242cc otto valvole a benzina con potenza innalzata a 69 cavalli, il 1.400cc sedici valvole da 100 cavalli (lo stesso motore della Panda 100HP), e sul fronte dei diesel, il 1248cc Multijet da 75 cavalli. Tutti i motori sono in linea con la normativa antinquinamento Euro5.

    Per la versione Abarth, il motore previsto è il 1.4 T-jet turbocompresso, con potenza di 135 cavalli.

    Tutti i motori sono abbinati ad un cambio manuale a cinque (1.2 8v e 1.3 MJ) oppure a sei marce (1.4 16v). Si aggiungerà in seguito un cambio semiautomatico con funzione sequenziale Dualogic a cinque marce.

    Nel 2009, il motore a benzina da 1242cc dovrebbe venir sostituito da un 900cc bicilindrico (ricavato da una futura unità propulsiva da 1800cc a iniezione diretta) in versione aspirata e turbo, con potenze comprese tra 60 e 110cv. Il 1368cc vedrà l'aggiunta del sistema Uniair (simile al sistema Valvetronic di BMW), con un aumento di potenza del 20% e riduzione di consumi del 15%.

    Versioni, dotazione di serie e optionals

    Le versioni disponibili al lancio sono: Pop, Lounge e Sport. In seguito si aggiungerà una versione base Naked, più economica.

    Di serie su tutte le versioni, a partire dalla base Pop :

    Airbag lato guida

    Airbag lato passeggero

    Airbag laterali

    Windowbag (airbag per la testa)

    Kneebag (airbag per le ginocchia)

    ABS con EBD

    Telecomando apertura porte

    Volante regolabile in altezza

    Lunotto termico

    Cristalli atermici

    Tergilavalunotto

    Servosterzo elettrico Dualdrive con funzione City

    Retrovisori esterni elettrici in colore nero

    Tappo combustibile con chiave

    Vetri elettrici

    Chiusura centralizzata

    Accendisigari

    Autoradio CD con MP3

    Paraurti in tinta

    Ruotino di scorta

    Optionals

    Questa la lista degli optional (senza accessori stilistici come gli stickers) e le versioni su cui è, invece, di serie :

    Climatizzatore manuale - (di serie su Sport e Lounge)

    Climatizzatore automatico -

    Retrovisori esterni con sbrinamento in tinta carrozzeria - (di serie su Sport e Lounge)

    Fendinebbia

    Appoggiatesta posteriori - (di serie su Sport)

    Sedile sdoppiato 65/50 con appoggiatesta - (di serie su Lounge)

    Interni in pelle Frau

    Vano portaoggetti sotto sedile passeggero - (di serie su Sport e Lounge)

    Volante in pelle con comandi radio - (di serie su Sport e Lounge)

    Tasca retroschienale sedile passeggero - (di serie su Sport e Lounge)

    ESP e Hill Holder - (di serie su 1.4 16v)

    Vetri posteriori e lunotto oscurati - (di serie su Sport)

    Tetto apribile Skydome

    Cambio robotizzato Dualogic - (non disponibile su 1.3 MJ)

    Specchietto interno antiabbagliamento

    Vivavoce Blue&Me Microsoft con tecnologia Bluetooth - (di serie su Sport e Lounge)

    Sistema audio Hi-Fi Interscope da 100W

    Kit cromo - (di serie su Lounge)

    Leva del cambio in pelle

    Sensori di parcheggio

    Navigatore satellitare integrato nel sistema Blue&Me

    Tetto in vetro fisso - (di serie su Lounge)

    Sedile guida regolabile in altezza - (di serie su Sport e Lounge)

    I colori

    Bianco bianco 268 (pastello)

    Blu m'ama non m'ama 418 (pastello)

    Verde libero e bello 309 (pastello extraserie)

    Arancio gustoso 104 (pastello extraserie)

    Azzurro cuor leggero 194 (pastello extraserie)

    Rosso sfrontato 111 (pastello extraserie)

    Giallo birichino 509 (pastello extraserie)

    Grigio galante 703 (pastello extraserie)

    Grigio perbene 602 (metallizzato)

    Blu impeccabile 415 (metallizzato)

    Nero provocatore 891 (metallizzato)

    Bianco gioioso 270 (perlato)

    Versioni speciali

    La prima versione speciale della 500, uscita prima ancora che l'auto fosse effettivamente in vendita, è la Opening Edition, venduta col motore 1.4 Starjet da 100 cavalli, del valore di 16.500€, messa in palio con la rivista Quattroruote.

    Prestazioni dichiarate

    Cruscotto e parte degli interni Vano posterioreLe prestazioni dichiarate dalla Fiat per le tre versioni di lancio della 500 sono:

    1.2 8V 69 CV - 51 KW (benzina)

    Cilindrata : 1242cc

    Accelerazione 0-100 Km/h: 12,9 s

    Velocità massima: 160 Km/h

    Consumo ciclo combinato: 5,1 l/100 Km

    Emissioni CO2: 119 g/km

    1.4 16V 100 CV - 73.5 KW (benzina)

    Cilindrata : 1368cc

    Accelerazione 0-100 Km/h: 10,5 s

    Velocità massima: 182 km/h

    Consumo ciclo combinato: 6,3 l/100 Km

    Emissioni CO2: 149 g/km

    1.3 Multijet 16V 75 CV - 55 KW (diesel)

    Cilindrata : 1248cc

    Accelerazione 0-100 Km/h: 12,5 s

    Velocità massima: 165 Km/h

    Consumo ciclo combinato: 4,2 l/100 Km

    Emissioni CO2: 111 g/km

    I prezzi

    Questi i prezzi 'chiavi in mano' (aggiornati al 5 luglio 2007) :

    1.2 69 cv POP -10.500 €

    1.2 69 cv SPORT - 12.500 €

    1.2 69 cv LOUNGE - 12.500 €

    1.4 16v 100 cv POP - 12.500 €

    1.4 16v 100 cv SPORT - 14.500 €

    1.4 16v 100 cv LOUNGE - 14.500 €

    1.3 multijet 75 cv POP - 12.500 €

    1.3 multijet 75 cv SPORT - 14.500 €

    1.3 multijet 75 cv LOUNGE - 14.500 €

    Fonte/i: vedi su wikipedia
  • 1 decennio fa

    www.fiat.it

    Trovi tutte le informazioni che cerchi e sicuramente corrette.. i prezzi di tutte le versioni (che comunque vanno dai 10.500€ della versione 1.2 8valvole benzina allestimento pop ai 14.500€ delle versioni 1.3 multijet sport & lounge) inoltre la puoi personalizzare sapendo il prezzo finale con tutti gli optional che ti interessano

  • Anonimo
    1 decennio fa

    I prezzi partono dai 10.500,00 fino 14.500,00, la puoi trovare 1.2 o 1.4 x il modello benzina altrimenti 1.3 multijet.

    Ieri l'ho vista in una concessionaria ed è veramente stupenda. La fanno anche col cambio automatico e costa 650,00.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    PIRAMIDALE La forma a tronco di piramide originaria, larga in basso e quasi puntuta in alto, è stata rispettata, mantenendo però anche le moderne regole dell’abitabilità interna. È larga nella parte bassa, con parafanghi bombati e quasi sportivi, un effetto ottico che lascia spazio a un abitacolo degno ditale nome.

    TUTTA TONDA Davanti fari tondi come frecce e fendinebbia, il nuovo logo Fiat quadrato con gli immancabili baffetti cromati ai lati e la bombatura a panettone che segna il frontale, marcata per questioni di sicurezza e per farci stare il motore che, per rispondere al nonno, ora è davanti. Per i nostalgici della 500 L, tra gli accessori c’è anche il paraurtino supplementare che protegge come un paradenti.

    IERI E OGGI Tutte le curve canoniche della Fiat 500 ci sono. Quelle del frontale, la piega sul cofano (anche qui non manca il listello cromato tra gli optional) e il taglio del cofano che dà il via alla balza che fa tutto il giro della 500, dalle fiancate fino alla coda. E poi i paraurtini, cromati o meno a seconda delle versioni, e la forma a ribaltina del portello posteriore che perde le griglie di aerazione e guadagna le comode dimensioni di un portellone che si apre fino al tetto.

    NOSTALGIA CANAGLIA È carina, non c’è che dire. E il richiamo al passato continua anche all’interno dove il gioco di moderna nostalgia continua con plastiche color avorio e una bella fascia che taglia in orizzontale la plancia. E’ verniciata nel colore della carrozzeria, come la vecchia 500, e spezza perfettamente l’effetto totem della plancia derivata nell’impostazione da quella della Panda, con un paio di bocchette e i comandi dello stereo in alto, i comandi della climatizzazione al centro e la leva del cambio da monovolume, alta e a portata di mano montata su un belvedere che sporge dalla plancia.

    TAGLIA MEDIA Lo spazio è ben sfruttato e la Fiat 500 offre due posti posteriori veri e agevolmente raggiungibili da ospiti di media taglia e media agilità. Anche il bagagliaio non è piccolo, con 185 litri disponibili, che sembrano anche di più per la base larga che si stringe verso l’alto seguendo l’inclinazione della coda e dello schienale dei sedili posteriori. Un divano scorrevole avrebbe aumentato la versatilità della piccoletta.

    MEZZO MILIONE La qualità è curata, nella scelta dei materiali e nell’attenzione nei montaggi. La sensazione è di essere a bordo di un oggetto ben fatto e di qualità, decisamente adeguato alla classe a cui la Fiat 500 appartiene e adatto anche a una categoria superiore. Da grande ha anche il gioco della personalizzazione, una esclusività popolare. Giocando con gli accessori, infatti, con gli adesivi, con i dodici colori tra cui scegliere per la carrozzeria e i tre per gli interni, si possono realizzare 549.936 nuove 500 differenti. Si può personalizzare fighetta ma anche un po’ tamarretta, la 500 si presta ad accontentare tutti i gusti.

    BEN DOTATA Per la meccanica, la Fiat 500 ha un nuovo telaio, progettato insieme a Ford per la Ka, e motori collaudati. Due a benzina, un 1.2 da 65 cavalli e un 1.4 da 100 cavalli, e un turbodiesel Multijet, il 1.3 da 75 cavalli. Freno a disco anteriori solo per la 1.4 e dischi/tamburi per le altre. Esp disponibile per tutti e una dotazione di sicurezza di serie da superberlina, con il set completo di airbag, incluso quello per le ginocchia del pilota.

    BASE ALTA I prezzi non sono da svendita, ma la Fiat 500 ha già dall’allestimento di base, la Pop, una dotazione a cui di essenziale manca soltanto il climatizzatore. In alcuni Paesi è disponibile anche una versione Naked, offerta a meno di diecimila euro, ma in Italia il prezzo base per una 1.2 Pop è 10.500 euro. Di serie i sette airbag, gli specchi regolabili elettricamente, servosterzo elettrico Dualdrive, volante regolabile in altezza, chiusura centralizzata e alzacristalli elettrici.

    TOP DI GAMMA Le Fiat 500 più costose sono 1.3 e 1.4 in allestimento Lounge e Sport. La Lounge è quella più carina, con le cromature, il tetto in vetro (fisso), il volante rivestito in pelle con comandi al volante, il sistema Blue&Me (con vivavoce Bluetooth e attacco Usb), la radio con Cd e Mp3 e il sedile posteriore sdoppiato. Sedili sportivi, spoiler posteriore e cerchi in lega da 15 pollici per la Sport.

    COME VA I vetri piccoli, con il classico taglio a 500, ingannano sulle dimensioni interne della nuova Fiat 500. Dentro è una piccola monovolume, sviluppata verso l’alto e ben sfruttata nei volumi. La posizione di guida è un poco in piedi, verticale per avere una visibilità panoramica e per sfruttare al meglio i suoi 356 centimetri di lunghezza massima.

    PACHIDERMICA I due sedili anteriori non hanno complessi di inferiorità rispetto a quelli di una berlina e ai posti posteriori si accede abbastanza agevolmente e possono accogliere anche gli over100, quelli che sulla bilancia fanno salire l’ago oltre il quintale. I più alti toccano con la testa, ma la taglia media, intorno al metro e settantacinque può anche affrontare brevi viaggi se chi siede davanti non gioca come pivot in una squadra di basket. I quattro elefanti ci stanno, insomma, purché a dieta. Per una piccola che Sergio Marchionne ha definito l’iPod delle auto, facile da usare e per tutti, all’interno mancano vani e vanetti per tenere a portata di mano occhiali, telefono, chiavi e caramelle, o tutto quanto ci fa comodo avere in auto.

    TATTO E VISTA La qualità si percepisce al tatto (anche se la parte superiore dei pannelli portiera è un po’ duretta e così incline al graffio), alla vista e si sente anche alla guida. Tutti i comandi sono ben tarati, trasmettono un buon feeling e si dosano sempre bene, che sia il volante con il servosterzo elettrico a doppia regolazione che parte da leggero per diventare Sport con la velocità e premendo apposito pulsante sulla consolle, o cambio e freni, sempre facili da utilizzare.

    SILENZIO SI GIRA All’interno si sente un rumore di fondo di rotolamento delle ruote e si sente un poco il motore, mentre l’aerodinamica si fa sentire poco anche a velocità sostenute, ma l’insonorizzazione è comunque buona per una piccola, adatta anche a viaggi a medio raggio. Le sospensioni offrono buon comfort anche sulle strade più martoriate e, allo stesso tempo, sono valide alleate dell’ottimo telaio, quasi sportivo se la strada giusta e il pilota giusto si trovano insieme con la 500. Reazioni facili da controllare e da usare per la guida sportiva, o per rimediare a situazioni di emergenza, con freni sempre potenti sulla 1.4 e infaticabili.

    MILLEQUATTRO Milleduecento giornalisti e giusto due ore per la prova. Riesco a provare soltanto la 1.4. 100 cavalli e non sentirli, se non quando si tirano le marce. Sotto i tremila giri il motore è piuttosto tranquillo, quando servirebbe brillante per rendere agile la guida in città. Si sveglia dopo i tremila e si arrabbia sopra i cinquemila, ma in città per muoversi svelti si passa per piloti repressi.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ti consiglio di visionare direttamente il sito della 500....qui perdi solo tempo

  • 1 decennio fa

    www.fiat500.it oppure meglio ancora, recati dal concessionario FIAT più vicino a te così la puopi vedere di persona e ti potranno dare tutte le informazioni che cerchi...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    http://www.autoblog.it/

    questo e un sito che guardo tutti i giorni parla di tutte le macchine, ma dalla scorsa settimana se lo sfogli trovi tutto quello che ce da sapere sulla 500

    http://www.autoblog.it/categoria/fiat

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.