Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteAssistenza sanitariaAssistenza sanitaria - Altro · 1 decennio fa

Frattura del malleolo?

Frattura composta del malleolo.Ho tenuto il gesso una decina di giorni e un tutore per un altra settimana.Dopodichè ho ripreso a camminare normalmente.

Volevo sapere qual'è il tempo della calcificazione dell'osso e a quanti giorni di distanza dall'incidente posso riprendere a giocare a calcetto,perlomeno come portiere.Età26.Grazie

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Dipende molto dal tipo di frattura,se è un piccolo distacco dell'apice del malleolo dove è inserzionato il peroneo astragalico anteriore la tutela in gesso e poi il tutore è sufficiente per il tempo che l'hai portato, ora è importante che tu faccia attenzione nei primi allenamenti,ti consiglio di metterlo i primi tempi magari giocando in porta,è un pò fastidioso ma necessario,il tutore ti permette la flesso estensione del piede per cui non dovrebbe esserti d' intralcio,poi come hai preso sicurezza e te lo senti stabile comincia con dei piccoli saltelli senza esagerare dopodiché potrai tornare il campione di sempre.Buon recupero.

  • 1 decennio fa

    dipende da tantissime cose....cerca di prendere il sole e di bere tanto latte cosi il tuo osso calcifica prima e piu solidamente..a calcetto un paio di settimane e potrai dare i primi calci ma senza scatti o rovesciate per i primi tempi...devi vedere cm te lo senti..se fa male fai piu piano o fermati...se nn senti niente prova ad andare oltre...ma nn esagerare!

  • Anna
    Lv 4
    1 decennio fa

    il tuo medico di base potrà dirti di preciso quando potrai farlo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.