SilviaBO ha chiesto in Società e cultureGalateo · 1 decennio fa

Perché i fumatori sono convinti di poter buttare le cicche per terra?

In Giappone chi fuma va in giro con un'apposita scatolina per mettere le cicche. Quando trova un cestino, la svuota.

In Italia chi fuma si sente autorizzato a gettare le cicche ovunque. Anche se c'è un cestino a portata di mano (e a Bologna ci sono anche quelli appositi col posacenere), buttano la cicca per terra, spesso non degnandosi neppure di spegnerla. Molte di queste persone sono per altri versi educate, ad esempio non buttano per terra cartacce. Perché allora la cicca sì?

25 risposte

Classificazione
  • Evelyn
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Sono stata per tanti anni una fumatrice accanita, poi ho provato a smettere ed al secondo tentativo ci sono riuscita.

    Posso dirti la mia esperienza in merito.

    A casa fumavo solo sul terrazzo, dato che ero l'unica a farlo (nessuno mi avrebbe detto niente, è stata una mia libera scelta, in inverno non tanto piacevole direi), sul lavoro uscivo se nella stanza c'era un non fumatore. In strada lo spegnevo e lo mettevo in un fazzolettino di carta e poi lo buttavo nel primo cestino che trovavo. La gente mi prendeva per idiota. Idem in spiaggia, quando mi alzavo e mi allontanavo con la mia "portacenere" di conchiglia. Gli unici che non mi ridevano dietro erano i turisti stranieri. Pur avendo smesso da parecchio tempo non ho mai rotto le scatole a quelli che fumano, loro hanno fatto la loro scelta, io la mia. L' unica cosa che mi permetto di fare notare a loro è quella di non buttare le cicche dove capita. In risposta ricevo solo insulti. Penso che se ci sarebbero tante persone a riprenderli le cose forse cambierebbero.Anche nella mia città ci sono tantissimi cestini con il posacenere, ma se le persone sono maleducate non servono a nulla. Buttare le cicche per terra è maleducazione e menefreghismo, e anche se queste persone sono ordinatissime per tutto il resto sempre maleducati sono, non hanno scusanti. In compenso sono i primi a lamentarsi per l'aumento delle tasse della Nettezza Urbana.

  • 1 decennio fa

    Purtroppo il 99% dei fumatori sono dei gran cafoni, non rispettano chi non fuma, e butta le cicche dove gli viene meglio. Odio soprattutto i fumatori che usano la spiaggia come fosse un enorme posacenere....li uccidirei, ma perché non usano un bicchiere con un pochino d' acqua, e buttano lì tutte le cicche fino a trovare un cassonetto??? Alle volte basterebbe poco per essere più civili!!!!!

  • 1 decennio fa

    io sono un fumatore, e mi ritengo anche educato, se trovo il posacenere nell'arco di dieci metri lo utilizzo se non trovo nulla, di certo non posso mettermi il mozzicone in tasca..

    mi sa che devo andare in Giappone a comprarmi una scatoletta..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    e' questione di cultura,anni fa la prima volta che andai in germania,era tutto talmente pulito x terra che diventavo matta x cercare un posto dove buttare le cicche,alla fine le buttavo nei tombini,che e' peggio,in italia comunque temo sia un vizio destinato a durare in eterno.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    perkè si vede ke come non amano la loro salute, non amano neanke quella degli altri (vedi il fumo passivo), e di conseguenza non ci tengono ad avere rispetto x il mondo il cui viviamo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ASCOLTA , il dipendente dalla nicotina non pensa alle cicche per terra poichè la sua attività primaria è quella di fumare la sigaretta fino a che non piglia fuoco il filtro, dove butta la cicca non è affar suo poichè il suo cervello oramai dipendente non pensa alla cicca ma alla nuova sensazione di una sigaretta nuova , io non fumo nè mai lo farò ( forse la pipa ...)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sono un fumatore, e mi ritengo un fumatore educato, non butto le cicche per terra perchè sono un ecologista convinto, in spiaggia ho il portacenere, ho un profondo rispetto per gli altri quindi evito situazioni inopportune, chi non si comporta così probabilmente non conosce le regole di civiltà

  • Anonimo
    1 decennio fa

    è vero, succede così in tutta Italia. non so quale sia il motivo, sicuramente una mancanza di educazione

  • Anonimo
    1 decennio fa

    perché chi fuma è maleducato. altrimenti non fumerebbero neanche sulle scale mobili obbligando tutta la fila dietro di loro a respirare le loro sigarette

  • 1 decennio fa

    xkè in italia sono stati abituati così...e ormai sembra una cosa normale!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.