Vaniglia ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Ho bisogno di.............?

Incoraggiamento.

Avete mai avuto la sensazione di sentirvi vecchie/vecchi per iniziare una nuova vita?

Sto provando questa tristezza da quando mio marito mi ha tradita e non mi passa. Mi sembra tardi per ogni cosa e il tempo che passa sembra infierirmi nell'anima

Aggiornamento:

Alexja perchè sei così acida ?

Domandare è lecito e rispondere è cortesia. Se essere cortese non fa parte del tuo carattere allora non rispondere.

Aggiornamento 2:

Cara Io sono io,

avrei voluto scriverti una mail per ringraziarti di queste tue belle parole.

Mi hanno fatto venire le lacrime agli occhi (sono in ufficio e non avrei potuto permetterlo)

Mi hanno commosso sul serio e sono felice che alla tua età sia così saggia e delicata. Non cambiare mai se puoi, sei bellissima così.

Il mio augurio è che tu possa trovare quello che riesci a trasmettere

Ciao

15 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    io mi sento vecchia in ogni situazione della mia vita.

    sarà perchè sono molto stanca e non ho nemmeno la forza di cercare qualcosa di positivo in questa vita, ma non riesco più a stare al passo con gli anni che vengono, si fermono un istante e poi ricominciano a correre, a scappare. da un lato mi dico di darci un taglio, che devo ricominciare da capo e mettere più passione in tutto quello che faccio, dall'altro mi dico che è finita che l'anno è gia volato via e io sono ancora qui seduta a deprimermi con 1 tazza di caffè, l'unica cosa che per me ha ancora un profumo.

    io sto così, ma tu non puoi andare avanti in questo stato...

    forza e coraggio che la vita è di passaggio(era così poi??)

    fuori nel mondo c'è tanta di quella gente che desidererebbe averti, che saprebbe darti più amore (amore vero) di quello che ha saputo darti quel cretino da quattro soldi (scusa).

    e ora allontanati da questo pc, vai a dire a quell'uomo che 6contenta che sia finita. e poi lo saluti dicendo che devi andare, che il mondo sta trattenendo milioni di bellezze e di segreti che tu devi scoprire. alzati da quella sedia e vai. però con il sorriso sulle labbra e noi answerini (spero tutti) ti sosterremo in questa lotta per tornare a vivere serena.

    ora ,mi alzo pure io, però vado a letto che ho 16anni e mammina dice che il pc mi rinco*********.

    un bacio..buonanotte..ciao

    Fonte/i: beh..se vuoi scrivermi...capricorno91@yahoo.it sono contenta che qualcosa son riuscita a combinare.. un bacio..
  • 1 decennio fa

    ho provato anch'io questa orribile,opprimente sensazione...mio marito(di allora ovvio)mi tradi'....con mia sorella....immagina la mie mente,il mio cuore,la mia dignita' la mia voglia di vivere,i miei valori..dove se ne sono andati...poi ..piano piano..il TEMPO e' stata la mia medicina..il tempo e la VOLONTA' di volerMI bene..quando si tradisce c'e' qsa che non va e che non si ha il coraggio di dire...son persone che non si sanno"parlare,guardare,capire,"come vuoi che possano esser onesti con chi ha condiviso con loro gioie e dolori..ho cominciato ad accettare il distacco.;a pensare che non mi aveva comunque MAI capita,mai amata e cosa potevo farne di un uomo cosi'..se non mettere il suo ricordo in un cassetto,chiuderlo e gettare la chiavi...:bisogna a poco a poco ritrovare la propria stima,credere nelle proprie capacita',CAMBIARE,rinascere,colorare la nostra vita prendendoci per mano..piano piano come quando si e' in convalescenza..io sono andata in analisi in un centro per donne maltrattate e li' ho veramente capito che IO ESISTO IO SONO IO coloro la mia vita IO sono al centro del mio viaggio:la mia vita appunto e nessuno puo' calpestare cio' che di bello mi appartiene...non tenerti la rabbia dentro...non ti servirebbe a nulla,il rancore non risolve....probabilment un giorno capirai che invece e' stata una liberazione per te e che gli anni con lui,son stati bruciati..ma ORA hai TE STESSA non bruciare piu' i tuoi giorni,fatti aiutare da chi ha gli "strumenti adatti"vivi giorno per giorno,prefiggiti piccoli obiettivi giorno per giorno,donaTI un momento di gioia giorno per giorno e ricordati che..FINITA MAI...coraggio la vita e' cqe meravigliosa per chi sa e vuole ancora amare..oggi hai gia' fatto un gesto molto coraggioso:hai chiesto AIUTO e questo significa che VUOI SENTIRTI VIVA...so che ce la farai...una carezza

  • 1 decennio fa

    Se non l'hai ancora fatto mandalo a stendere, è un buon modo x iniziare una nuova vita.

    Se invece l'hai già fatto comincia a frequentare una compagnia, ad uscire e vedere gente... l'estate è un gran toccasana x le ferite del cuore.

    Non è difficile, devi solo cominciare e vedrai che poi ci prenderai gusto!

    Sii felice, non permettere a nessuno di rovinarti la vita, non lo meriti assolutamente!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Dai stai tranquilla!stai passando un brutto periodo ovviamete per quello che è successo ed è questo che ti fa vedere tutto un po nero!nn ti preoccupare passerà e troverai di certo qualcuno che ti merita di piu dell'altro!la vita è piena di cose bellissime sta che aspettano solo che noi le scopriamo!un abbraccio!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Tardi? assolutamente no! Non lasciare che le azioni di questa persona condizionino la tua vita, non lasciare che vivi la tua vita, non concedergli tutto questo potere. La vita è la tua e non è mai troppo tardi per riprenderne possesso, se certe persone non sono in grado di darci quello che cerchiamo, allora dovremmo andare a cercare da un ' altra parte, ciao...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ora non so la tua eta' e ... non mi interessa :)

    l'eta' è quello che uno si sente dentro.. c'e gente che è vecchia gia' a 16 anni e c'e gente che è giovane a 90 come la mia vicina di casa che m'aspetta ogni mattina... sigh :)

    non c'e eta' per rincominciare... se fai una ricerca in internet o guardi un po' la televisione vedi che ogni tanto si sente:

    sposi a 80 anni... si rincontrano dopo 40 anni... lei ha atteso una lettera da parte sua per 30 anni...

    l'amore non ha eta' e non ha limiti... se te la senti puoi rincominciare... quando vuoi... l'importante è che tu sia sicura che la vita prima sia finita e la forza per rincomiciare o la trovi dentro di te ... o la troverai dentro qualcun'altro... a buona intenditrice poche parole !

  • 1 decennio fa

    indipendentemente dalla tua età, non è mai tardi per ricominciare a vivere. il tempo che passa ci fa sentire più vulnerabili, e forse l'anima ha qualche acciacco in più.

    questo però è qualcosa che attiene a noi, a come percepiamo la realtà

    un tradimento fa male due volte: per il tradimento della fiducia ma anche perchè abbassa la nostra autostima.

    alza la testa, fallo per te.

    anch'io sto passando un periodo travagliato, ma ho deciso di volermi bene.

  • 1 decennio fa

    CORAGGIO!!c'è un vecchio detto che dice "chi non ti ha non ti merita"..devi cercare dentro di te la voglia di andare avantie son sicuro che hai una grande forza dentro di te...nel mondo che ti circonda ci sono persoe che ti apprezzerranno per quello che sei...la vita è tua ,come la felicità,non fartela rubare da nessuno...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non abbatterti..è normale ke in questo momento tu ti senta così..immagino sia davvero un brutto periodo. Però ricorda sempre che la vita va avanti..non buttarti giù..e poi sono sicura ke troverai qualkuno ke ti merita e ke non ti faccia più soffrire..devi avere un pò di pazienza..se vorrai il tempo cancellerà qst ferite. Forza!!! ;)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non necessarriamente un tradimento è sinonimo di stanchezza del proprio partner ma il più delle volte è dovuto a dei problemi che si vogliono o non si vogliono risolvere...

    Sentirsi vecchia..per un tradimento...non ti aiuta....cerca piuttosto di capire se hai delle responsabilità....e..comunque tuo marito..tradendo..ha solo complicato le cose!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.