promotion image of download ymail app
Promoted
iin_esprit ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

Generatori di tensione in serie??perchè no??

ciao a tutti! vorrei sapere: perchè non si possono mettere due generatori di tensione in serie, ma solo in parallelo? infatti quando inseriamo delle batterie ad esempio in un telecomando non le mettiamo mai in serie...ma non capisco il perchè...grazie a tutti...

Aggiornamento:

ok allora perchè non si possono mettere in parallelo?

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    I generatori di tensione li puoi mettere in serie senza problemi, ma li puoi mettere anche in parallelo, ma con la condizione che quelli in parallelo siano della stessa tensione.

    L'esempio delle pile: generalmente le pile AA sono 1,5V 1000mA, quindi se ti serve di alimentare qualcosa a 3V e 1A ne metti 2 in serie, se ti servono 4,5V e 1A ne metti 3 in serie....se invece vuoi 1,5V e 2A ne metti 2 in parallelo..........se vuoi 3V e 2A ne metti 4( 2 coppie in serie messe in parallelo)....e così via.

    Quindi mettendole in serie raddoppi la tensione e la corrente rimane quella, mettendole in parallelo raddoppi la corrente e la tensione rimane quella, oppure se le metti in parallelo senza che la corrente necessaria sia raddoppiata raddoppi la durata.....

    Quello che non puoi mai fare è mettere in parallelo 2 generatori di tensione che generano tensioni differenti...perchè in quel caso uno dei due necessariamente deve comportarsi da utilizzatore e non da generatore (ed è facile intuire come ciò sia male per un generatore).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Due batterie in parallelo non si possono mettere perchè altrimenti avresti la tensione complessiva sulla maglia diversa da 0, il che non è possibile. Metterne due uguali in parallelo è possibile ma non ha alcun senso perchè si annullerebbero ... Nota che quando fai il ponte per accendere la macchina metti in parallelo una batteria carica con una scarica, che equivale ad avere solo una batteria

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    per quanto riguarda la corrente continua è facile abbinare in serie più generatori (es pile) ma per la corrente alternata credo non sia possibile xke ogni generatore dovrebbe essere sincrono con gli altri per rispettare la frequenza e la forma d'onda

    correggetemi se sbaglio :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    le pile sono in serie nel telecomando!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • giiovi
    Lv 5
    1 decennio fa

    metti le pile in serie per sommare la tensione cioè 2 da 1,5V = 3 V invece in parallelo sommi la loro capacità mentre la tensione resta la stessa 2 da 1,5 con 1200mAh = 1,5 V con 2400mAh.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    guarda che le pile le metti in serie, raramente in parallelo... in serie sommi le tensioni, in parallelo la tensione rimane quella nominale della pile / generatore, ma sommi la corrente

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Intanto se fai bene attenzione ai collegamenti, le pile di un telecomando sono in serie. Basta misurare con un tester la ddp fra i due estremi per accorgetene.

    Si possono collegare generatori in parallelo purchè siano identici, altrimenti si avrebbero correnti interne che dissiperebbero inutilmente energia. Lo si fa per aumentare la intensità di corrente. (Mai fatto ponte con un'altra batteria per avviare il motore con batteria scarica?)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.