Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 1 decennio fa

scusate la mia prof(PAZZA)c ha assegnato un tema(udite udite)riti satanici e loro derivazione dal paganesimo?

ora io nn ho la minima idea su cm procedere...se lo conoscete m potete dare qulake sito ke tratta questo argomento?? magari anke sl dv c sn i riti x poterli confrontare a quelli pagani....v prego ne ho un bisogno estremo!!!!!!!

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    se cerchi su internet forse rischi di imbatterti su siti poco legali, o cmq schierati verso il satanismo e quindi non neutrali....magari vedo di aiutarti con quel che so. fenomeni di satanismo si hanno già dall'altomedioevo, ma come vene collaterali dello sviluppo cristiano, quando si incontra/scontra con la cultura contadina che con moltissima difficoltà aveva abbandonato i culti pagani. la memoria storica dei contadini vede nella forma antica del satanismo un ritorno all'antico cerimoniale: la religione pagana si basava su un rapporto semplice e "ragionevole": se si fa un buon sacrificio, si ottiene un premio come la fertilità dei campi o della moglie. nel cristianesimo la preghiera è una liberazione dalle soffrenze, ma come si dice "non si può conoscere la volontà divina", e si predica di sopportare le soffrenze della vita in attesa del premio...ma in paradiso! il satanismo invece rievoca il rito del sacrificio(com'era visto nel paganesimo): per ottenere potenza si sacrificano animali o persone. ma nell'altomedioevo rurale non era il vero e proprio satana che era dorato, ma veniva anzi visto come una sorta di spirito, come un dio pagano. molto diffrente invece è il satanismo moderno. fra fine ottocento e inizio novecento infatti rifiorisce un satanismo che non è "ingenuo" come il precedente. con esso ritornano attuali molti simboli che erano tipici della cultura pagana precedente, semplicemente perchè visti come simboli molto potenti. il satanista non può dire di non credere in dio: il satanista, con la propria credenza, riafferma di credere fermamente in dio proprio perchè adora la sua controparte negativa. spero ti sia di aiuto e se mi viene in mente qualcos'altro lo aggiungo! ciao ciao

  • 1 decennio fa

    bel argomento, spero solo che la tua prof ammetta una discussione piuttosto franca sul cambiamento culturale avvenuto fra l'epoca classica e quella cristiana sul concetto di sessualità specie quella femminile;

    Una caratteristica interessante del cristianesimo e' stata quella di assorbire al suo interno molti rituali provenienti da culture convertite. Ovviamente i rituali assorbiti non erano quelli completa antitesi col messaggio cristiano, anche se nella chiesa paleocristiana alcune tradizioni che ad oggi ci sembrerebbero scandalose erano tollerate . Il carnevale ad esempio ha origine dai riti dionisiaci e fino al 1000 era normale che il prete dal pulpito orinasse sui fedeli,. Molte cattedrali gotiche hanno bassorilievi che si potrebbero definire osceni ma che erano legati ai culti sulla fertilizzazione della terra mediante atti sessuali compiuti nei campi dai contadini.

    Vennero invece considerati satanici alcuni rituali pagani in particolare quelli riferiti a Venere, Selene , Pan e che esaltavano la sessualità femminile

    la donna e' stata vista dalla cultura cristiana , fino a tempi recenti, come la causa del peccato originale e della cacciata dal paradiso quindi questi rituali erano inevitabilmente legati al demonio,

    I riti in onore di selene in corrispondenza della luna piena diventano i Sabba, Il gatto sacro ai culti egizi importati nel tardo impero diviene il rappresentante del demonio, Pan a cui venivano dedicati riti orgiastici diventa nell' iconografia medievale il demonio con corna e zoccoli.

    Ovviamente questi rituali nulla avevano a che fare con satana. Vennero ripresi secoli dopo fra il settecento e l'ottocento con l'avvento delle prime sette sataniche organizzate e il sorgere di fenomeni come lo spiritismo, il mesmerismo ed altre trovate di questo tipo

  • Lisa
    Lv 4
    1 decennio fa

    Semplicemente ti posso dire che secondo i detti cristiani, si credeva che i riti pagani non solo erano considerati eresia perchè idolatri o totalmente differenti dal culto cristiano ma erano considerati satanici.

    Anche la religione musulmana venne considerata "satanica" ovvero derivante dall'Anticristo, a causa della loro occupazione dei territori nell'oriente cristiano (600 circa dopo cristo). Successivamente i musulmani iniziando l'occupazione dei territori nell'occidente cristiano (occupazione della puglia e della sicilia nel 827) oppressero i cristiani, distruggendo i centri di cultura (monasteri e chiese) e imposero il loro culto (islam); dalla loro occupazione derivò l'odio verso queste popolazioni pagane che secondo i cristiani e la chiesa occidentale erano il male in sè, erano l'incarnazione dell'Anticristo, Maometto era considerato un falso profeta, e la sua una falsa predicazione.

    L'islam prese la forma di una rleigione perversa, quindi derivante dal paganesimo...

    questo può essere l'inzio visto che è ben spiegato nella storia bizantina riguardante le guerre sante, poi puoi fare dei riferimenti al giorno d'oggi, dicendo che tutto viene interpretato diversamente, parla del Klux Klux Klan perchè anche se non molto recente è comunque un rito satanico, per arrivare a qualche caso in Italia, come successe alcuni anni fa che dei ragazzi uccisero una ragazza e la seppellirono in unbosco dopo un rito.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    potresti parlare proprio della tua prof!!

    apparte gli scherzi vai qui:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Satanismo

    http://it.wikipedia.org/wiki/Paganesimo

    ciao e buona fortuna!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Scusa ma... la tua prof di che? E in che scuola insegnerebbe? Gia' si lamentano - in parte a ragione - che non riescono a completare i programmi, se poi si perdono in *****te...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    dev'essere la moglie di Lusha demone...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.