Graffi sul paraurti.....carrozziere o fai-da-te?

Tre giorni fa ho comprato una Volkswagen rosso fiammante...e zachete, già l'hanno graffiata sul paraurti anteriore, credo nel tentativo di parcheggiare. Sono graffi tipici da "strisciata", che hanno inciso la vernice (si vede il grigio sotto)...e sulla carrozzeria rossa fanno un certo effetto. La crema abrasiva risolverebbe (anche se il botto ha scrostato un po' di vernice sui graffi) o devo rivolgermi per forza a un carrozziere (facendomi sostituire tutto il paraurti e pagando un botto)? Nel caso della crema abrasiva "in tinta", si noterebbe troppo la differenze di colore?

3 risposte

Classificazione
  • emenem
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Alla Volkswagen troverai degli stick con i colori originali, che servono proprio per questi ritocchi: prima "gratti" un po' intorno al graffio per rendere la superficie più ruvida e far attacare meglio la vernice, poi passi lo stick e fai seccare, infine ci metti su una sorta di lacca (fornita insieme allo stick) per lucidare iltutto.

    Io l'ho adoperata: se guardi molto bene, il ritocco si vede, ma devi guardare molto, molto bene.

    Buon lavoro.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    mio nonno per la sua Fiat Panda rossa usa un pennarello dello stesso colore non mi ricordo di che tipo ma lo trovi facilmente all'Obi, dopo non si vede minimamente la differenza!

  • 1 decennio fa

    lavorando in una carrozzeria ti dico subito che la maggior parte delle volte il carrozziere preferisce cambiarlo il paraurti piuttosto che mettersi lì a lavorarlo.

    il mio consiglio è di andare da uno attrezzato e farti fare un preventivo.poi recati da un fornitore di vernici per automobili e fatti dire i prezzi della vernice che ti serve.valuta tu la convenienza.

    pensa che io ho un pezzo di paraurti riverniciato con normale smalto per unghie.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.