Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

Per un cattolico è meglio lasciar morire di fame un bambino in africa piuttosto dell'adozione a coppia gay?

Rispondi dopo aver letto questa notizia:

Istituto-lager nel cosentino gestito da un SACERDOTE ora in carcere con il suo contabile, spendevano i soldi dell'erario destinati alla struttura in case, gioielli e mobili di lusso. Nell'istituto anziani, orfani e portatori di handicap erano in condizioni disperate e nel + totale abbandono, NEMMENO I FINANZIERI TRATTENGONO LE LACRIME!!

Se questo succede in Italia pensate in africa e negli altri paesi poveri!! e qui si nega a dei bambini una famiglia per dei pregiudizi teologici!

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rub...

Aggiornamento:

-Condivido l'opinione di mavì:-*

-La domanda può sembrare forzata, ma da poco ho avuto una discussione con un cattolico che affermava che negli istituti, in particolare quelli religiosi si stava benissimo, mentre in una famiglia gay il bambino veniva rovinato.

-Quanto all'africa, ho ripreso un'orribile affermazione del ministro Rosy Bindi per la quale è meglio morire "naturalmente" in africa che vivere una vita "innaturale" con una famiglia gay.

Aggiornamento 2:

Cito

"Se poi la natura si porta via uno dei due genitori allora pazienza, si tratta di una disgrazia e l'altro, il genitore rimasto, se vuole può sempre rimpiazzare"

Perchè una famiglia monogenitoriale può rimpiazzare il genitore mancante e invece una omogenitoriale no?

Non commento poi chi definisce gli omosessuali "errori contronatura/satanici" !

Aggiornamento 3:

"ci sono infermiere e dottori ke dovrebbero salvare vite e invece uccidono,poliziotti ke dovrebbero garantire la sicurezza e poi si scopre ke hanno rubato loro...si potrebbero fare esempi a nn finire.allora cm mai critichi solo loro?"

Dovrei dire allora che va bene così? perché il sordido che spesso si annida nella chiesa non può essere denunciato?

Aggiornamento 4:

"ad esempio quando inizierebbe ad andare all'asilo e vedrebbe che i genitori dei suoi compagni non sono dello stesso sesso come i suoi."

Pensa invece se alle elementari vedendo il compagnucco sulla BMW X5 della mamma scoprisse che i suoi genitori non sono ricchi? ....infatti in italia le famiglie povere (magari sterili) non possono adottare.

Aggiornamento 5:

"o quando nascerebbe il primo amore, per natura se è un maschio si innamorerebbe di una femmina e viceversa, ma si sentirebbe diverso dai suoi genitori, perchè comunque, l'esempio lo si riceve in casa."

Mi ricorda una scena vista al parco, un padre con un bambino di 10 anni, vedono una donna incinta, alla domanda innocente "papà cos'ha nella pancia" la risposta è stata "non lo so"! O_O

Aggiornamento 6:

"Ci sono più "genitori potenziali" che "figli potenziali". Informati, dai!"

Aggiornati, non è più così da molto tempo. Il discorso poi di coppie normali-anormali è da razzista...complimenti!

Aggiornamento 7:

"Classica domanda di parte....."

Non mi pare sai, penso sia lecito chiedersi se le strutture di assistenza (una volta chiamati orfanotrofi) sono in queste condizioni di degrado, se addirittura un prete si compra mobili e collane lasciando i bambini pieni di pidocchi e scabbia, allora cosa valgono tutte queste remore che motli dfanno sulla fragilità psicologica dei bambini etc... io se vivessi solo 1 mese in quelle condizioni andrei di matto altro che coppia gay, farei i salti di 10 metri se mi adottassero D&G!!

Aggiornamento 8:

"ma va? E se invece ti adottasse Aldo Busi?"

E se ti adottasse la Franzoni o Donato Bilancia....sai che festa?

31 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    La chiesa è un abominio della natura.

    Il fatto che le adozioni per le famiglie "normali" siano così difficoltose in Italia, va a tutto beneficio dell' Istituzione cattolica, in quanto la stragrande maggioranza degli orfanotrofi è gestita dalla chiesa (monaci, suore, e affiliati vari) per non parlare della favolosa retta che lo Stato italiano stanzia per ogni piccolo bimbo mantenuto in questi lager religiosi legalizzati.

    Prima di lasciarsi scappare tanto denaro, i detentori di queste anime pie stressano le presunte coppie adottanti tanto da farle spesso demordere dai loro intenti.

    Per contro ti invitano ad adottare un bimbo a distanza, in modo da poter gestire i soldi delle donazioni e mangiargi su alla grande.

    Lo stesso dicasi per gli anziani negli istituti geriatrici tenuti dal clero, di cui si parla meno forse soo perchè i "vecchi" fanno meno tenerezza dei fanciulli.

    E la cosa bella è che questi ipocriti bigotti, non pagano neanche tasse o ICI sulle strutture che adibiscono a simili attività commerciali.

    Basta che poi si schierano apertamente contro le coppie omosessuali, forse perchè queste coppie in primis, non potendo "naturalmente" generare figli, ma avendo anch'essi istinti paterni-materni come tutti gli altri esseri umani, sarebbero i primi a sottrarre, chiedendo in adozione, tutta quella fonte d'oro dalle casse del vaticano.

    Per non parlare poi della discriminazione assurda che si sta facendo anche sulle povere coppie di fatto, costituite da persone che hanno deciso di vivere insieme il cammino della loro vita, come fossero marito e moglie, ma senza rapportare per iscritto il loro amore (perchè uno ama solo se stipula un contratto davanti a un prete..........).

  • 1 decennio fa

    E' meglio dare i soldi per un bambino che ha fame o comprare le scatolette costose per il proprio cane???

  • 1 decennio fa

    delle notizie così mi fanno venire una rabbia immensa..insomma in teoria la chiesa in quanto tale ha fra i suoi obiettivi quello di effettuare opere di bene verso ki ne ha bisogno...ma in realtà si mangiano tanti di quei soldi ke metà ne basta..ma secondo voi tutti i soldi delle offerte varie dove andranno mai a finire? nelle saccoccie di tutti i preti e di tutte le suore!!! è sempre o quasi stato così..apprezzo molto di più le persone umili ke adottano qsti bambini (etero o gay ke siano) e ke offrono loro tanto amore...invece di fare la faccina caritatevole in chiesa per poi comprarsi gioielli e case...persone così mi fanno solo schifo!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ormail la chiesa sta toccando il fondo.

    I sacerdoti sono i primi peccatori di questa terra. Pervertiti ed ipocriti.

    Mi dispiace parlare così, so che generalizzare non è giusto, ma quando leggo cose del genere mi va il sangue alla testa.

    Bisogna essere caritatevoli, perdonare gli altri, non discriminare e poi sono loro i primi a rifiutare i gay?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Voglio dirti che la cosa piu schifosa è che esistano queste cose non tanto che lo abbia fatto un prete,il fatto di essere prete gli ha dato il vantaggio di essere stato scoperto dopo lungo tempo.

    Non sono come quelle persone che a priori odiano i preti o che a priori giustificano tutto quello che fanno i preti o la chiesa.

    Chi sbaglia va punito e non attribuisco nessuna fiducia particolare a un prete o ha un cardinale ecc.

    Sono persone come le altre,quello che mi secca è che comunque la societa civile mantiene un esercito di "religiosi",questi non lavorano ma vivono bene.

  • 1 decennio fa

    stupenda domanda!

  • 1 decennio fa

    probabilmente x molti cattolici sarebbe la scelta sarebbe quella di farlo morire di fame, piuttosto che andare incontro alle proprie convinzioni!

    viene insegnato sin da piccoli ad amare tutti indifferentemente, ma in quel "indifferentemente" c'è sempre stato qlcuno che conta meno di altri

  • 1 decennio fa

    e' sempre la solita vecchia storia del prete di campagna che predica bene e razzola male, c'era da aspettarselo - il prete ormai è una persona con un ruolo da (quasi) intoccabile, altro che vocazioni....

  • 1 decennio fa

    Come notizia, fa accapponare la pelle a chiunque sia cattolico (non a me, ormai certe cose me le aspetto)...ma il discorso sui gay è un'altra cosa...più complicato. Non mischiare tutto, si fa confusione! :)

  • 1 decennio fa

    Si..sono cose assurde..

    ma purtroppo la chiesa ci ha dimostrato molte volte

    quanto puo fare schifo!

  • 1 decennio fa

    Non è questione di meglio o peggio: un bambino in africa è lontano, inaccessibile, ed il bene che eventualmente si fa per lui ha ben poca risonanza da noi.

    Quegli immorali delle coppie di fatto che vogliono fare i comodi loro, e quegli zozzoni degli omosessuali sono invece a portata di mano, e la possibilità di vederli soffrire in diretta dà ai cattolici molta più soddisfazione.

    A maggior ragione quando si è consapevoli di essere la causa delle loro sofferenze...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.