Esistono ancora le donne eleganti?

Questa è una domanda che mi sono posto l'altro pomeriggio mentre osservavo una variegata fauna femminile passarmi innanzi agli occhi:

le ragazzine erano tutte con jeans a vita bassa, ulteriormente abbassati quasi a forza, da cui fuoriuscivano i più disparati generi di mutande mai immaginate.....

ciabattine ed infradito modello "sto andando in spiaggia";

magliette lente e deformate...

per non parlare delle 35/40enni che vogliono imitare le ragazzine..... patetiche!

Adesso, non dico che si debba uscire di pomeriggio con l'abito elegante da sera, ma non ho visto nessuno con pantaloni di gabardine e un bel paio di sandali (anche col tacco medio) oppure con qualche bel vestitino estivo...

Fortuna che ancora qualcuna usa le scarpe tipo chanel.

Comunque anche i maschi, specie se attempati, sono ridicoli col "pinocchietto".

E' il trionfo del trash?

:-A

Zio Elwood

(The headed man)

Aggiornamento:

x Maccio C

non è una questione di tempi, solo di eleganza.

Anche con un paio di jeans ed una maglietta si può essere eleganti, dipende da come si indossano...

Aggiornamento 2:

x Liuty73

questo non significa che sei tu a sbagliare, piuttosto significa che frequenti persone dai dubbi gusti.

;-)

Aggiornamento 3:

x Domani223

ti chiarisco un paio di punti:

1) sono residente in una grossa città veneta (un capoluogo di provincia)

2) normalmente non vesto da fighetto. Lunedì pomeriggio avevo una maglietta di cotone bianca col colletto serafino (quello con i bottoncini, per intenderci), un paio di jeans leggeri un po' a tubo con cintura di cuoio nero e, l'unica concessione che mi sono fatto (per dare conforto ai piedi), un paio di scarpe "geox" nere e stavo tornando dal lavoro, non ero in giro a fare shopping.

Aggiornamento 4:

x Mriella84

Sei libera stasera?!?

;-)

scherzo....

però mi piace quello che pensi.

Aggiornamento 5:

x Mriella84

Sei libera stasera?!?

;-)

scherzo....

 

però mi piace quello che hai scritto.

 

Aggiornamento 6:

ooooops

è venuto fuori 2 volte lo stesso commento.

sorry.

19 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Eccomi! A volte mi sento fuori dal tempo... odio le ciabattine e gli infradito, i pinocchietti, raramente indosso jeans, porto spesso i tacchi, nn mi piacciono i capi d'abbigliamento eccentrici (soprattutto sugli uomini), l'esibizione gratuita di tutte le proprie grazie e cose del genere. Nn sn una suora, mi piace il "vedo non vedo", i colori sapientemente abbinati ed il saper scegliere l'abbigliamento adatto al proprio fisico e alla propria età. E' inutile parlare poi dell'eleganza interiore, quando si ha, involontariamente la si manifesta anche all'esterno.

  • 1 decennio fa

    Io mi ritengo abbastanza elegante...poi certo ci sono delle giornate storte nelle quali mi metto su la prima cosa che trovo, ma la maggior parte delle volte indosso un bel paio di jeans(di marca) e una magliettina aderente e nn troppo vistosa...quando vado alle feste in piscina a casa di amici poi indosso abitini estivi...ma credo che l'eleganza del giorno d'oggi sia questa...riguardando vecchi film e foto di audrey e soprattutto marylin mi viene voglia di indossare quegli abitini...ma sarei solo fuori luogo...

  • 1 decennio fa

    ..Hai pienamente ragione...da ragazza ti posso dire che non tutte siamo così(io non rinuncio mai a tacchi e camicia)..ovviamente però le 13enni sono tutte vestite uguali..nn avendo ancora uno stile loro nn possono far altro che seguire le mode che gli vengono proposte a costo di sembrare tutte uguali(ancora peggio però le madri che si vestono come le figlie con farfalle e pois ovunque, vita bassa e magliettine)..

    Bocciato anche lo stile spiaggia in città...vada al massimo in pieno agosto quando tutti sono in vacanza ma per andare al lavoro no...

    ...E' vero anche che nn è il vestito elegante che rende una persona chic ma le movenze, il linguaggio che sono una dote innata..

    Cmq non per proteggere la categoria femminile ma anche gli uomini eleganti che fine hanno fatto?!..

  • 1 decennio fa

    Caro Zio,

    come ben sai la vera eleganza, per essere tale, deve passare inosservata.

    Il trash dà nell'occhio, lo noti subito, mentre la donna sobria e minimal-chic si confonde in mezzo alla folcloristica massa grossier.

    Un consiglio: aguzza la vista ;-)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • alma
    Lv 4
    1 decennio fa

    Sono d'accordo con te e mi fa piacere che un uomo abbia dato prova di essere acuto osservatore e nostalgico del buon gusto... Ti posso dire che, comunque, le donne eleganti (e non solo nell'abbigliamento) esistono ancora anche se sono diventate, ormai, molto rare!

  • Star
    Lv 4
    1 decennio fa

    una donna è elegante nei suoi gesti, nelle movenze, nel come parla ,nel solo sguardo non solo nel modo in cui si veste...comunque non tutte hanno gusto ... ormai è questa la moda del momento ...capisco quello che intendi

  • 1 decennio fa

    poche ma qualche ragazza ancora elegante e distinta esiste ancora... bisogna essere fortunati e trovarle...

  • fata
    Lv 4
    1 decennio fa

    carissimo zio, per me l'eleganza è , alla pari del fascino, una categoria dello spirito e, in quanto tale, difficilmente....esportabile....;-))). credo che l'eleganza scaturisca da un buon rapporto con sè stessi, che passa attraverso la conoscenza della propria unicità, fisica e spirituale...purtroppo oggi si dà risalto ad una fisicità priva assolutamente di spessore(sembra un paradosso, ma è proprio così...) e l'omologazione ha distrutto anche la capacità di esprimere la propria personalità attraverso il look. così assistiamo a tutti gli spettacoli che tu hai così acutamente individuato. certo, per gli adolescenti il discorso è diverso; sono alla ricerca di un'identità e quindi rappresentano necessariamente l'eccezione che conferma la regola. ma in una società come la nostra, che nega a tutti i costi l'esistenza della vecchiaia, della malattia e della morte, cercando di esorcizzarle come qualcosa di innaturale, è normale che , anche nell'abbigliamento, si ricerchi una specie di perenne giovinezza....

    ciao, zio. kiss..

  • 1 decennio fa

    beh in effetti...un po' hai ragione..io non faccio parte di questo tipo di donne che descrivi, tendo più all'elegante anche se non eccessivo..secondo me il guaio è che non tutte hanno il coraggio di andare controcorrente..per farlo è necessario essere sicure di sè e di quello che si vuole..Comunque le ragazzine si sa, vestono tutte uguali è anche una questione psicologica..si sentono più unite agli altri e si identificano nel gruppo.Ma le 35/40 anni non hanno scuse! W l'eleganza--e soprattutto..W l'individualità di ognuno!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ah guarda.. io odio tutti i tipi di pinocchietto. dio se li odio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.