Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiSicurezza · 1 decennio fa

gomme deformate?

ho installato gomme nuove 1 settimana fà su una VW Passat che dovevano garantire una sicurezza a 300 km/h.

La scorsa notte ho rischiato la mia vita e quella dei miei figli perchè una gomma è risultata deformata dopo circa 600 km percorsi dall'installazione e viaggiando ad una velocità inferiore a 130 km/h.

Posso chiedere danni materiali e morali alla casa produttrice?

Aggiornamento:

L'auto andava gradualmente verso dx...fortunatamente mi sono fermato perchè rischiavo che la gomma scoppiasse. Questo detto anche da meccanici dopo aver individuato il difetto del pneumatico.

Il pneumatico di cui la misura è 225/45/zr/17w94....i danni materiali: ero a 200km da casa, in autostrada e tra carro atrezzi e gomma nuova ho speso circa € 500,00 ...senza considerare che tutto è successo di notte.

Aggiornamento 2:

ahah...e chi andava a pensare che il problema era dovuto alle gomme???!!!

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Una gomma deforme dopo 600 Km (un niente) deve essere sostituita in garanzia.

    Danni materiali non ne hai avuti.

    Per i danni morali (lo spavento, immagino), sarei pronto a scommettere che no, non riuscirai mai a farti indennizzare, perché certamente il costruttore negherà la cosa, e in un tribunale sarebbe a carico tuo dimostrare che esattamente la cattiva costruzione della gomma ha causato a te e ai tuoi cari uno stress così elevato da potersi considerare un danno indennizzabile. E, dammi retta, non ci riuscirai mai. E pahgerai tanti bei soldi in avvocati, periti, e spese processuali, perché la tua richiesta di risarcimento per danni morali verrà respinta e tutte le spese saranno a carico tuo.

  • CURO
    Lv 4
    1 decennio fa

    se è un diffetto di conformita della gomma si se no non puoi chiedere nulla...l'auto che gradatuamente verso destra potrebbe essere causata da una convergenza sbagliata o da una campanatura non ottima delle ruote

  • 1 decennio fa

    Le gomme, come tutte le parti di consumo della macchina, sono coperta da garanzia e da danni derivati dal cattivo montaggio o da difetti di fabricazione che però credo ci sia solo un rimborso in termini di danni materiali.

    La lotta la vedo dura xchè è difficile dimostrare che ai rischiato l'incidente per la gomma, loro potrebbero comunque controbattere che è un negligenza tua in termini di manutenzione ( pressione delle gomme, carico, velocità, possibili urti contro marciapiedi e cordoli che hanno fatto deformare il cerchione.. ecc.. ecc..)

    Immagino tu debba anche solo dire grazie al tuo santo protettore per essere quì a scriverci questa cosa xchè da come la descrivi dev'essere stata una brutta avventura..

    Cambia la gomma, non montare mai + gomme di quella marca e se puoi scrivi la tua storia su ruvuste specializzate, a meno che tu non abbia altre idee o abbia un avvocato stile "Taormina" che è capace di tutto per farti vinvcere la causa...

  • ricky
    Lv 6
    1 decennio fa

    al massimo te la puoi rifare col gommaio...

    ti fai vedere un po' incazz... e alla fine te la da nuova pero' ti devo chiedere una cosa: ma non sei capace a cambiare una gomma?

    per 400 euro se mi chiamavi te la cambiavo io.....

    ps(sto scherzando....)

    ciao.....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Il codice velocità non è l'indice di sicurezza dei pneumatici, ma solo la velocità massima consentita con quel particolare pnematico.

    Le differenze costruttive tra uno pneumatico i HR ed uno in ZR in tema di sicurezza sono minime o inesistenti, per fortuna.

    Bisognerebbe capire cosa vuol dire "deformato", per esempio: non ha perso aria ma ha visibilmente cambiato forma?

    Ed in che modo ha cambiato forma?

    Il fatto che un pneumatico si sia "deformato" può dipendere dal mancato rispetto dell'indice di carico che corrisponde a grandi linee al peso che può sopportare un pneumatico.

    nella misura ad es. 225 45 R17 91 Y il numero 91 è l'indice di carico.

    Inizia a controllare che corrisponda a quello prescritto sul libretto.

    Se questa verifica ha esito negativo allora il "difetto" potrebbe essere derivato da un'avaria del pneumatico.

    Ti suggerisco di tornare dal gommista o di contattare direttamente il costruttore (marca del pneumatico) per trovare una soluzione che normalmente è la sostituzione della gomma a residuo battistrada sempre che l'avaria dipenda da un difetto costruttivo del pneumatico (questo è importante)

    Per danni morali e materiali ti dico questo: danni materiali e morali non ne hai avuti, a meno che tu non abbia avuto un incidente inconfutabilmente dovuto all'avaria del pneumatico.

    Ti suggerisco di trovare un compromesso amichevole, le industri di pneumatici hanno uffici legali ben preparati per questi casi, difficilmente la si spunta davvero.

    Sarei curioso di sapere che pneumatici sono....

    Se l'indice di carico dei pneumatici montati è 94 sono pneumatici XL (extra load o rinforzati), normalmente la Passat monta pneumatici rinforzati perchè è molto pesante.

    Dal tuo racconto sembra proprio che la gomma abbia "ceduto" . Se non ha perso aria potrebbe trattarsi di un divaricamento di cavi carcassa o di un distacco interno: molto pericoloso, ti è andata bene. Ti suggerisco di contattare il costruttore, di farti prima riconoscere il difetto dello pneumatico.Successivamente tira fuori la fattura del carro attrezzi.

    Agisci d'astuzia, se capiscono che ci sono altre spese non ammetteranno mai il difetto

    Mi dici di che marca sono queste gomme?

  • 1 decennio fa

    Prima bisogna essere sicuri al 101% che le gomme siano state montate correttamente e che i cerchi fossero equilibrati. Far causa a una grande azienda può costarti molto caro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.