Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

Chi sa spiegarmi cosa intendono i cristiani per Mistero?

Ma se la teologia riesce a indicare ai creduli (credenti sarebbe un complimento) addirittura come stanno seduti gli dei le madonne i santi i beati gli angeli, cosa mangiano e come si divertono, se ci dice quali siano i premi e i castighi, si sn inventati i peccati essendo a digiuno di codici giudiziari, sanno dove sn allocati paradiso e inferno (sembra abolito il limbo, ma da poco) in cielo dicono, ma forse hanno concezione algonchiana del cosmo, allora cosa è per loro il Mistero? Vorrei risposte da persone istruite, teologi, cardinali vescovi, al limite anche parroci che hanno studiato. No suore, se nn cilicianti. Sappiamo che frequentano Ans e condannano chi dissente a pene eterne. Quasi quasi li denuncio per minacce esoteriche! Meglio sarebbe B16, ho chiesto udienza, sn in attesa! Sconsiglio i superstiziosi a dare risposte: o gente colta o niente. Il mio dio è l'uomo forte e giusto, colto saggio razionale con la ragione che scaturisce da un buon genoma sano "nn diversamente abile".

Aggiornamento:

Clode e Benny nn hanno capito: la domanda è per chi sa rispondere nn per loro!!!!

Aggiornamento 2:

-Clode: per imparare basta intelligenza e saper capire: La ragione nn è mai melma, semmai l'idiozia.

-Benny: Maria vergine è un dogma al quale nn può credere nemmeno l'ultimo dei terrestri, quelli pensanti intendo.

-Elsi parla di misteri, e si capisce per lei la lingua italiana è un mistero!

-Worf: lo spirito è sinonimo di alcool, gli animali hanno solo la mente, lipoproteine neuroniche, se nn lo sai informati. Hawking ha una malattia genomica muscolare nn mentale, e questo accade spesso. Intendevo l'opposto e ne ho riprova anche qui. La sua scienza azzera tutti i misteri inventati da ignoranti per assoggettare altri ignoranti.

-Abcd: temerario, controlla il dizionario prima di scrivere quel che nn sai. "Ma" si usa all'inizio di preposizioni o periodi per passare a altro argomento o precisazione. Gabrielli pag. 2053. Tu nn rispondi. Ma poi credi che i ministri del culto conoscano l'italiano meglio di me? Mai sentito parlare Ratz?

Viene fuori un teologo che sappia rispondere?

Aggiornamento 3:

Elsi, le mie sn domande innocenti, se vuoi uno sfoggio di cultura nn hai che da chiederlo: la razionalità e la curiosità sn le mie carte vincenti. Hitler uomo forte, certo, e i papi? Saprai bene che i papi sn stati i più tremendi persecutori di ebrei e di nn credenti, guerrafondai in proprio o cn imperatori compiacenti. Forse questa è la cultura che manca a chi crede in "Deus charitas est" Le sale di tortura e le prigioni ancora piene di urla e di sangue degli eretici. Sveglia giovinotta, nn ti senti presa in giro? L'uomo forte, il dittatore illuminato lo annunciava Tucidite (magari sai anche chi era?) e ora è richiesto dall'80% degli italiani (sondaggi) stanchi del solito inciucio fra democristiani e comunisti. Che poi democristiano è un anacoluto: un democratico nn può essere cristiano, il cattolicesimo è una dittatura teocratica, la peggiore che possa esistere, meglio una dittatura politica. Il patto Roberto (Roma Berlino Tokio) è caduto per la politica americana di potere sul mondo

12 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    E' un gioco semplice, innocuo.... Rispondo da non teologa, per mia fortuna, ma da persona che ha sempre, fin dalla più tenera età, ragionato col proprio cervello e rifiutato dogmi e tentativi di persuasione da parte di coloro che si autodefiniscono detentori della verità assoluta.

    Il Mistero è una scappatoia, nè più nè meno: quando quelli che si dichiarano comunicatori diretti con il padreterno non sanno rispondere alla richiesta di spiegazioni tirano in ballo il mistero. Ho iniziato a fare domande (intelligenti) da bambina, volevo capire, ma le mie domande mettevano in crisi questi studiosi del nulla, allora per trarsi d'impiccio mi rispondevano: la volontà di dio è un mistero, è imperscrutabile, noi non possiamo capire il suo disegno. La religione è tutta una contraddizione a iniziare da come è stato creato dio a immagine e somiglianza dell'uomo (non viceversa) un dio pasticcione, tanto buono (a detta dei cristiani) ma nello stesso tempo tanto spietato da creare la catena alimentare, un mondo dove la violenza è alla base della vita. Basta chiedere di spiegare solo questo a un credente, in automatico ti tira fuori il mistero. L'unico mistero, a mio avviso, è come sia possibile che ci siano ancora persone che parrebbero dotate di una intelligenza normale che si lasciano plagiare da invenzioni metafisiche indimostrabili, anche se noto con piacere che, almeno nella nostra società, sono in diminuzione. Più difficile plagiare quando il substrato non è composto da solo da popolino ignorante e beota.... non a caso l'Islam sopravanza!

  • Worf
    Lv 6
    1 decennio fa

    La parola Mistero deriva dal greco Mystèrion, indica ciò che è segreto, arcano - che resta oscuro e assurdo alle menti grossolane.

    Per investigare le "cose" Misteriche non è sufficiente esser "forti e giusti" *solo* nel corpo e nella mente, ma anche nello Spirito.

    Nè bastano la saggia razionalità o la cultura, anzi spesso ne sono un ostacolo.

    Non dico questo a sostegno della Chiesa, non è compito mio ...

    ... tuttavia vi è un noto "diversamente abile", un certo Stephen Hawking, che certo non può vantare un "genoma sano", ma che sicuramente è meno handicappato di molti altri "apparentemente abili".

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se la religione fosse chiara, avrebbe molto meno attrattiva per gli ignoranti. Essi hanno bisogno di oscurita', di misteri, di terrori, di favole, di prodigi, di cose incredibili che li facciano sempre lavorare di fantasia."

  • Anonimo
    1 decennio fa

    te lo dico io cos'è il mistero! il mistero è come sia possibile che una così alta concentrazione di panzane trovi un'altrettanto alto numero di creduloni!

    saluti.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao,io sono un cardinale teologo moooolto istruito,dimmi....,pero' dopo che avrai risolto questo mistero...ah ah!.ah!ahahahah!!!!

    http://giochi.alice.it/interaction/codice_da_vinci...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Scusa puoi ripetere la domanda???

    Non ho capito un cavolo di quello che hai scritto

    Puoi formulare la domanda per una persona di media cultura ?

  • BEAUTY
    Lv 7
    1 decennio fa

    Secondo i cristiani la loro setta è depositaria e detiene il monopolio dei misteri religiosi riferiti al nuovo e vecchio testamento. Per mistero s'intende ciò che va oltre la comprensione umana, ciò che è indicibile, ineffabile, inimagginabile, in una parola tuttto, ciò che deve essere accettato per fede e sulla base di dogmi! E per chi non è cristiano? O si arrangia o crede! Per me tutto ciò che la mente umana non riesce a definire scientificamente è un mistero come per esempio gli ufo o i crop circle o chi ha fatto uccidere john kennedy... o tanto altri delitti misteriosi, ma non per questo qualche ente o soggetto si arroga il diritto di averne un monopolio assoluto! allora semplicemente mistero è ciò che ti fa dire ogni giorno: oggi sono grato alla vita per tutto ciò che sono e per tutto ciò che ho chiesto, anche se non ho chiesto nulla e la vita ti risponderà sempre mentre il mistero rimane spesso occulto e celato, quindi misterioso...

    ti ho risposto pit267 sebbene non sia una teologa (fortunatamente).

    arrivederci.

  • 1 decennio fa

    Bene hai altre richieste?

    E' tutto? hai omesso di dire quanti anni devono avere le persone che vorranno riponderti...sai è importante...l'esperienza è tutto!!!

    Ma per favore!!!!!!!!!!!! Fai domande di cui già hai una tua personale risposta...ma cosa vuoi? Eh?

    che gente ragazzi ...che gente...

    Fonte/i: "Clode e Benny nn hanno capito: la domanda è per chi sa rispondere nn per loro!!!!" hai ragione non è per me...chiedo scusa...tu la prossima volta scrivilo prima...e checacchio...mi fai perdere tempo inutilmente...ora scusami vado a studiare...così alla prossima domanda tua sarò forse in grado di rispondere...quanto sono asina...mannaggia...spero di avere qualcosa da imparare da te...in fondo anche dalla melma può nascere un fiore, come scrive il mio amico nemesis... lode lode lode
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao,

    se tu inizi una frase con un "ma", sara' meglio che non ti metti a disquisire con cardinali, vescovi, ecc.

    Passeresti immediatamente per ... come dire... non ci sono parole per descrivere una simile ....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    l'ironia dei creduli per credenti una persona intelligente e, sopratutto, rispettosa delle idee altrui, poteva risparmiarsela,

    se noi tutti, tè compreso, avessimo la capacità intellettiva di capire non solo i misteri di cui parli ma anche il mistero del cosmo, del ( presunto ) big bang, ed altre amenità del genere

    allora saremmo paraganabili a chi, che ti piaccia o no, ha creato tutto quanto ti curconda, tù sei capace di creare, pur con tutta la tua scienza, un filo d'erba ? , ricordati che anche

    il Dio di Hitler era l'uomo forte, ma ricordati anche che fine abbia fatto lui ed il suo uomo forte, ti chiedo scusa se non sono abbastanza "colto" per tè, anche se credo che sia meglio che tù riveda la tua "cultura" !

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.