Secondo Voi siamo soli nell'universo???

Nn vi sembra un po' troppo egocentrico pensare che in un universo infinito dove ci sono milioni di galassie quindi miliardi di pianeti e miliardi di soli noi siamo gli unici esseri viventi???nn mi rifersisco a forme di vita come i batteri che possono abitare in altri pianeti, ma propio come esseri viventi sviluppati forse e quasi sicuramente molto più di noi...nn vi sembra impossibile che in un universo come il nostro nn ci sia un altro pianeta con le stesse caratteristiche della terra???Quindi vi chiedo, voi credete neli alieni???

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Ripropongo una mia vecchia risposta:

    Il grandissimo numero di stelle della nostra galassia, e l'altrettando elevato numero di galassie presenti nell'universo, porta a pensare che, almeno in termini PURAMENTE STATISTICI, la presenza di altre forme di vita nell'universo sia ragionevolmente possibile. Se anche le condizioni che hanno portato alla nascita e poi all'evoluzione della vita sulla Terra sono estremamente improbabili, tuttavia la vastità del cosmo gioca a favore del proliferare della vita stessa...

    D'altro canto, ben difficile è la possibilità di venire in contatto con tali ipotetiche forme di vita (scordatevi quindi gli ufo e gli "incotri del 1° 2° 3° 4° tipo", tutte messe in scena o effetti speciali naturali). Le distanze in gioco sono tali da far ritenere che, allo stato attuale delle conoscenze fisiche, forse non potremo mai incontrare eventuali extraterrestri.

    L'approccio a queste problematiche ha prodotto la nascita di una nuova diusciplina scintifica (che attualmente sto studiando ;)) l'esobiologia, che ha come oggetto di studio le condizioni che permettono la nascita e l'evoluzione della vita fuori dalla Terra.

    Uno dei pionieri della ricerca di vita extraterrestre e stato l'astronomo americano Frank Drake, egli si pose come obbiettivo quello di stimare in qualche modo il numero di pianeti della nostra galassia che potessero ospitare una civiltà che abbia sviluppato una tecnologia sufficiente per comunicare con altre civiltà. Egli fece ciò con un'equazione, che eviterò di riportare, la quale parte dal numero di stelle effettivamente esistenti nella nostra galassia, ma aggiunge termini che, seppur tutti potenzialmente quantificabili, si collocano tra scienza e fantascienza, per cui il risultato ricavabile non può avere nessuna seria attendibilità. Cmq per coloro che amano giocare coi numeri, si può notare come anche nella PIU' PESSIMISTICA delle ipotesi, solo nella nostra galassia potrebbero esserci almeno alcune decine di migliaia di tecnologie attualmente in grado di comunicare con l'esterno, seppur separate da spazi immensi.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Le probabilità che la vita sia nata dal nulla, per puro caso, sono 1 su molti molti molti miliardi. Eppure siamo in un universo talmente sterminato e ne conosciamo una parte talmente piccola da non poter parlare. è come un uomo che vive in una casetta sperduta su una montagna senza poter guardar fuori, e prova a indovinare cosa ci sia dall'altra parte del mondo. Si, è possibile che esistano gli alieni, come è possibilissimo che non esistano, eppure la distanza che ci separa da loro è talmente immensa che mai riusciremo a raggiungerli, mai riusciremo ad avere una minima traccia della loro presenza. Mai. per spiegarvi: per arrivare alla stella Pagesi 51, delal costellazione di Pegaso, e al suo pianeta ci si impiegherebbero 42 anni alla velocità della luce. Peccato che l'uomo non vada alla velocità della luce: in sintesi ci metterebbe circa 5 milioni di anni per arrivare su un pianeta che ha una temperatura di un migliaio di gradi, privo di atmosfera, e costituito di metalli fusi. Quindi non ci resta che rassegnarci, e accettare l'idea che se gli alieni esistono, non li vedremo mai.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si ci sono...e ci controllano...tan dun dan dan!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sì, ci saranno altri essere viventi, ma sarà impossibile raggiungerli, forse in futuro se la tecnlogia diventerà avanzata come nei film ci riusciremo :P

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Secondo me non siamo soli...

  • 1 decennio fa

    E' difficile rispondere al tuo quesito. Anche se in qualche altro pianeta di questa o di un'altra galassia ci fossero esseri intelligenti l'enormità della distanza rende impossibile ogni contatto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    sicuro

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io ci credo.Ma così tanto che sarà una cazza°a :P

  • 1 decennio fa

    sai che mo lo chiedo sempre anche io??? io ci credo xkè mi sembra impossibile k in infiniti pianeti e galassie ci siamo solo noi secondo me asistono altre forme di vite aliene e sn sicuramente + inteliggenti di noi .cmq ribadisco k nn ci siamo sl noi nell'universo in qualke pianeta lontano ci sn altre forme di vita aliene cmq ciao!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    certo che mi sembra impossibile, l' universo è immenso, come facciamo a vivere solo noi?! e se fossimo gli unici,sarebbe veramente triste pensarlo... e quindi ti dico che SI credo agli alieni!! un bacio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.