Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina etnica · 1 decennio fa

ricette spaghetti di soia?

ciao,vorrei cucinare qualcosa di particolare,pensavo proprio agli spaghetti di soia.potete aiutarmi?quali ingredienti mi servono?e poi,scusate l'ignoranza,ma si cuociono come gli spaghetti normali?

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    per carità! vanno cotti per pochi minuti (spesso solo ammorbiditi nell'acqua bollente)

    oppure

    mettere i capellini di soia in una pentola capiente, ricoprendoli di acqua a temperatura ambiente salata moderatamente; portare a cottura la pentola coperta e a fuoco vivace considerando che, generalmente, il punto perfetto di cottura viene raggiuto quando l'acqua bolle

    Spaghetti di soia con verdure

    Ingredienti

    Per 4 persone: 2 confezioni di spaghetti (chiamati anche "vermicelli") di soia (o di riso) da 100 gr cad. - 2 cipolle piccole - 4 carote - 1 peperone rosso - 1 peperone giallo - 2 zucchine - 200 gr di piselli - olio - sale - pepe - salsa di soia (shoyu)

    Preparazione

    Tagliate separatamente a dadini le carote, le zucchine ed i peperoni.

    Tritate le cipolle e fatele dorare in un po' d'olio, utilizzando una pentola piuttosto capiente.

    Aggiungete la carota tagliata a dadini e fate cuocere per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

    Unite le zucchine, mescolate e fate cuocere ancora per cinque minuti.

    Aggiungete i peperoni ed i piselli, mescolate e fate cuocere per altri cinque minuti.

    Salate con pochissimo sale.

    Nel frattempo preparate gli spaghetti di soia o di riso come indicato sulla confezione (generalmente è sufficiente lasciarli in ammmollo in acqua bollente per pochi minuti).

    Dopo averli scolati, uniteli alle verdure, condite con una abbondante spruzzata di shoyu, mescolate accuratamente e lasciate insaporire per un paio di minuti circa.

    Assaggiate se il tutto è condito a puntino e servite.

    Spaghetti di soia agli scampi

    400 g di code di scampi, 300 g di spaghetti di soia, 200 g di germogli di soia, 2 cipollotti, 1/2 peperone, olio extravergine di oliva, salsa di soia, sale q.b.

    Scaldate l'olio in una casseruola, unitevi il mezzo peperone tagliato a fiammiferi ed i cipollotti affettati sottili e lasciateli appassiresu fiamma media per 5 minuti.

    Nel frattempo fate cuocere gli spaghetti in acqua salata.

    Unite al peperone i germogli di soia, bagnateli con 4 cucchiai di acqua di cottura della pasta, incoperchiate e proseguite la cottura per 4 minuti, dopodichè aggiungete gli scampi, bagnate con un po' di salsa di soia e lasciate cuocere per un paio di minuti. Scolate la pasta, versatela in una zuppiera, unitevi il sugo, mescolate e servite caldissimo.

    SPAGHETTI DI SOIA di Emanuela

    (nel tentativo di emulare le delizie della cucina cinese)

    DOSI (per 4 persone)

    250 gr. di capellini (o spaghetti) di soia;

    200 gr. di carne di maiale macinata;

    due nodi di salsiccia;

    due carote; un pezzo di cavolo bianco (tipo verza); una piccola cipolla;

    salsa di soia nella quantità desiderata; olio extravergine di oliva, sale

    PREPARAZIONE

    Rosolare leggermente la cipolla tagliata a piccolissimi pezzetti con qualche cucchiaio d'olio in un largo tegame, unire la carne e la salsiccia sbriciolata, cuocere a fuoco moderato mescolando continuamente; a metà cottura aggiungere le carote grattugiate ed il cavolo tagliato finemente ed ultimare la cottura salando appena e insaporendo con la salsa di soia;

    mettere i capellini di soia in una pentola capiente, ricoprendoli di acqua a temperatura ambiente salata moderatamente; portare a cottura a pentola coperta e a fuoco vivace considerando che, generalmente, il punto perfetto di cottura viene raggiuto quando l'acqua bolle;

    scolare ed unire al condimento di carne precedentemente preparato, bagnare con altra salsa di soia ed amalgamare il tutto con l'aiuto di due forchette, a fuoco basso.

    Lasciare riposare qualche ora e servire dopo avere riscaldato a fuoco molto moderato, eventualmente aggiungendo altra salsa di soia, secondo il proprio gusto personale.

    QUALCHE CONSIGLIO

    La salsa di soia tende a rendere salate le pietanze, dunque è opportuno moderarne la quantità per incontrare il gusto di ogni commensale, che potrà (a sua scelta) aggiungere questo condimento anche alla propria porzione, una volta servita; acquistare capellini e salsa di soia preferibilmente nei negozi specializzati di cibo orientale, piuttosto che nei supermercati: il risparmio sarà notevolissimo! Se si vuole rendere più leggero questo piatto si può preferire alla salsiccia e al maiale, il vitello, aumentandone la quantità fino a 350 grammi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ciao! Proprio stasera ho cucinato gli spaghetti di soia. Basta immergerli in acqua calda per 5 minuti finchè non diventano molto morbidi. Nel frattempo fai soffriggere la cipolla in una padella in cui hai versato dell'olio, aggiungi verdure a piacere e continua la doratura. Io oggi non potevo comprare le verdure fresche da nessuna parte, causa Ferragosto, e ho usato il Condiriso. A parte il retrogusto di aceto e il salasso economico è uscito bene. Quindi...dopo aver fatto saltare le verdure per uno o due minuti, versa gli spaghetti, aggiungi un po' di sale, mescola per un paio di minuti, spegni il fuoco, irrora con salsa di soia e servi.

    Ricapitolando...ti servono:

    spaghetti di soia

    salsa di soia

    olio

    cipolla

    verdure a scelta - io uso carote, piselli, pomodori, peperoni, olive, cipolle bianche e poi quello che capita.

    sale

    :-)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Spaghetti di soia con verdure

    Ingredienti

    Per 4 persone: 2 confezioni di spaghetti (chiamati anche "vermicelli") di soia (o di riso) da 100 gr cad. - 2 cipolle piccole - 4 carote - 1 peperone rosso - 1 peperone giallo - 2 zucchine - 200 gr di piselli - olio - sale - pepe - salsa di soia (shoyu)

    Preparazione

    Tagliate separatamente a dadini le carote, le zucchine ed i peperoni.

    Tritate le cipolle e fatele dorare in un po' d'olio, utilizzando una pentola piuttosto capiente.

    Aggiungete la carota tagliata a dadini e fate cuocere per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

    Unite le zucchine, mescolate e fate cuocere ancora per cinque minuti.

    Aggiungete i peperoni ed i piselli, mescolate e fate cuocere per altri cinque minuti.

    Salate con pochissimo sale.

    Nel frattempo preparate gli spaghetti di soia o di riso come indicato sulla confezione (generalmente è sufficiente lasciarli in ammmollo in acqua bollente per pochi minuti).

    Dopo averli scolati, uniteli alle verdure, condite con una abbondante spruzzata di shoyu, mescolate accuratamente e lasciate insaporire per un paio di minuti circa.

    Assaggiate se il tutto è condito a puntino e servite.

    spaghetti di soia agli scampi

    400 g di code di scampi, 300 g di spaghetti di soia, 200 g di germogli di soia, 2 cipollotti, 1/2 peperone, olio extravergine di oliva, salsa di soia, sale q.b.

    Scaldate l'olio in una casseruola, unitevi il mezzo peperone tagliato a fiammiferi ed i cipollotti affettati sottili e lasciateli appassiresu fiamma media per 5 minuti.

    Nel frattempo fate cuocere gli spaghetti in acqua salata.

    Unite al peperone i germogli di soia, bagnateli con 4 cucchiai di acqua di cottura della pasta, incoperchiate e proseguite la cottura per 4 minuti, dopodichè aggiungete gli scampi, bagnate con un po' di salsa di soia e lasciate cuocere per un paio di minuti. Scolate la pasta, versatela in una zuppiera, unitevi il sugo, mescolate e servite caldissimo.

    SPAGHETTI DI SOIA con la carne

    DOSI (per 4 persone)

    250 gr. di capellini (o spaghetti) di soia;

    200 gr. di carne di maiale macinata;

    due nodi di salsiccia;

    due carote; un pezzo di cavolo bianco (tipo verza); una piccola cipolla;

    salsa di soia nella quantità desiderata; olio extravergine di oliva, sale

    PREPARAZIONE

    Rosolare leggermente la cipolla tagliata a piccolissimi pezzetti con qualche cucchiaio d'olio in un largo tegame, unire la carne e la salsiccia sbriciolata, cuocere a fuoco moderato mescolando continuamente; a metà cottura aggiungere le carote grattugiate ed il cavolo tagliato finemente ed ultimare la cottura salando appena e insaporendo con la salsa di soia;

    mettere i capellini di soia in una pentola capiente, ricoprendoli di acqua a temperatura ambiente salata moderatamente; portare a cottura a pentola coperta e a fuoco vivace considerando che, generalmente, il punto perfetto di cottura viene raggiuto quando l'acqua bolle;

    scolare ed unire al condimento di carne precedentemente preparato, bagnare con altra salsa di soia ed amalgamare il tutto con l'aiuto di due forchette, a fuoco basso.

    Lasciare riposare qualche ora e servire dopo avere riscaldato a fuoco molto moderato, eventualmente aggiungendo altra salsa di soia, secondo il proprio gusto personale.

    QUALCHE CONSIGLIO

    La salsa di soia tende a rendere salate le pietanze, dunque è opportuno moderarne la quantità per incontrare il gusto di ogni commensale, che potrà (a sua scelta) aggiungere questo condimento anche alla propria porzione, una volta servita; acquistare capellini e salsa di soia preferibilmente nei negozi specializzati di cibo orientale, piuttosto che nei supermercati: il risparmio sarà notevolissimo! Se si vuole rendere più leggero questo piatto si può preferire alla salsiccia e al maiale, il vitello, aumentandone la quantità fino a 350 grammi.

    SPAGHETTI DI SOIA ALLA CANTONESE

    Ingredienti per 4 persone:

    300 g spaghettini di soia, una tazza di: verze tagliate a filetti sottilissimi, zucchine e carote grattugiate, peperoni a filetti, cimette di cavolfiore, cipolle affettate al velo, pisellini lessi, 2 spicchi d'aglio, 2 cm di radice di zenzero sbucciato e affettato, 3 cucchiai di salsa di soia, olio, sale, pepe, se non siete vegetariani 100 g di gamberetti lessati e sgusciati.

    Preparazione:

    in una larga padella soffriggete a fuoco vivace con 4-5 cucchiai d'olio tutta la verdura, lo zenzero, sale e pepe. Lessate gli spaghettini seguendo le istruzioni, scolateli, versateli nella padella aggiungendo la salsa di soia e i gamberetti, padellate e servite.

    per altre informazioni sugli ingredienti della cucina cinese:

    http://www.buonissimo.org/cina/ingredienti.asp

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.