Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 1 decennio fa

Secondo voi è normale che saltando su solaio tremi il lampadario?Aiutatemi!?

Il solaio non è in legno ma come riferitomi fatto circa 20 anni fa con travetti precompreesi e pignatte.

Aggiornamento:

IL PROBLEMA E' CHE SI MUOVE IL LAMPADARIO CHE STAT SOPRA NON QUELLO CHE STA SOTTO? POSSONO ESSERE LE FONDAZIONI?

11 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    a punto una tecnica di valutazione delle condizioni di stabilità di un solaio, basata sulla misura del comportamento dinamico ricavato da prove di vibrazione nel piano verticale. La frequenza principale di oscillazione nel piano verticale di un solaio è fornita dalla seguente formula: in cui : αi = coefficiente funzione delle condizioni di vincolo agli estremi; l = luce della trave; E, I = modulo elastico e momento di inerzia; µ A = massa della trave per unità di lunghezza.

    Appare evidente che variazioni del prodotto EI influenzano, a parità di altri parametri la frequenza f. Poichè non esiste una sufficiente esperienza per valutare la misura della variazione del parametro EI in funzione delle condizioni statiche del solaio, è stata condotta una ampia campagna di misure. Il set di risultati non è ancora completo, ma le prime indagini eseguite hanno mostrato che in alcuni casi si verificano variazioni del 30% della frequenza di oscillazione. Nella Fig. 1 si riportano i risultati gli spettri di Fourier di 4 misure effettuate a distanza di 2 metri l’una dall’altra. Fig. 1 - Spettri di Fourier componenti verticali. Dalla figura si osserva che nella zona dove è presente un dissesto la frequenza di oscillazione si riduce da 20.5 Hz (punto 3) a 16.1 Hz (punto 2), con una variazione del 20%. Le misure eseguite su differenti tipologie di solai mettono in evidenza anche l’effetto delle differenti condizioni di vincolo in corrispondenza degli appoggi e la

    GNGTS – Atti del 22° Convegno Nazionale / 12.11

    notevole influenza esercitata dai materiali non strutturali (pavimenti, massetti, massi delle pendenze) che a volte potrebbero mascherare la presenza di dissesti.

    Successivamente potranno essere approfondite le situazioni che risulteranno critiche, mettendo a punto un modello strutturale reale supportato da ulteriori indagini sui materiali, eventualmente supportato da prove statiche che sono in grado di misurare il grado di incastro agli estremi del solaio.

  • 1 decennio fa

    Ciao curiosity

    se il solaio è di legno si, tranky! Se è di è una soletta di cemento mah... a meno che facciano sempre una festa in 50 o 60.....

    comunque non dovrebbe succedere.

    Stai tranquilla basta che tu non sia in casa quando crolla ;-D

    Cià Max

  • Anonimo
    1 decennio fa

    che ci siano vibrazioni dovute a sollecitazioni è normale... i palazzi non debbono esser rigidi altrimenti in caso di grandi sollecitazioni vedi terremoti questi crollerebbero

  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' normale..è segno che è elastico ! Forse nella stanza disopra non ci sono molti mobili pesanti !!

  • Libero
    Lv 6
    1 decennio fa

    Si è normale, soprattutto nei solai di qualche tempo fa.

    Nei solai ti allora c'era il concetto che il solaio dovesse "lavorare", cioè doveva essere flessibile ai vaari movimenti ed assestamenti della casa. Attualmente i solai sono stati irrigiditi con travi a spessore e ronpitratto, per cui saltando non vibra nulla.

    Il lampadario vibra perchè il solaio fa muovere un po anche il resto della casa, ma stai tranquillo se non ci sono delle filature nel solaio non ci sono pericoli.

    Ciao

  • 1 decennio fa

    è meglio non saltare

  • Anonimo
    1 decennio fa

    beh, le onde si devono propagare sulla superficie del solaio, e' normale che il lampadario che ci sta attacato nel ricevere quelle onde vibri.. se ti preoccupa, verifica il vecchio piano del progetto del solaio stesso, e poi una volta che hai i dati tecnici della struttura del solaio, prova a farti fare un calcolo per vedere il peso che puo' reggere quel solaio..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Normale!°

  • 1 decennio fa

    si nulla di preoccupante

  • Anonimo
    1 decennio fa

    le FONDAMENTA ahahahah cmq dipende da quanto pesi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.