Sonja ha chiesto in Affari e finanzaFinanza personale · 1 decennio fa

DAZI DOGANALI 3 - Grazie a Mel B., un articolo del genere l'ho cercato tanto ma senza successo. Rimane solo un

dubbio: siccome si tratta di un coltello con fodero tutto interamente intagliato in osso (di specie nn protetta) lama compresa, io lo considero un soprammobile da esposizione domestica ma il venditore cinese ha pensato di inviarmelo scrivendoci sopra "Knife". Immagino quindi che in dogana verrà considerato come arma: in quanto tale rientra comunque nelle eccezioni che non devono sottostare a iva e dazi oppure le armi meritano un capitolo a parte anche se nn superano i 45 euro di valore totale? Grazie

1 risposta

Classificazione
  • Hellos
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per il T.U.L.P.S. (Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza) all'art 30 si definiscono armi:

    - le armi proprie, cioè quelle da sparo e tutte le altre la cui destinazione naturale è l'offesa alla persona;

    - le bombe, qualsiasi macchina o involucro contenente materie esplodenti, ovvero i gas asfissianti o accecanti.

    Bisogna quindi capire bene come è fatto questo 'coltello'.

    Il coltello è uno strumento da taglio costituito da una lama affilata da una sola parte inserita in un manico, mentre il pugnale è un'arma corta, da usare negli scontri ravvicinati, costituita da una lama a due tagli e a punta acuminata, infissa in un’impugnatura di forma e materiale vario.

    L'oggetto che hai acquistato ha una o due lame affilate? oppure essendo una replica non ne ha nessuna?

    La differenza è che il pugnale ha solo scopo offensivo, ed è un'arma in tutti i sensi; il coltello può avere anche scopo d'utilità oltre che essere atto ad offendere e viene considerato un'arma impropria.

    Rientrano nella categoria delle armi improprie anche le repliche di spade e pugnali che non hanno le lame affilate e dove la punta è smussata.

    Poichè il venditore ha scritto "knife" sul modulo è probabile che il pacco venga aperto in dogana per controllare il contenuto.

    In questo caso se viene classificato come pugnale si tratterebbe di importazione illegale di armi proprie. Te lo sequestrano e ti denunciano.

    Se invece si tratta di un coltello (arma impropria) artistico, non ci sono problemi per il passaggio.

    Però mi sa che i dazi li paghi. Se aprono il pacco possono anche fare una valutazione del valore (indipendentemente da quello dichiarato) e farti pagare le tasse sulla loro base non sulla tua.

    Per l'applicazione dell'eventuale dazio dipende dalla categoria in cui fanno rientrare l'oggetto.

    Fonte/i: TULPS: www.bordingl.com/pdf/tulps.pdf http://www.armimagazine.it/artman/publish/article_...
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.