ki ha inventato la cioccolata?

19 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    La cioccolata, che noi europei abbiamo conosciuto sotto forma di bevanda solo grazie a Cristoforo Colombo attorno al 1500, rientrava fra i prodotti alimentari dell’antica popolazione dei Maya sin dal 600 a.C., ben mille anni prima di quanto si pensasse finora.

    Lo rivela un nuovo studio condotto su alcune ceramiche del Belize. Pare che al tempo il cacao venisse mescolato ad acqua e a spezie per farne una bevanda amara e non dolce come oggi.

    La scoperta è stata effettuata da un gruppo di studiosi della "Hershey Foods Corporation", guidati dal biochimico Jeff Hurst. È stata stabilita la nuova collocazione temporale della bevanda analizzando delle ceramiche di circa 2600 anni fa provenienti da Colha, nel Belize, un’antica località Maya che alcuni antropologi hanno battezzato "la culla della cioccolata".

    Fino a poco tempo fa si credeva che la bevanda a base di cacao fosse stata scoperta solo nel 400 d.C. e venisse bevuta in una zona compresa nell’attuale Guatemala. Jeff Hurst, intervistato dalla rivista "Nature", ha spiegato che le tracce di cioccolata sono state trovate su alcune teiere di terracotta. Secondo il ricercatore, il miscuglio a base di cacao veniva versato da un recipiente all’altro in modo che si formasse una sorta di schiuma. Secondo gli esploratori spagnoli questa era la parte della bevanda al cacao preferita dai Maya.

    Sembra comunque che quest’infuso amaro fatto con chicchi di cacao arrostiti, peperoncino rosso, vaniglia e acqua non piacesse particolarmente agli europei e che la cioccolata sia stata apprezzata anche nel Vecchio Continente solo molto tempo dopo, quando si iniziò a mescolare il cacao con lo zucchero, le nocciole, la vaniglia e l’acqua di fiori d’arancio. Solo nell’800 vennero introdotte anche le prime tavolette, realizzate macinando ed essiccando un miscuglio granuloso.

    su wikipedia inoltre trovi un articolo a riguardo completo

    http://it.wikipedia.org/wiki/Cioccolato#L.27origin...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    willie wonka!

    sinceramente la spiegazione storica è lunga e noiosa.. america, semi di cacao, importazione etc

    però quel gran figo che ha creato le barrette per la prima volta secondo me merita una statua (se non c'è già)

    e una anche per il signor ferrero e la nutella, già che ci siamo..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Le popolazioni originarie del SudAmerica.

    Il grande botanico, Carlo von Linné, non fu certo il primo a riconoscere i grandi pregi della pianta alla quale diede il nome botanico di "Theobroma Cacao L." Il significato di "Theobroma" è "Cibo degli Dei" e, come tale, il cacao era già stato riconosciuto dai Toltechi, dai Maya e dagli Aztechi che ci hanno tramandato il nome di "cacauatl". I Maya lo coltivavano già attorno all’anno 600 nell’America Centrale. Utilizzavano le fave di cacao, per preparare una bevanda molto nutriente chiamata "Xocolatl", nome dal quale deriva certamente l’attuale "cioccolato".

    il "Xocolatl": le fave di cacao vengono tostate, macinate, poi mescolate con acqua e droghe e sbattute a schiuma.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Visita questo link... potrebbe esserti utile:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Cioccolato

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Samy
    Lv 5
    1 decennio fa

    Credo siano stati i Maya,che mangiavano non so cosa della pianta di cacao(forse i semi pestati) prima di combattere per trarne energia,è stata quella la prima rudimentale cioccolata!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • io
    Lv 5
    1 decennio fa

    la fabbrica di cioccolata!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • stef
    Lv 5
    1 decennio fa

    dio

    pero ingiustamente ha deciso che la pianta del cacao possa crescere solo in climi tropicali

    pero noi abbiamo inventato i mezzi di trasporto e ce la portiamo fino a qua

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    che domandone!

    La cioccolata o almeno una qualità primitiva di quella che abbiamo noi l'ha inventata il popolo dei MAYA(già dal 2000a.C.) e successivamente perfezionata dagli AZTECHI!

    La cioccolata era per loro e anche per noi adesso 'il cibo degli dei'.

    Portata in Europa da Cristoforo Colombo(con poco interesse) e più avanti dai conquistadores, il cacao acuistò sempre più importanza nel vecchio continente anche per le sue notevolissime proprietà terapeutiche.

    Molte città europee divennero famose per la produzione di cioccolato come lo conosciamo noi: una delle città più famose per la lavorazione del cacao fu ed è ancora... Torino!

    Basti solo pensare al mastro cioccolataio Pietro Ferrero che nel 1946 inventò una crema di cacao e nocciole destinato alla città di Alba... Ebbe moltissimo successo!

    Cos'era questa crema? La Nutella!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    I Maya, lì cresceva la pianta del cacao (nell'america centrale) e scoprirono che i sem schiacciati e infusi in acqua calda creavano una bevanda energizzante oltre che buona. Furono anche loro ad aggiungerci il peperoncino

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    le marmotte dell' alta montagna

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.