chi ha inventato il materasso ???

Mi chiedevo dato che a volte quando sono stanca e magari fuori il tempo è anche freddo buttandomi sul letto mi viene di pensare "Che bella invenzione il materasso....ma chi è stato ad inventarlo e come c'è arrivato ???"

12 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Il termine materasso deriva dall'arabo e significa "gettare" e "posarsi su". Durante le Crociate gli europei adottarono il metodo arabo di dormire su di un cuscino poggiato direttamente sul terreno.

    Storicamente il materasso è stato imbottito da paglia, da cui il termine alternativo pagliericcio, crine, lana di pecora o altri materiali morbidi. I materassi moderni sono di vari tipi e possono essere costituiti da molle ricoperte di strati più o meno spessi di lana o altri materiali morbidi, oppure composti interamente di lattice di gomma. Esistono poi materassi pieni di aria o di acqua, che servono per usi speciali, adottati particolarmente per i malati lungodegenti, per evitare le piaghe da decubito.

    Storia del materasso

    * Periodo Neolitico: Il materasso nasce in questo periodo. I giacigli vennero sollevati dal terreno per evitare lo sporco e l'umidità del terreno. Il primo materasso era probabilmente una catasta di foglie secche o di paglia, coperto da una pelle di animale.

    * 3600 a. C.: Pelli di capra ripiene di acqua furono usate in Persia intorno a questo periodo.

    * 3400 a. C.: Gli egiziani dormivano su archi di rami di palma ammucchiati negli angoli delle loro case.

    * 200 a. C.: I materassi dell'Antica Roma consistevano in sacchi di stoffa ripieni di fieno o lana e, per le persone più facoltose, di piume di uccelli.

    * XV secolo: Durante il rinascimento, i materassi erano pieni di baccelli di pisello, paglia o qualche volta piume, coperti con velluti, broccati o sete.

    * XVI e XVII secolo: I materassi erano pieni di paglia o piume e messi su di un letto che consisteva in una cornice di legname con reticolati di appoggio di corda o cuoio.

    * Primi anni del XVIII secolo: I materassi erano pieni di cotone o di lana.

    * Metà del XVIII secolo: Le fodere dei materassi cominciano ad essere fatte di lino o cotone. L'ossatura del materasso è in canne di bambù e lo stesso è ripieno di fibre naturali come fibra di cocco, cotone, lana o crine.

    * 1871: Il tedesco Heinrich Westphal inventò il materasso a molle. Egli successivamente morì in povertà, non avendo avuto alcun profitto dalla sua invenzione.

    * 1873: Sir James Paget presentò un materasso pieno di acqua per il trattamento dei degenti affetti da piaghe da decubito.

    * 1929: Viene realizzato il primo materasso in lattice di gomma.

    * 1930: I materassi a molle divengono abbastanza comuni e le imbottiture in materiali artificiali cominciano ad essere usate in maniera abbastanza diffusa.

    * 1980: Viene costruito il materasso ad aria.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ...un signore cavernicolo era sposa to con una donna molto grassa e la notte dormiva sempre sopra di lei...ma un girno lei lo lasciò e lui per trovare un surrogato della moglie inventò il materasso...potrebbe anche essere no????

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    Storicamente il materasso è stato imbottito di paglia - da cui il termine alternativo pagliericcio - crine, lana di pecora o altri materiali morbidi. I materassi moderni sono di vari tipi e possono essere costituiti da molle ricoperte di strati più o meno spessi di lana o altri materiali morbidi, oppure composti interamente di lattice di gomma.

    Dagli anni cinquanta del XX secolo è stato molto in voga il materasso a molle, spesso definito anche "ortopedico", ma oggi praticamente considerato desueto e superato da materassi cosiddetti "ergonomici" cioè in grado di modellarsi e seguire le curve fisiologiche del corpo. Gli specialisti medici ormai ne consigliano fortemente l'uso rispetto agli ortopedici!

    Se ti interessa aquistare un materasso di qualità ed economico vai su http://materassiamilano.it o vai direttamente al punto vendita in Viale Daniele Ranzoni, 1, 20149 Milano !

    Ciao, Luca!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Basta compri il migliore, a mio pare su www.doghematerassi.it, per chi lo ha inventato è dura, una delle prime aziende è stata la Simmons, tra le italiane la Tancredi

    Ciao!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Uno che mangiava, beveva e non faceva un casso XD

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    più o meno dalla preistoria: era un sacco tratto da pelle di animale ricoperto di foglie o successivamente paglia...

    diciamo che è stato uno dei primi materassi della storia!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Renzo Arbore!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    e stato inventato nel 1935 la otto bayer, ci sono tanti tipi di materasso.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    lo ha inventato un genio!!!! grandioso.... w il signor materasso!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    NN lo so ma sicuramente è in genio!!!!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.