passpartout ha chiesto in Politica e governoPolitici · 1 decennio fa

Prodi nella finanziaria 2006 alza le tasse a tutti gli italiani poi...?

con la finanziaria 2007 decide de abbassarle. Secondo voi, il suo governo, si è reso conto di averci fatto tirare troppo la cinghia e ora vuole ridarci il maltolto?

Oppure è stata una vera e propria strategia della sinistra quella di togliere e poi dare.

Magari Prodi toglie Veltroni restiruisce, creando al nuova facciata della sinistra?

Spero ke ANSWER nn mi banni anke questa.

Aggiornamento:

Mi spiego meglio...era necessario far pagare tutte queste tasse in + e farci credere che era necessario farle pagare..per poi restituirle l'anno successivo?

Dopo 63 primavere è difficile poter credere ancora alla befana.

12 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    è la solita presa per i fondelli di questo becero governo che durante la campagna elettorale promise di non aumentare nulla e poi ha aumentato tutto e di più (come la rai...) poi si è accorto che aveva aumentato troppo e avanzavano i fondi (boh...!) poi i fondi non bastavano e così avanza minacce di tassare le rendite che poi smentisce e ora promette di diminuirle...Ma quando finirà questo teatrino dei burattini???

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ma sei matto o credi alle favole che la banda dei 4 ti restituisca le tasse o te le diminuisca? Le parole e le promesse di Prodi valgono come il due di bastone a briscola. zero.

  • 1 decennio fa

    prodi e buono in mezzo a due fette di pane con un pò di maionese.

    Prodi trovati 5 minuti e impiccati per il bene del popolo italiano

  • 1 decennio fa

    ancora non le ha abbassate

    per adesso è solo rincarato il pane e le bollette

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Hanno paura che il governo cada... se la fanno sotto.... e hanno capito che x tenere buoni gli italiani, dovevano abbassare le tasse... altrimenti qui scoppia la rivoluzione...

  • 1 decennio fa

    NON HAI CAPITO UNA CIPPA..

    prima si aggiusta il bilancio..poi ci si garba adagiando un pò..

  • 1 decennio fa

    Mi pare che le dichiarazioni di Prodi a condivisione delle nuove affermazioni di Schioppa siano già ampia risposta alla tua domanda, nel 2006 aumenti nel 2007 sicuramente non sgravi fiscali (quindi presumibilmente aumenti) che si andranno ad aggiungere alla diminuzione del potere di acquisto in quanto stanno per essere aumentati i prezzi delle categorie elencate nel "calmiere". E poichè si parla di una incidenza annua di Euro 1080/1180 non sono il piccolo aumento degli assegni familiari e comunque già stabilito ne 25/30 Euro di aumento ai pensionati per vari parametri che comunque andrebbero rispettati. il problema probabilmente non è solamente Schioppa o, Prodi ma soprattutto dei loro alleati che si sono fermamente opposti ai tagli Ministeriali:<TOGLITEMI TUTTO MA NON LA MIA AUTO BLU MA NON IL MIO CARNET DI VIAGGI, e ancor peggio e se mi togliete tutto quell"entourage di consulenti tecniconzoli,segretari aiuto segretarie portaborse e portaborse dei portaborse S C O R T E che mi fanno sentire importante, che mi fanno sentire potente ,che mi fanno crogiolare servito e riverito > Questo quanto si evince dalle dichiarazione della sx dopo quelle fatte da Schioppa e Prodi, un solo rammarico, ma puramente simbolico,anche quel vecchio democristianone di Mastella si è unito al coro, ciao

  • 1 decennio fa

    secondo me non le abbassano e la prossima finanziaria le aumenteranno come sempre

  • Anonimo
    1 decennio fa

    sicuramente doveva alzarle, il deficit lasciato dal berlusca era alto, poi ci sono quelli che evadono le tasse quindi ci sn meno soldi quindi noi dobbiamo pagare di più purtroppo

  • 1 decennio fa

    L' Italiano ha la memoria corta. Durante la passata legislatura Berlusca diceva di abbassare le tasse, ma a chi le abbassava ? Ha portato l' aliquota massima dell' IRPEF dal 45% al 33%, mentre ha fatto finta di unificare le aliquote bassa portandole al 23%, con il risultato che le tasse le ha tolte ai grandi redditi, indebolendo di conseguenza le entrate e costringendo al Governo successivo ad essere impopolare per aggiustare la baracca Italia. Per il nano se lo Stato ha bisigno di un milione di euro, meglio far pagare un euro a testa ad un milione di persone (il popolo), che cento euro a 10.000 benestanti (il suo elettorato).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.