Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

perchè l'uomo si crede?

perchè l'uomo si credo più di Dio? e perchè se no ci crede lo offende in continuazione? Gli atei stessi usano frasi contro Dio o bestemmiano e anche gli stessi cristiani...se non credete perchèlo nominate siete forse visionari o pazzi che dicono cose che non esistono? Perchè la gente crede di essere superiore a Colui che ha creato tutto e si erige a giudice di Dio pensando di essere più perfetto di Dio che è perfezione?

attendo risposte, scrollatevi dal torpore dell'orgolglio e della superbia.

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Veramente il più arrogante e superbo è il credente. Si crede fra tutti gli animali l'unico fatto a immagine e somiglianza di Dio, si crede che la terra sia fatta per lui, si crede che Dio abbia fatto gli animali perchè lui possa ammazzarli e papparseli o farci pellicce e stivali, si crede che lui sia l'unico essere cui sia evitata la morte perchè, lui è sempre eccezionale, dopo la morte lui avrà una seconda vita e immortale per giunta. Arriva pure a credere, questo sputo d'uomo in uno sputo di Terra, in uno sputo di sistema solare, che è uno sputo fra miliardi di galassie, che tutto questo universo fra tanti universi possibili, sia stato fatto per lui.

    Io da umile non credente riconosco la mia natura di figlia della Terra, di animale tra gli animali e come loro mortale, con un corpo che sarà irrimediabilmente pasto dei vermi.

    Credenti, svegliatevi dall'orgoglio e dalla superbia.

  • 1 decennio fa

    E' il piccolo che inivida il grande, il debole che attacca il forte e l'attacco è la miglior difesa, no?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perchè l'uomo si è allontanato da Dio e non accetta in alcun modo la sua autorità nella propria vita. Non riconoscere Dio è un comodo stratagemma per azzittire la propria coscienza e per far quello che vogliamo senza limitazioni morali. Penso che un giorno pagheremo per questo.

    Ciao e scusa se sono così diretto ma lo dico per amore della verità.

    Fonte/i: Deuteronomio 32:4,5
  • 1 decennio fa

    A dirla tutta le società in cui le §Chiese hanno più influenza sono quelle dove si bestemmia di più. Ad esempio in inghilterra le bestemmie come le conosciamo qui non esistono.

    La bestemmia ha un'origine sociale ed antropologica non filosofica. Chi bestemmia non lo fa per offendere dio ma per sfogo o costume. E' così ovvio. Non mi risulta che gli atei bestemmino più dei credenti, ad ogni modo...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • A.b
    Lv 4
    1 decennio fa

    Io non credo in Dio, molto semplicemente, ma contesto l'applicazione di quella che chiamate la sua parola e le persone che voi avete delegato a rappresentarlo.

    A proposito, io non bestemmio, giusto perchè mi sembra offensivo verso coloro che credono, e inutile per me, visto che offenderei qualcosa che non esiste

  • 1 decennio fa

    Io sn stata battezzata, ho fatto la confessione, la comunione poi la cresima ma tutto quello ke ho provato mentre facevo queste cose è stata felicità per i regali ke sarebbero seguiti a questi atti...sn andata a catechismo perchè lo dicevano i miei e ho fatto tutto ciò nn perchè credessi alle cose ke stavo facendo ma perchè era la cosa più logica da fare perchè tutte le xsone della mia famiglia lo avevano fatto...io dopo la cresima ho smesso di andare in chiesa ogni domenica cm ha fatto mia sorella tutti i miei amici e quasi tutti i giovani del mio paese...e cm penso abbiano fatto tutti i giovani...nn so rispondere alla tua domanda ma so sl dirti ke nn ho ancora capito xke dovrei credere in un Dio ke prego sl quando ho bisogno...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perdonami, ma sono stanco di rispondere ai vostri onanismi mentali!

    Abbiate pietà!

    Devo anche fare la valigia per le vacanze :-)))

  • 1 decennio fa

    Dio è al di sopra di tutti e i suoi disegni non si fermano mai nonostante l'opposizione dei non credenti, come anche eventualmente dei credenti stessi che vivono solo esteriormente la propria fede.

    Dovremmo ogni giorno farci l'esame di coscienza per renderci conto quanto abbiamo sbagliato nei confronti di Dio e del prossimo e per ringraziare anche Dio di tutti i benefici che ci ha fatto.

  • 1 decennio fa

    Io lo bestemmio per il gusto di farlo.

    Non ci credo assolutamente e odio tutto quello che fa parte della chiesa, e odiando offendo tutto ciò che ne fa parte :°)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.