morganab_83 ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

ma vi sembra civilta questa!!??

abito in un piccolo paese della puglia..ho un cane che adoro, ma non esiste un parco, un giardino, uno spiazzo verde in cui poterlo portare ...c'è la villa comunale in cui però è vietato l'accesso ai cani...e se lo porto a passeggipo per le vie cittadine mi riempiono di insulti (mi è successo più volte) perchè temono sporchi il marciapiede davanti al pportone dei miei simpatici compaesani, nonostante giri sempre con la bustina in bella mostra...non mi permettono di entrare nei negozi col cane, nè esistono i ganci fuori per lasciarlo momentaneamente fuori mentre svolgo delle commissioni...insomma ma dve cavolo vivo!!!!

nei paesi o città in cui abitate c'è sensibilità nei confronti degli animali domestici?? la mia è una condizione isolata o comune?

Aggiornamento:

avverto una forte intolleranza persino nel mio condominio..è vero il cane abbaia un pò, ma addirittura ogni volta che viene trovata una macchia nelle scale tutti additano il mio cane (magari quel giorno non ha neanche sceso le scale) oppure poiche una volta per giocare salto con le zampette sulle gambe di un bambino graffiandolo involontariamente , lo chiamano "il cane assassino" o "il cane pazzo" ..anche se è un bassottino dolcissimoooo...

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    anch'io abito in provincia di Bari,come ti capisco!La gente è davvero prevenuta,troppo!è davvero snervante uscire con la gioia di una bella passeggiata in compagnia dei miei cagnoloni per poi dover essere guardata male ogni 2 passi solo perchè il cane potrebbe sporcare.e allora?pulisco no?Purtroppo però questa gente,pur non avendo sicuramente il diritto di cacciarti(come a volte succede!) da vicino alle loro case,non ha tutti i torti poichè ,aimè,almeno dove vivo io,si contano davvero sulle dita di una mano i padroni responsabili.Mi è capitato diverse volte in villa di raccogliere i ricordini lasciati da altri cani i cui padroni non si sono degnati di raccogliere per concedermi semplicemente 5 minuti per fumarmi una sigaretta in pace sulla panchina senza che nessuno accusi ingiustamente i miei cani,anzi me.e ti assicuro che se già con un cane è difficile,figuriamoci con 3!!!Però forse se noi ci poniamo nel modo giusto si riesce ad assere rispettati,non sempre ovviamente.Come prima cosa educhiamo i nostri amici a quattro zampe.Ti faccio un esempio.Quando esco con i miei amici pelosoni a turno ne libero uno.Già questa è una cosa che non potrei fare perchè per legge dovrei portarli sempre al guinzaglio.I miei cani oltre a non dare fastidio rispondono immediatamente al richiamo,ragion per cui se noto qualcuno che ha paura o è semplicemente infastidito,so che il mio cane non si avvicinerà a questa persona perchè lo bloccherò prima.Ma vuoi sapere una cosa carina?

    quando si vengono a creare queste situazioni anzicchè legare il cane(almeno che qualcuno non lo chieda),lascio gli altri 2 al mio compagno,se c'è,o li lego da qualche parte e comincio a fare un po' di esercizi,la condotta al piede,il seduto,il terra,il resta,il riporto della pallina,insomma quello che mi viene in mente!risultato?le persone che prima non volevano che il cane gli si avvicinasse,fanno a gara per accarezzarlo pensando che sia proprio un bravo cane.Non credere che io lo faccia per esibizionismo,per me che sono un'educatrice cinofila queste sono cose banali e che a tutti i cani dovrebbero essere insegnate,lo faccio perchè voglio che la gente sorrida quando vede i miei cani(e possibilmente anche gli altri).Sicuramente sarebbe bello abbattere i pregiudizi delle nostre parti,cosa assai difficile ed io,per quello che posso,ci provo così.ciao

    dimenticavo!io nei negozi,a parte quelli di alimentari,entro sempre con i miei cani!se non c'è un cartello che lo vieti puoi entrare tranquillamente,devi entrare convinta,senza paura che ti dicano qualcosa perchè è un tuo diritto,se chiedi il permesso possono anche dirti di no e a quel punto lo hai chiesto tu...

    Fonte/i: educatrice cinofila
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sono daccordo anch'io con te,pur non avendo un cane,ma amando moltissimo gli animali,vedo tanta gente che ha un'ostilità incredibile verso i nostri amici a 4 zampe...ma quelli che buttano cartacce,cicche di sigaretta o peggio ancora che "scatarrano"a terra(soprattutto i "signori"di una certa età)....quelli sono da applaudire o sono alla pari di una cacca sul marciapiede?? Cacca che a discrezione del padrone intelligente e con senso civico,viene raccolta e gettata nell'immondizia...Comunque forse solo nelle grandi città sono un pò più attrezzati (forse...),ma al sud x tante persone i cani sono solo quei "cosi"che radunano le pecore...(io ci vivo e parlo x esperienza personale...)

  • 1 decennio fa

    che vergogna purtroppo siamo ancora arretrati! pensare che in america ci sono hotels e spiaggie proprio x i nostri amici pelosi!! (che tra l'altro sono + puliti di certi schifi che ormai hanno invaso il nostro paese!!)

  • 1 decennio fa

    io a Genova vivo ancora bene con il mio cane che oltretutto è di notevoli dimensioni (bovaro bernese)... non mi sono ancora posta qst problemi perchè mai si è presentata una situazione simile! Ad es. io entro erfino nei supermercati con il cane, nei piccoli neg, e nei giardini pubblici... ho un paio di aree attrezzate per i cani vicino a casa dove la posso lasciare giocare con altri cani in tutta tranquillità... cmq esponi il tuo problema al comune e magari cerca di raccogliere un po' di firme per adeguare la tua zona...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Ho imparato ad addestrare il mio cane da solo con questo programma online http://corsoaddestramentocani.latis.info/?E435

    Portare a casa un nuovo cucciolo è un momento emozionante per entrambi, ma richiede un grande impegno; il tuo nuovo cucciolo deve imparare a comportarsi in maniera adeguata.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Segnalalo sul sito di Strissia la Notissia

  • Anonimo
    1 decennio fa

    L'italia è un paese di mer**! Non c'è tolleranza x i cani, non si possono portare da nessuna parte (a - che sia un cane piccolo) e si è costretti a lasciarli sempre casa!

    E' x questo che li abbandonano!

    Negli altri paesi europei i cani entrano quasi ovunque, e se l'italia fosse come il resto dell'europa, ci sarebbero molti meno abbandoni!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    secondo me se ai tutto paletta sacchetti ...... avanza pure a testa alta e se ti dicono qualcosa dille "perche e vietato?" ai negozi legalo ad un palo e assicura ti che non scappi per quanto riguarda con i parchi chiedi al sindaco se puo chiudere un occhio by fede93

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ormai me sono fatto una ragione...Io habito a Liguria, e salgo con il mio cane sul autobus, se come sono straniero me fanno scendere se no le metto la muserola al cane, mentre ai barboni non le dicono niente, ne ha le zingare mentre rubano tutti fanno finta di niente. Me hanno fatto una multa di 50 € nei giardini per lasciare libero il mio cane.Nel negozio FNAC me chiedono di portare in braccio al mio cane di 30 kg. Nel condominio se lamentano se non lo poto al guinzaglio, insomma me perseguitano come se avesse amazzato a qualcuno. Adesso non vado durante il giorno ai giardini,vado di sera, e quando e giorno lo porto a spazzo senza guinzaglio per le strade e se no me lasciano entrare in un negozio vado ad un'altro.

  • 1 decennio fa

    Mi spiace per te, ma dove vivo io nessuno ha mai rotto.

    prova a considerare l'idea di cambiare località di residenza, io sono ad Ardea in provincia di Roma.

    Ciao.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    gente di merd@..purtroppo esiste ankora tanta e ovunque..dove vivevo prima in un condominio gli inquilini nonostante come te ero munita di sacchetti igienici e paletta avevan da ridir..tanto che na volta furibonda ad un anziano ho risposto"ma cosa cavolo crede che ho dentro al sacchetto,la colazione per il mio ragazzo??'"e glie l'ho mostrata..poi non ha piu'parlato..cmq bisogna farsi valer..io ho un carattere che non si fa schiacciar..sono molto impulsiva sooprat se mi toccono chi amo ossia i cani..o animali..bimbiecc..ma pero'bisogan star attenti a chi ci rivolgiamo..a volte abbiam di fronte dei pazzi che reagiscon in modo assurdo..da me ci sono alcuni negozi che non fanno entrar i cani..evito di paortarli..anche perchè non amo legar le mie bimbe ai pali..con quello ke si sente..rubano tutto..soprat i cani legati ai pali lasciati anche solo per far la spesa.attenta..li rubano per poi venderli nei laboratori di ricerca..per la vivisezione..non arrenderti..e se puoi non uscir da sola..bacio.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.