Perchè in Italia tocchiamo ferro , mentr nel resto del mondo toccano legno?Qual'è l'origine?

Aggiornamento:

Paolo...appunto ferro...ehehehe

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Probabilmente "toccare ferro", espressione scaramantica, è un modo di dire scorciato che anticamente era "toccare un ferro di cavallo", notoriamente oggetto porta fortuna.

    Per quanto riguarda il legno..

    L’origine e sconosciuto ecco qualche ipotesi..nei rituali pre-cristiani alcuni alberi erano considerati sacri…quindi toccarli portava fortuna..poi per gli irlandesi toccare il legno..ovvero bussare sul legno era un modo di ringraziare il popolo magico per aver portato fortuna…altri pensano che il legno e un simbolo della croce..ma questa e più recente deriva dal cristianesimo …nei tempi antichi non era legno ma ferro anche nel resto del mondo..

  • 1 decennio fa

    Probabilmente "toccare ferro", espressione scaramantica, è un modo di dire scorciato che anticamente era "toccare un ferro di cavallo", notoriamente oggetto porta fortuna.

    Invece, "toccare legno" deriva dal "toccare la croce", un segno religioso e portafortuna.

  • 1 decennio fa

    Ho sentito che il "toccar legno" inglese avrebbe qualcosa a che fare con le barche e la navigazione, ma non so essere più precisa, mi dispiace.

    Ti saluto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    perchè già ai tempi dei romani noi avevamo la spada di ferro ,anzi di acciaio !

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    non so, non sono superstiziosa!

  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa

    Boh,ma io non tocco mai ferro ,tocco un'altra cosa ,sembra che sia piu' efficace...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.