clara D ha chiesto in AmbienteRiscaldamento globale · 1 decennio fa

Chi lo sa: cos'è più economico riscaldamento a gas metano o gli climatizzatoti a pompa di calore ??

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Vedi, tecnicamente la pompa di calore "trasferisce" poco piu di due volte l'energia che consuma.

    Ogni Kwh consumato, ti "porta dentro" oltre 2 Kwh, quindi a prima vista sembrerebbe migliore.

    Però, per portaruti a casa il Kwh, l'ENEL brucia metano per quasi 4 Kwh a cento chilometri da casa tua, e logicamente te li fa pagare tutti e quattro,.

    Invece se usi il metano, usi circa il 90% della sua energia.

    Il confronto non è proponibile, NE' economicamente, NE' energeticamente.

    Se però tu avessi una casa molto grossa da riscaldare, la cosa veramente OTTIMA sarebbe la "cogenerazione":

    Tipo il "TOTEM": bruci metano, ma usi la parte piu pregiata (30%) con un motore, ed il 70% lo usi per riscaldare.

    Con questo 30% fai energia elettrica. Se ti serve, la usi. Se non ti serve, fai andare una pompa di calore, o la vendi all'ENEL.

    In tutti i paesi del nord vanno alla grande con questo sistema,

    e funziona benissimo.

    Da noi si blatera di scempiaggini allucinanti, celle fotovoltaiche ed eolico...

  • Qualsiasi sitema purchè legato ad un impianto che sfrutti energie rinnovabili.

    Geotermia a bassa entalpia + pompa di calore + fotovoltaico

    oppure

    Collettori solari + Metano e caldaia a condensazione.

    Ma sopratutto una casa poco energivora, cosa molto difficile da trovare in Italia.

    Alla prox S.

  • 1 decennio fa

    Assolutamente il metano.

  • 1 decennio fa

    decisamente il metano.

    io li ho i condizionatori con la pompa di calore ma d'inverno se riscaldi con quelli spendi una cifra di elettricità.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.