Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 1 decennio fa

bertinotti e' uno di sinistra o di poltrona ?

a sentirlo parlare sembra uno di confindustria... chiede passi indietro ai lavoratori ma lui niente se no perde la cadrega

14 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Bertinotti si sta sforzando in modo evidente di temperare l'infantilismo della sinistra estrema, e di portare avanti una linea di governo praticabile. Se per voi ogni compromesso significa essere venduti, corrotti, o per usare questa fastidiosa espressione che va tanto di moda in Italia adesso "essere attaccati alla poltrona" allora spiegate cosa volete? Stalin? La rivoluzione bolscevica? Allora prendete una barchetta e remate fino alla Corea del Nord, lì c'è un bravo signore di nome Kim che vi offrirà una sana vita in risaia, al riparo da tutti i partiti corrotti, visto che sono fuorilegge.

    ***

    Caro Lev, quello che secondo me ti sfugge è che se bertinotti andasse in fabbrica tutto il giorno non potrebbe fare politica. Io non lo voto perchè sono verso veltroni, ma mi da fastidio che sia attaccato ingiustamente. Si veste bene e allora? Dovrebbe andare in parlamento con la salopet? Ma non lo sio...mi pare che tu abbia un' idea molto retrograda della sinistra! Al limite del razzismo direi! Dovremmo essere solo dei barbonazzi col tavernello? Forse gli intellettuali di sinistra possono nascere anche dalla borghesia, non ti pare? Se uno nasce ricco cosa deve fare il san francesco? Se io sono ricco ma mi stanno sullo stomaco le ingiustizie devo essere per forza di forza italia perchè sono ricco? E comunque vista l'ingoranza generale su questo punto, lo stipendio i politici non se lo tengono tutto, ma chi consoce un minimo la politica sa che devono devolverne oltre la metà al partito, per pagare le spese della campagna elettorale, delle primarie etc. Sembra che qua nessuno lo sappia, presi come siete dalle cavolate populiste di grillo. L'unica cosa su cui ha ragione è che la pensione si dovrebbe dare dopo 5 anni.

    ***

    Facciamo un pò di chiarezza:

    1) lo stipendio di deputato non è 20mila ma 14mila500, il che significa che tolte le tasse e il contributo al partito si prenderanno sui 7-10 mila massimo

    2)è tanto ma ok, allora invece di pretendere la distruzione del parlamento perchè non proponete un taglio del 50% degli stipendi?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    una bella poltrona comoda sistemata a sinistra

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Bertinotti è un altro che predica bene e razzola male: un supercomunista da 200.000 € l'anno + incentivi, veste cachemire e va a fare le vacanze con l'aereo di stato a Quiberon...e poi abbiamo dei dubbi se buttarli tutti a mare o no? Ma mi faccia il piacere...!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    era di sinistra, ma ora che ha provato la poltrona, ha notato che è molto comoda

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Allora...

    ...fammi fare due calcoli...

    guadagna circa 15.000 euro netti al mese, è in carica dal '94...

    15.000 per dodici mesi per tredici anni...

    Si, credo che la cadrega gli possa stare a cuore!

    Vedi Dylan, io non contesto le idee di Bertinotti ( non in questo caso). Io critico l'uomo, quello che parla di lavoratori e non ha mai lavorato, quello che parla di comunismo e guadagna cento volte più di un comune mortale.

    E' il comportamento dei politicanti che mi fa orrore, più delle loro idee...

    Dylan: per quanto possa sembrarti strano (a mè stesso ormai lo sembra) io sono stato addirittura un piccolo dirigente nel Partitino di Bertinotti.

    Quello che dici è ineccepibile, ma solo da un lato.

    Infatti se è verissimo che lo stipendio ai parlamentari rappresenta un importante presupposto dmeocratico (per i motivi che esponi tu) e che ogni parlamentare PRC devolve metà stipendio al Partito, c'è però dell'altro.

    Anzitutto, sai spiegarmi perchè lo stipendio sia di 20.000 euro al mese, anzichè 2-3.000?

    E sui 20.000 lordi, pensi che che un deputato bertinottiano dia al pPartito 10.000? Be, t'assicuro che ti sbagli, poichè la parte devoluta equivale al "primo" stipendio, cioè alla metà circa dell'importo complessivamente percepito (senza cioè i gettoni di presenza e gli abbondanti rimborsi-spese). Ergo, su 20.00, gli onorevoli rifondaroli cedono i 5.000 dovuti al Partito ed il resto... se lo cuccano loro!

    Ti sembrano pochi? Sai quanti sono?

    Beh, sono abbastanza per porre l'esistenza di questi "onorevoli" signori su di un pianetà assolutamnente diverso e meno tormentato del mio, che invece è fatto di assegni di debiti e salti mortali per sbarcare il lunario.

    Riflettici su...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Bertinotte è un uomo di cadrega rossa.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    senza ombra di dubbio è li per rubare lo stipendio a tante cifre sembra che cià la colla sotto al c.... per non staccarsi dalla sedia

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    La 2a.Comunista con il rolex?Naaa.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    é sicuramente uno di sinistra avrei voluto solo che fosse ol ministro del lavoro

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    è un operaio con la camicia firmata come berlusconi !

    e non smette di parlare nemmeno quando supera le 8 ore di lavoro mnenntalle !

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.