Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriScolari · 1 decennio fa

Perchè negli astucci di adesso ci sono tutte e tre le penne (rosso, blu e nero)?

Magari è una domanda un po' frivola ma ho questa curiosità...

Un po' di tempo fa ho guardato al supermercato un astuccio di quelli che si aprono a libro con la lampo e ho notato una cosa: c'erano dentro una penna rossa, una blu e una nera! Quando andavo a scuola io, la dotazione di default dell'astuccio comprendeva solo una penna blu o nera, con il risultato che dovevo comprare a parte la penna rossa, che per la mia maestra era indispensabile per scrivere il titolo degli esercizi, e poi trovare un buco per infilarla nell'astuccio. Forse adesso tutte le maestre ritengono la penna rossa indispensabile e allora i produttori di astucci si sono adeguati?

Aggiornamento:

quando andavo a scuola io infatti tante maestre non volevano che i bambini usassero la penna rossa, che era riservata a loro per le correzioni, ma la mia maestra era progressista, era 30 anni avanti rispetto alle colleghe, e quindi voleva alcune cose scritte in rosso per dei lavori più ordinati...

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ora che mi ci fai pensare quando compravo gli astucci (quelli multi-piani) dentro c'era di tutto ma non la penna rossa.. e nemmeno quella nera...

    c'era:

    pennarelli, matite colorate, lapis, una penna blu cancellabile, una forbice e lo scotch, il posto per la colla che però era SEMPRE troppo piccolo per la colla che compravo io ^_^ la gomma e l'appuntino

    ma penna rossa e nera mai..

    io provvedevo a comprare a parte le penne di tutti i colori e le maestre ormai c'avevano fatto l'abitudine e anzi mi facevano i complimenti per come abbellivo i testi degli esercizi (li scrivevo di verde,di rosa, di viola con i luccichini.. ^_^)

    la penna nera non l'ho MAI usata e quella rossa solo per le maestre più serie che comunque non volevano che si usasse troppo rosso perchè lo usavano loro per correggere..

    per risponderti...non so perchè ci sono di tutti i tipi, probabilmente perchè attira di più il consumatore che avendo già tutte e tre le penne che gli servono non è costretto a prendere una confezione di penne a parte...

    magari pensano di risparmiare quando invece, il prezzo dell'astuccio è già salito...

  • ciao...la tua dmanda non è frivola è un pò bizzarra ma forte...cmq penso che ci siano per una maggiore scelta e poi perchè è molto meglio se per scrivere usi più colori perchè puoi sottolineare le cose più importanti con coliri diversi....cmq bella domanda...ciao

  • 1 decennio fa

    la penna rossa viene utilizzata nelle classi medie e superiori dagli insgnati x mettere in risalto le correzioni, ma spesso viene anke usato dagli alunni x mettere in risalto qlk tipo una formula oppure l'inizion di un nuovo argomento.....e poi ora si cerca di rendere il quaderno un oggetto un o + allegro

  • 1 decennio fa

    sinceramente io vado ancora a scuola.....e nn ho mai preso un astuccio che si apre a libro con la lampo...infatti a me, oltre alla penna rossa, nera e blu, facevano usare qll verde....e trovavo e trovo più comodo l'astuccio classico....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Si, magari è così!

    che domanda strana!

  • 1 decennio fa

    credo ke tu ti sia risposta da sola...se la penna rossa serve probabilmente i produttori si sono adeguati,no??cmq uno dovrà pur scegliere ke colore usare!!!e poi saranno cambiate le usanze dato ke ne è anke passato un po di tempo...nn credi???

  • 1 decennio fa

    mah...senza parole

  • Noemi
    Lv 5
    1 decennio fa

    io mi ricordo che la penna rossa c'era. e andavo a scuola nei fine anni 80

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.