elisamuy ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 1 decennio fa

Come si supera il blocco dello scrittore?

Non riesco a scrivere la tesi, non riesco ad iniziare i paragrafi.

Mi piace l'argomento, ho una buona scaletta e vari documenti ma mi soffermo su delle cavolate per ore.

Ed ho la mania di copiare quello che leggo.

UFFFFFFFAAAA!!!

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non è semplice dare una risposta che dia la scintilla illuminatrice per la risoluzione del blocco. Ci sono tantissime vie per riuscire, ma resta essenziale avere la certezza che realmente esiste il modo per farcela, che senza accorgersene, cioè, senza impuntarsi a scovare il bandolo della matassa, si può iniziare con una facilità veramente insospettabile. Ed è più gratificante quando ad un certo momento ci si ritrova padroni del proprio desiderio di continuare, di non temere la pagina bianca o la continuazione forzata. Basta semplicemente crederci, soprattutto ritenere che non è affatto vero che è inevitabile cincischiare con argomentazioni e pensieri superficiali. E' proprio il timore che si traduce in certezza di non riuscire, nient'altro. Vinto il timore, spunta la facilità della spontaneo avvio. Credici. Io scrivo libri, e certe volte mi succede quella sensazione di non saper trovare il bandolo, anche se ho molte cose chiare in mente, anche se ho per intero la griglia della narrazione o del saggio o quant'altro. Quando meno me l'aspetto, mi prende la mano di riprendere e continuare, anzi trovo difficile fermarmi. Sono i tempi della perfetta realizzazione di ciò che abbiamo dentro. Auguri

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.