bolla ha chiesto in Matematica e scienzeBotanica · 1 decennio fa

come si può utilizare la radice di prezemolo essiccata ?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Zuppa Di Porcini In Crosta Di Sfoglia

    100 G Carota

    100 G Porro

    80 G Sedano Rapa

    300 G Pasta Sfoglia

    2 Tuorli D'uovo

    Per La Zuppa:

    300 G Carne Di Selvaggina

    30 G Funghi Porcini Essiccati

    80 G Carota

    80 G Radice Di Prezzemolo

    80 G Porro

    1 Foglia Alloro

    1 Chiodo Di Garofano

    2 Grani Pimento

    10 Grani Pepe Bianco

    4 Bacche Ginepro

    1 Rametto Timo

    1 Spicchio Aglio

    Sale

    Alcune Gocce Cognac E Vino Madera

    1/2 Cipolla Cotta Al Forno

    4 Albumi D'uovo

    5 Cubetti Ghiaccio Tritato

    120 Cl Fondo Di Selvaggina

    Passate al tritacarne (disco grande) la carne con i funghi, la carota e la radice di prezzemolo. Raccogliete il composto in una casseruola e aggiungetevi il porro tritato finemente, le spezie, le erbe, l'aglio, la cipolla, il sale necessario, gli albumi, il ghiaccio tritato e il fondo di selvaggina. Portate ad ebollizione, mescolando continuamente. Quando sulla superficie affiora una schiuma densa, smettete di mescolare e lasciate sobbollire per circa 40-45 minuti. Passate al setaccio la preparazione, regolate di sale, unite il Cognac e il Madera e lasciate raffreddare. Mondate le carote, i porri e il sedano rapa, tagliateli a julienne e scottateli brevemente in acqua bollente, poi fateli raffreddare sotto l'acqua corrente. Versate la zuppa nelle tazze individuali insieme alla julienne di verdure, coprite i recipienti con un coperchio preparato con la pasta sfoglia e fate cuocere in forno a 200° per un quarto d'ora. --- CONSIGLI. Per preparare i coperchi di pasta stendete quest'ultima in una sfoglia di mezzo cm di spessore e lasciatela riposare alcuni minuti, quindi tagliatela ricavando quattro dischi di diametro leggermente superiore a quello delle tazze che contengono la zuppa. Spennellate i bordi delle tazze con i tuorli sbattuti, poi appoggiatevi sopra i coperchi di pasta e premete bene per farli aderire. Decorate i coperchi a piacere, usando la pasta sfoglia avanzata, poi lasciateli riposare per 20 minuti prima di cuocerli in forno.

    Consommè Di Brodo Di Manzo

    300 G Ginocchio Di Manzo

    40 G Carota

    30 G Radice (o Foglie) Di Prezzemolo

    30 G Sedano

    40 G Porro Tritato

    2 Chiodi Di Garofano

    1 Foglia Alloro

    3 Grani Pimento

    8 Grani Pepe

    1 Rametto Timo

    Sale

    Alcune Gocce Aceto Balsamico

    1/2 Cipolla Cotta Al Forno

    2 Albumi D'uovo

    10 Cubetti Di Ghiaccio

    200 Cl Brodo Di Manzo

    Passate al tritacarne (disco grande) la carne di manzo, le carote, la radice di prezzemolo o, in mancanza, le foglie e il sedano. Mescolate in una terrina il porro, le spezie, la cipolla, gli albumi, la carne tritata e i cubetti di ghiaccio, anch'essi tritati. Trasferite il composto freddo in una casseruola e aggiungetevi il brodo di manzo freddo e sgrassato. Portate ad ebollizione e mescolate continuamente in modo che le sostanze più pesanti non si attacchino al fondo della casseruola. Quando sulla superficie affiora una schiuma densa, mettete di mescolare e lasciate sobbollire la preparazione per circa 40-45 minuti. Passate la preparazione attraverso un setaccio fine rivestito con un telo, senza premere, unite l'aceto e servite. Questo consommè si prepara con un buon brodo di manzo, che va chiarificato, ossia reso perfettamente limpido. Questo risultato si ottiene facendo cuocere il brodo stesso con la carne di manzo, magra e ricca di connettivo, e con l'albume d'uovo, oltre ad altri ingredienti, quali ortaggi e spezie, che servono per insaporire la preparazione. Durante il processo di chiarificazione le sostanze più pesanti vanno a depositarsi sul fondo del recipiente di cottura e, per evitare che vi restino attaccate, occorre mescolare il brodo fino a quando sulla superficie affiora una schiuma densa: a questo punto bisogna smettere di mescolare e far cuocere la preparazione a calore moderato, in modo che sobbolla appena.

  • 1 decennio fa

    La radice di prezzemolo NON E' UN ALIMENTO per la razza umana.

    Tieni presente che alte concentrazioni di prezzemolo sono in grado di bucare un contenitore in alluminio.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.