Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFamiglia · 1 decennio fa

mia madre viene oggi a pranzo da noi ma in casa mia e del mio ragazzo c´e´il casino totale ..come si fa?

la casa e´molto piccola non abbiamo nemmeno il tavolo siccome noi mangiamo di solito per terra sui giornali o sul tappeto e non c´e´nemmeno il divano...ne la tv....e nemmeno gli armadi.....insomma teniamo le robe dentro ai scatoloni...la casa ha solo bagno sala cucina....e io ho detto a mia madre che stiamo bene e non ci manca niente ma ora cosa verra´a pensare vedendo cosi ???

Aggiornamento:

il mio ragazzo e´mussulmano e sono diventata anche io grazie....

Aggiornamento 2:

io non voglio le zampaccie di mia madre in giro...per carita´io sto distante 10 km da lei e lei da me.....

Aggiornamento 3:

no problem otto perdonato...

Aggiornamento 4:

ristorante no purtroppo non abbiamo abbastanza soldi

14 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ho letto tutte le tue domande e sono molto dispiaciuta per te. In tutta verità ti dico che sei eri mia sorella minore ti avrei chiuso in casa e incatenato.

    Per i mobili l'unica cosa sensata è dire che vi siete appena trasferiti e dovete ancora organizzarvi.

    Ma io fossi te mi preoccuperei di altro. Io non sono nessuno per te e di certo non darai peso alle mie parole, però ti prego rifletti almeno sulle seguenti cose:

    - Non lasciare assolutamente la scuola! Se proprio vuoi aiutarlo lavora nel finesettimana o trova qualche lavoretto! Guarda che ormai se non hai il diploma non ti prendono da nessuna parte. Non hai delle aspirazioni nella vita? Non troverai nessun lavoro senza diploma. O vuoi fare la sua serva e lavorare in qualche posto sottopagato 12 ore al giorno per tutta la vita? Non pensi che puoi avere di più, qualcosa che ti realizzi, qualunque cosa?

    - Rifletti bene, sei convinta che ti ama? Io non lo conosco ma da quel che dici sembra davvero un beduino come dice tua sorella. Anzi una bestia perchè di certo anche i beduini avranno una cultura. Secondo te una persona che ti ama la prima volta ti tratta così? Dovrebbe farti sentire una regina, essere onorato di avere la tua verginità e dovrebbe avergli dato il giusto valore. E questo non solo la prima volta. Mi chiedo se la seconda è stata meglio.

    Inoltre sta attenta, se lui non usa il preservativo e ti ritrovi incinta cosa fai? Se non avete nemmeno i soldi per un armadio, come farai a mantenere tuo figlio?

    Inoltre se lui ti ama, dovrebbe volere il meglio per te e rispettarti. Come puoi cambiare religione per lui? Non ti rendi conto che è una presa in giro? E lui come può volerlo? Se ti ama come minimo vorrebbe spiegarti la sua cultura e religione e fartene partecipe. Non so magari suppongo leggere con te il corano. Non farti seguire stupide regole che per te non possono avere significato. Da come lo descrivi pare davvero un animale che mangia sui giornali. Anzi guarda che nemmeno il mio cane lo facciamo mangiare sui giornali! Se la loro tradizione è mangiare per terra, credo dovrebbe almeno permettersi un tappeto o una trapunta.

    Ora la mia conoscenza della loro cultura non è molto approfondita, ma mi pare che i mussulmani possono avere tante mogli quante ne possono mantenere. Ora anche se lui ne volesse solo una, ti pare che ti può far fare una vita dignitosa? Se ti ama non dovrebbe costringerti alla miseria. Avrebbe piuttosto aspettato che tu finisci i tuoi studi, avrebbe cercato di lavorare di più per sistemare la vostra casa, avrebbe conosciuto un po' per volta i tuoi convincendoli della sua serietà. Non ti avrebbe "rapito" così e condannato a una vita miserevole.

    Inoltre sei sicura che non voglia usarti? E' in regola almeno? O magari tra poco ti costringerà a sposarlo per avere la cittadinanza?

    Penso che tu hai avuto dei problemi con la tua famiglia e tenti di risolverli così, e lui approfitta della tua debolezza.

    Non conosco i tuoi, però vedi che tua madre ti ha dato i "3 mesi" ed è stata meno dura di tuo padre. Lei di sicuro vuole il meglio per te che sei la sua bambina e lo rimarrai per tutta la vita. Magari non sono stati buoni genitori, ma non è rovinando te stessa che li "punirai" per i loro sbagli o migliorerai la tua situazione.

    Se proprio ti trovi male in famiglia, stringi i denti ancora un anno, finisci di studiare e poi puoi andartene ed essere libera in modo sano e non alle dipendenze di un uomo. Puoi trovare un lavoro, avere una tua vita. Magari anche continuare a stare con lui. Se ti ama lo deve accettare. In fondo un anno di fidanzamento è normale. Anzi sarebbe garanzia di serietà.

    E infine, non voglio parlare per luoghi comuni, anche perchè non ho mai conosciuto un mussulmano, ma lui rispetta la tua libertà, cosa che è alla basa di ogni rapporto? Puoi vestirti come vuoi? Puoi dirgli che esci con le tue amiche o te lo proibisce? Ti impone le sue abitudini? Sai come di cattolici, ci sono tanti tipi di mussulmani. Per alcuni di loro, e ne sono sicura perchè l'ho letto sull'enciclopedia, anche se non per tutti, la donna non ha anima ed il paradiso è solo per gli uomini che saranno allietati da giovani vergini per l'eternità. Spero questa non sia anche la sua concezione, altrimenti pensa come ti ridurrà tra un po' di tempo. Magari appena sarà troppo tardi per tornare dai tuoi, troppo tardi per studiare ed avere una tua indipendenza.

    Perdona il poema, ma lui mi fa davvero rabbia e anche se non ti conosco non voglio che qualcuno si rovina la vita sotto al mio naso.

  • èèèè si si questo è un bel problema! non potevi pensarci prima... magari se viene a casa tua e la vede in quello stato ti d'ha una mano... oppure se proprio non vuoi farglielo sapere puoi chiedere a qualche amico se ti presta qualcosa in ecstremis x l'arredamento ... buona fortuna!baci

    ho capito adesso chi sei!! la ragazza di 17 anni che la settimana scorsa ha chiesto se doveva o no andare ad abitare con il suo fidanzato di 29 anni iracheno... vedo che i nostri consigli non li hai ascoltati!!! spero che tu non soffra! e scusa se ti dico che hai fatto una grande CAZZAT.A!!!!!

  • 1 decennio fa

    Va a finire che penserà la verità.

  • 1 decennio fa

    Era una casa molto carina, senza soffitto, senza cucina

    non si poteva andarci dentro perché non c'era il pavimento

    ma era bella bella davvero

    in via dei matti numero zero

    Fonte/i: Sergio Endrigo
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Sofia
    Lv 4
    1 decennio fa

    forse penserà la verità..cioè che il tuo ragazzo non è in grado di farti fare una vita che arrivi al minimo della sopravvivenza..non puoi avere paura di quello che pensa tua madre se sei convinta di essere nel giusto, ma visto che queste cose le vedi anche tu e te ne rendi conto che la situazione è un po delicata e sopratutto non adatta a te hai paura di quello che può pensare..torna da tua madre..lascia stare questo tipo..pensa aal lungo termine..vorrete avere dei bimbi? e come dovranno vivere? senza nemmeno un tavolo? pensaci..puoi avere ancora tanto dalla tua vita..tua mamma si preoccupa solo per te..

  • 1 decennio fa

    ciao... come sempre appena accendo, vengo subito a vedere se hai scritto qualcosa, e come sempre rimango stupita perchè sai che sono contro le cose che hai fatto,ma mi scegli sempre come migliore risposta... spero significhi che le mie parole ti facciano riflettere.... secondo me, tua mamma,quando verrà, si sarà pentita della scelta che ti ha fatto fare... ovvero scegli se vivere con noi o con lui... ora vedrà che non hai niente... che vivi senza niente...e sicuramente se ne pentirà ti averti fatto andare via di casa.... io spero tanto che riuscirai a ricucire i rapporti con i tuoi genitori... e spero anche che prima o poi, riuscirai a capire in che situazione sei costretta a vivere... hai detto che sei musulmana... bè, non si diventa musulmana nel giro di un paio di giorni... spero che prima che sia troppo tardi, ti accorgerai dell'errore che stai facendo, anche se ora come ora non te ne accorgi, perchè, come dice il tuo nick, sei piccolainnamorata.... comunque, ormai non c'è più niente da fare... tra un paio d'ore tua mamma arriverà, e vedrà la tua casa... non puoi fare molto... c'è una cosa che mi fa pensare in questa tua domanda... nelle domande precedenti hai detto che odi la tua famiglia.... ma in questa domanda chiedi cosa penserà tua mamma quando ti vedrà... ti preoccupi per lei... le hai detto una bugia dicendole che stai bene e che non ti manca niente solo per non farla preoccupare.. questo non è sintomo di odio, ma di amore... tu ami i tuoi genitori, ma stai facendo tutto questo perchè ti impedivano di vedere il tuo ragazzo... si sono comportati un pò da immaturi, ma tu ormai sei grande abbastanza per poter parlare con i tuoi genitori e fargli capire che si sono comportati come dei bambini di 2 anni.... quindi pensaci bene... io fossi in te, tornerei subito a casa... posso farti una domanda??? ma per caso è stato il tuo ragazzo a farti scegliere per andare a vivere con lui??? nel senso, tu sicuramente gli avrai detto quello che ti ha detto tua madre,lui per caso ti ha "consigliato" di lasciarli per andare a stare da lui o hai scelto da sola??? un bacione e un abbraccio.... fammi sapere com'è andata... sono preoccupata per te... un bacione

    Fonte/i: pregherei tutti quelli che rispondono a questa domanda, di andare a leggere tutte le sue domande,e capire quanto è difficile questa situazione....
  • 1 decennio fa

    se dicevate la verità non sareste a questi livelli ora una sola cosa rimane a tua madre ..aiutarti economicamente almeno x le cose indispensabili poi il resto piano piano lo fate voi tua madre capisce sai?

  • 1 decennio fa

    Beh..se davvero non vi manca niente e state bene così, perché dovrebbe pensare il contrario?!mangerà seduta per terra anche lei..magari evita i giornali e metti una bella coperta!

    Se questo é il vostro modo di vivere, dovrà conoscerlo anche lei prima o poi..

  • jts17
    Lv 4
    1 decennio fa

    Se a te va bene così a te ke importa degli altri....e se poi nn vuoi fare 1 litigata con tua mamma trova 1 scusa....dille ke si è allagata la cucina e ke adesso ci sono gli operai e nn si può entrare e tantomeno cucinare o 1 cosa simile:D

  • otto
    Lv 4
    1 decennio fa

    digli che il tuo vicino mussulmano propio ieri si è fatto esplodere a causa di una lite con l'amministratore

    pardon

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.