Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

vorrei avere notizie sul glaucoma acuto,grazie?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao a tutti :D,

    Il glaucoma è una malattia caratterizzata dalla perdita

    della visione provocata da un danno del nervo ottico.

    i soggetti affetti da ipertensione oculari,i miopi,

    sono a maggior rischio.Con il termine Glaucoma si

    indicano diverse patologie che presentano come

    caratteristica comune una sofferenza e progressiva

    atrofia della testa del nervo ottico è una malattia

    oculare caratterizzata da una progressione lenta ma

    continua verso la cecità e dalla mancanza di sintomi

    riconoscibili dal paziente.Molto spesso tali sintomi

    sono associati a una pressione dell’occhio(tono oculare)

    elevata,pari o maggiore di 22 mm di mercurio.In un

    numero minore di casi il Glaucoma è associato a valori

    pressori normali,inferiori a 21 mm/Hg.L'occhio,

    com’è noto,ha una forma sferica che si mantiene tale

    anche per la presenza al suo interno di una determinata

    pressione.Questa pressione è il risultato della presenza

    di un liquido chiamato umore acqueo,prodotto da

    una struttura interna dell'occhio (corpo ciliare).

    L'umore acqueo si forma e di conseguenza,deve

    essere costantemente eliminato.Esiste all'interno

    dell'occhio un'altra importante struttura drenante

    chiamata trasecolato che si trova nell'angolo dove

    la cornea e l'iride si incontrano(non è una ghiandola)

    che svolge appunto il compito di drenare

    l'umore acqueo.E’ ovvio che in condizioni di norma,

    tanto liquido si forma e tanto ne viene riassorbito.

    Nel glaucoma esiste un ostacolo che impedisce la

    fuoriuscita dell'umore acqueo e di conseguenza la

    pressione intraoculare diventa alta.Il Glaucoma ad

    Angolo Chiuso deriva da un ostacolo dell'angolo di

    scarico,che si chiude come se un foglio di carta

    che fluttua in un lavandino andasse a posarsi proprio

    sullo scarico ostruendolo completamente.Nell'occhio

    è l'iride che può comportarsi come il foglio di carta,

    perché si addossa alla cornea chiudendo completamente

    il passaggio dell'umore acqueo verso l'angolo.

    Di solito questo avviene lentamente ma, se succede

    all'improvviso, si parla di un "attacco acuto"

    di glaucoma.Quest'ultimo è accompagnato da sintomi

    evidenti,tali sintomi consistono in:Visione di aloni

    colorati intorno alle luci,dolore oculare,visione

    annebbiata,cefalea,nausea e vomito.

    ciao :D

  • 1 decennio fa

    Glaucoma acuto ad angolo chiuso

    E' raro e spesso non viene diagnosticato perché la sintomatologia è ambigua. Si presenta all'improvviso con forte dolore e arrossamento dell'occhio, a causa del rapido innalzamento della pressione intraoculare, che evolve con edema corneale e visione confusa. In alcuni pazienti, tuttavia, i sintomi descritti sono nascosti dalla presenza di nausea, vomito e mal di testa, che fanno pensare a problemi gastrici o neurologici. La diagnosi corretta si ottiene misurando la pressione intraoculare durante l'attacco acuto oppure effettuando un esame con il gonioscopio, uno strumento che permette di vedere l'occlusione (causata da detriti cellulari) dell'angolo nella camera interna dell'occhio.

    La terapia farmacologica, in questi casi, prevede: acetazolamide per via orale o endovenosa, beta bloccanti e pilocarpina (per indurre miosi) per via topica. Se questi interventi non sono sufficienti si può intervenire con il laser per creare un piccolo foro alla periferia dell'iride, in modo da annullare il blocco della pupilla.

  • 1 decennio fa

    L'occhio al suo interno ha un liquido che serve x mantenere costante la pressione dell'occhio e si chiama umor aqueo.Se il travecolato (una specie di ghiandola dell'occhio) non funziona bene e non espelle qst umor aqueo causa il GLAUCOMA e se è a livello molto alto si può xdere la vista.

    Un oculista può prescrivere dei farmaci che aiutano la ghiandola a espellere qst liquido.

    (spero si aver semplificato in maniera chiara)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.