αηηαααα ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

consigli contro le unghie incarnite?ke prodotti usare?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Cara annaaaa, quando un' unghia non cresce diritta, ma si incurva penetrando nella pelle ai lati del dito, viene detta unghia incarnita. Ciò accade più di frequente nell' alluce. E' più comune nei bambini con dita grosse e carnose ed è favorita da calzature troppo strette o da un modo scorretto di tagliare le unghie. Se non opportunamente curata, può complicarsi con l' ascesso o il giradito. La guarigione, anche con una terapia appropriata, richiede diverse settimane. Di solito si manifesta con dolore arrossamento e gonfiore della pelle che circonda l' angolo dell' unghia dell' alluce.

    Ecco cosa fare :

    Impacchi caldo - umidi immergendo il dito in acqua bollita tiepida, disinfettante a base di cloramina e poco sapone liquido, per 20 minuti, 2 volte al giorno, massaggiando delicatamente verso l' esterno la parte gonfia della pelle vicina all' unghia.

    Tagliare l' angolo dell' unghia tenendo presente che il dolore è sempre causato dalla sfregamento dell' angolo dell' unghia contro la pelle irritata; pertanto, solo in questo caso, tagliate via l' angolo dell' unghia, in modo da porre fine all' irritazione.

    Per quanto riguarda le scarpe camminate il più possibile a piedi nudi o con sandali aperti per evitare la pressione sull' unghia dolente; se dovete per forza indossare delle scarpe chiuse proteggete l' unghia dell' alluce con cotone bloccato con un cerotto tra alluce e dito vicino ( se è interessato l' angolo interno ) o tra alluce e lato della scarpa ( se è l' angolo esterno ad essere infiammato ).

    Comunque è sempre consigliabile chiamare un medico se c' è febbre o se dalla zona infiammata si propagano delle strie rosse, se si vede una raccolta o una fuoriuscita di pus, se il problema si verifica spesso o se la situazione non migliora entro 1 settimana.

    Per quanto riguarda la prevenzione è sempre bene evitare scarpe molto strette o a punta, tagliare le unghie dei piedi non arrotondate ( lasciando gli angoli ) e non troppo corte, dopo il bagno, quando le unghie sono più morbide, piegate dolcemente gli angoli verso l' alto con una limetta .

    Ciao annaaaa un bacione e spero di esserti stata utile.

    Fonte/i: da google amico pediatra
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    dopo che ti sei fatta il bagno, quando le unghie sono più morbidine, usa le forbici che vendono le estetiste. sono fatte tipo tronchesi (ovviamente molto + piccole) e riescono a tagliare l'unghia anche nella parte più incarnita senza assolutamente fare alcun male

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    itiolo per ricucire i tessuti e tanta roba per disinfettare...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    il decespugliatore.

    Fonte/i: giardinaggio e unghie, la rivista
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.