Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 1 decennio fa

Una farsa le votazioni per eleggere il segretaria del Partito democratico?

Pd, ecco le prove della farsa ?

Una farsa le votazioni per eleggere il segretaria del Partito democratico. Il Giornale ha fatto votare cinque volte un immigrato e tre una minorenne

«Cristian, ti aspetto qui». E Cristian va. Con la sua maglia rossa, gli occhiali da sole, il permesso di soggiorno in mano. Cristian lavora fino a notte, ma per votare cinque volte si è svegliato due ore prima. Cinque volte, che ridere: «Da morire!». Il gioco diventa una giostra. Sempre lo stesso giro: cinque file ai seggi, cinque seggi diversi, cinque coppie di schede. Cinque euro. Cinque ricevute. Cinque voti. Per Walter Veltroni. Tutta la vita? «No, soltanto cinque volte!». Alla fine indossa il grembiule e offre caffè e cornetto al cioccolato.

È un amico. Cristian Constantin Zaharia, 31 anni, in Italia da sei, rumeno, cameriere in un bar di Roma, ha votato cinque volte sotto i nostri occhi alle elezioni primarie del Partito democratico. Quattro dei suoi cinque voti per Veltroni sono quindi non validi. Cristian non ha fatto appostamenti, raggiri, trucchi, non c’è stata nessuna dichiarazione falsa. Ha mostrato sempre il suo documento d’identità con la residenza italiana, via del Fontanile Arenato, e ha votato per cinque volte con il suo nome e cognome, come dimostrano le ricevute che gli sono state rilasciate in qualità di «partecipante al processo costituente» del Pd. A seguire Cristian per i seggi delle primarie in effetti si muore dal ridere. Bastano due ore e quindici minuti. Si parte all’una dalla zona ovest di Roma, dai quartieri che abbracciano il grande parco di Villa Pamphilj, in direzione del Gianicolo, e poi più giù, verso San Pietro.

15 risposte

Classificazione
  • .
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    A parte il fatto che poteva votare chiunque e + volte. Tanto le primarie di x se non servivano a nulla dato che c'era già il vincitore. Sapete che potevano votare anche gli italiani all'estero attraverso un sito? Un giornalista ha fatto la prova e ha dato come anagrafica:

    Nome e Cognome: Napoleone Buonaparte

    Residenza : Parigi Champse Elise

    Nonostante questi dati ha potuto votare la sua preferenza.

    Quindi sono state identiche a quelle sul welfare con l'unica differenza che Veltroni è davvero il vincitore ma chissà con quali percentuali?!

    Saluti

    x Jonny 16 : Mi dispiace deluderti ma è proprio così. Ieri sera hai visto le riprese di Striscia?!

    3 xsone: un italiano, uno straniero, un 16enne hanno votato x ben 5 volte a testa! Dov'erano i controlli?! Ciao

    L'utente laura f. che fino a ieri si spacciava x un utente di dx, abitando a Torino si è recata a votare ( forse x ottenere qualche favore dall'amm.ne e ciò fa pensare), leggi cosa ha scritto.

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ah...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mah

    A me questo Partito Democratico sembra di un'inutilità lapalissiana...

    Il mio voto comunque non lo avranno questi servi della Confindustria...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    "Italia Oggi" di oggi, 16 ott., parla di "presunti 3.300.000 elettori" e della farsa in generale. Venditori di fumo.

  • 1 decennio fa

    Avevo deciso che per oggi non avrei più risposto a domande sul pd...ma se leggo di orde di elettori entusiasti non riesco a trattenermi...Voto multiplo o no,i motivi per ritenere le primarie una farsa sono tanti.Intanto non so se sia follia,demenza o illusione pensare che il voto potesse valere qualcosa,dato che pure i sassi sapevano che Veltroni era il prescelto.

    Prima chiedevano 5 euro,poi hanno abbassato a 1 euro,poi hanno aperto le porte a sedicenni ed extracomunitari...Tutto buono per far numero (e colletta)..

    Se tutto ciò non basta per dire che sono una baggianata allora ci aggiungiamo allegramente che si poteva,volendo, votare più volte e mettiamo solo la ciliegina sulla torta.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Siete malati mentali o semplici ******** ipocriti?

    scusate il linguaggio ma sapere che c'è gente che esalta il fatto che sia andata tanta gente a votare mi fa incazzare per questi motivi:

    1. gli elettori dell'ex ulivo sono molti di piu, e perciò, avete perso milioni e milioni di preferenze.

    2. hanno beccato varie persone che hanno votato in piu seggi, ma i loro voti a causa del controllo schierato sono stati comunque contati.

    3. sono andati a votare immigrati e sedicenni, se non altro è questo l'elettorato che ha alzato il numero altrimenti sareste stati 4 gatti.

    vergogna! stupidi illusi!

  • 1 decennio fa

    non hanno risparmiato neanche i minorenni pur di fare cassa , ed alimentare la Più grande meschinità del secolo .

  • Anonimo
    1 decennio fa

    scusate ma come è possibile in un'elezione vera che un candidato (gawronski) prenda 1000 voti su oltre 3000000...

    se mi candidavo io e telefonavo ad amici e parenti facevo di più!

    la campagna l'ha fatta solo veltroni e il segretario già era stato scelto...

    tutta la farsa serviva per raccogliere soldi e farsi pubblicità!

    Fonte/i: aprite gli occhi
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mi sembra di sentire parlare De Aglio delle elezioni del 2001. Stessa roba. La logica è: dimostrando che è possibile far brogli significa che sono stati fatti brogli. Peccato che la realtà non sia questa e che usando un po' di logica ci si arrivi senza problemi.

    Le informazioni che escono dall'articolo da te copiaincollato sono queste:

    - E' necessario spendere un euro per ogni votazione.

    - E' necessario far la fila ogni votazione.

    - E' necessario votare ogni volta in un seggio diverso.

    Quindi secondo il Giornale la gente ha perso tutta la giornata a far fila e spostarsi in metropolitana da un seggio all'altro (senza contare chi viveva in una città con un unico seggio, che sarebbe dovuto andare in un'altra città ogni volta) e pagare ogni volta un euro. Personalmente, e credo di poter affermare che sia lo stesso per la maggior parte delle persone con un cervello, non perderei MAI così una domenica manco se mi pagano.

    Questo senza contare che ci sono modi molto più facili di far brogli (evidentemente il Giornale ha poca fantasia...).

  • Anonimo
    1 decennio fa

    senza speranza, voi e i giornalisti de "il giornale" (tra l'altro noto per essere una testata imparziale)

    Comunque, secondo te cosa hanno dimostrato? che era possibile barare o che è stato fatto?

    Secondo me per l'ennesima volta vi state rendendo ridicoli di fronte ad una vittoria della sinistra, e l'unico modo per sentirvi in pace con voi stessi è sapere che a roma un barista rumeno e una minorenne hanno votato più di una volta perchè pagati da un giornalista.

    Beati voi che vi basta così poco, io comunque mi consolo con l'enorme afluenza di elettori entusiasti per il partito nascente, un partito che avrà ottime e profonde fondamenta in tutte le regioni di italia.

    Tremate Berlusconini, tremate e reggetevi alle vostre inutili e faziose polemiche da due soldi.

  • Paolo
    Lv 7
    1 decennio fa

    Allora gli Stati Uniti da decenni eleggono dei presidenti farsa, dato che li, le primarie sono fondamentali.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.