Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

"Chiudete gli occhi e... pensate a qualcosa che vi dà felicità, tranquillità. cosa è?" Chi o che cosa ha...

il potere di tranquillizzarvi dentro..?

Se pensi a cosa pensi? Con gli occhi chiusi..chi vuoi incontrare,mentre cammini, nei tuoi pensieri..? Ascolti la musica..? C'è un posto particolare.. che riesce a darti un senso di relax interiore..? Un profumo che ti ricorda cosa? Un ricordo che parla di...?

Quando riesci poi, a sentire, di nuovo, veramente libera la mente..?

Buon giorno a tutti con affetto...

Alba

24 risposte

Classificazione
  • Mimì
    Lv 7
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Tanti ricordi e tanti momenti felici sono impressi nella mia mente.Della mia infanzia ricordo uno in particolare:Ero in campagna,nella casa di mia zia.Noi piccoli,io ero la più grande di sei anni,seduti in giardino accanto ad un albero di"citronella"dal profumo indimenticabile...Le nostre seggioline di legno vicine le une accanto alle altre; mia nonna e mia mamma distribuivano la merenda:pane caldo e marmellata fatti in casa;mia zia raccontava una favola o una storia in maniera affascinante e coinvolgente e il gattino di casa si avvicinava per le briciole e il latte tiepido.

    Profumo di pane,di cose buone,di felicità intensa, di amore, di dedizione, di generosità, di altruismo, di: "Citronella".

    Un carissimo abbraccio per te Alba, dalla tua affezionata amica Mimì

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Beh, un posto del genere, ed una situazione del genere che mi trasmetta quello che tu dici potrebbe essere una mattina di maggio, sole già alto, profumo di fiori, cinguettìo di uccelli, in aperta campagna, con un fiume nelle vicinanze, la cui corrente si sente scorrere, in compagnìa di una persona molto molto speciale, mano nella mano, dissetarmi, finalmente libero di farlo, senza più le mie limitazioni dovute ad una malattia, ad una sorgente di acqua fresca.

    In fondo non chiederei molto, no?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Il tramonto sul mare. Ascoltare Mozart o Vivaldi. Il profumo del gelsomino. Il ricordo di un'estate di qualche anno fa. La mia mente è libera solo in vacanza. Bacione

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • i miei cari..solo loro riescono a darmi la tranquillia'...

    un bacione

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Il mare, stare in spiaggia la mattina presto...passeggiare osservando il mio fratello maggiore, il mare.

    Ciao, buona serata.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    penso alla mia famiglia poi apro gli occhi e....continuo a sognare....non è magnifico.................? baci.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    il mio ex...il primo vero amore della mia vita...con il quale ho trascorso 3 anni e mezzo bellissimi....non rimpiango nulla...xò vorrei tanto semtirmi come prima...ecco a cosa penso se chiudo gli occhi!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    la mia dolce e cara mamma,

    il suo modo di volermi bene,senza ipocrisia e senza finzioni;

    la mia stanzetta

    è bella e mi piace tanto

    quando stavo fuori per lavoro,mi è mancata tanto

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Teka
    Lv 4
    1 decennio fa

    ciao! se chiudo gli occhi e penso al mio nipotino di 2 anni che è in portogallo!i suoi occhi, le cose che dice ( metà portoghesi e metà italiane), le cose che fa...mi fanno stare bene!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    sembrerebbe stupido ma ci sono attimi in cui un odore, un flash che attraversa la mia mente e mi porta indietro nel tempo riesce a darmi un senso di pacatezza nell'anima, non ci crederai ma odori mi riconducono dritto a quando ero piccina all'asilo alla spensieratezza, ricordi, la musica mi portano ai miei 12 anni quando tutto sembrava complicato ma anche semplice da risolvere, quando ridevo di gusto, mi barcamenavo con i miei amici in situazioni ridicole ma semplicemente irripetibili, belle, ma non è giusto rimpiangere le cose sono trascorsi stupendi, ma dobbiamo goderci anche il presente se no fra qualche anno non avremo ricordi o attimi da rivivere col pensiero, e quindi oggi chiudo gli occhi e penso quello che riaprendoli scopro di avere realmente, e cioè l'amore, il mio ragazzo così dolce vicino a me anche quando avrebbe lui stesso bisogno di qualcuno vicino, chiudo gli occhi e immagino di camminare mano nella mano, li riapro e mi accorgo che mano nella mano stiamo percorrendo la nostra vita che se Dio vorrà ci condurrà alla realizzazione del nostro sogno...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.