promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 1 decennio fa

acquario x la tarta?

Ciao a tutti, ho una tartarughina d'acqua di pochi mesi (7cm circa)

mi date qlk consiglio x su cm allestire l'acquario.

è grande 40x20x40h,da 20lt circa

x momento ci ho messo un termoriscaldatore di tetratec 50w, puo andare o è troppo forte?

poi che altro devo metterci dentro? e che tipo di filtro serve? servono dlle pietre o della sabbia x il fondo dell'acquario?

ditemi tutto quel k sapete! grazieeeeeeee^^

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    pure io!!!!

    cmq ho messo delle pietre tradizionali e delle piantine finte....

    nn ci serve la sabbia ma la ghiaia......

    cmq è molto probabile ke la tua tarta si sentira sola dentro un acquario enorme trovale un compagno.......

    ciao!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    se vuoi sapere tutto vai su qst sito e iscriviti sul forum

    http://www.tartaportal.it/forums/index.php

    cmq per ora va bene il tuo acquario ma presto dovrai cambiarlo perchè cresceranno molto...per il fondo prima devi sapere che razza è alcune stanno bene in qualsiasi condizione ma altre hanno bisogno di fondi specifici...es la pelomedusa o il pelodiscus o l'apalone hanno bisogno di un fondo sabbioso...le trachemys come le mie stanno bene ovunque...il filtro lo devi prendere in base ai litri che metti per ora uno interno va bene...puoi mettere qualche pianta acqutica se vuoi e compra un termometro per controllare sempre la temperatura...poi devi sistemare una zona emersa dove le tarta possono asciugarsi qui punti la luce di una lampada spot (comune lampadina da 40 watt) e una lampada uv al 5% che simula i raggi solari necessari per i mantenimento del carapace...per ora credo vada bene così...cmq vai sul sito e impara come bisogna nutrirla...a me è stato molto utile...non seguire i consigli di sara...le sue sono andate aventi per miracolo....non comprare neanche la tartarughiera è inutile perchè puoi mettere poca acqua perche ha il vetro davanti basso

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ciao, ti consiglio di mettere nel tuo acquario delle rocce su cui le può salire. Per il fondo, se vuoi, puoi mettere dei sassolini, ma stai moto attenta perche se ne mangia uno su cui magari c'era del cibo potrebbe morire soffocata.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Il termoriscaldatore è perfetto... tienilo sui 26 gradi... e se vedi che è la tarta poco attiva alzalo di un grado o due. Mi raccomando, sopratutto quando sono piccole, sarebbe meglio che non vadano il letargo perchè in genere vengono da lunghi e traumatici viaggi, sono denutrite etc etc perciò è bene che mangino sano (stick, no gamberi, ma anche verdura, frutta, carne...). Poi... metti la ghiaia abbastanza grande... ma sta attenta perchè in genere quella appena comprata sporca l'acqua da morire! Quindi semmai "lavala" mettendola in un catino, poi metti o dei sassi molto grandi e dei tronchi (ovviamente fatti apposta per stare in acqua) che devono sporgere dall'acqua molto in modo da permettere alla tartaruga di riposarsi... oppure metti un'isola ma è comunque poco estetica perchè si vede che è artificiale!

    Poi per il filtro sarebbe bene quello grande da acquario perchè le tartarughe sporcano un casino ma devrebbero bastare anche quelli piccoli che vendono nei negozi specializzati, mi raccomando, fai in modo che la tartaruga non entri a contatto nè con il filtro nè con il termoriscaldatore intanto perchè potrebbe rovinarli (sopratutto quando sarà più grande) e poi perchè potrebbe ferirsi!

    Ecco tutto...

    Fonte/i: Alessandro Mancini, "Tartarughe di terra e d'acqua dolce", editoriale Olimpia
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Allora perfavore nn dare retta a quelli che dicono che devi mettere il riscaldatore a 28 gradi sennò la tartaruga va in letargo e nn si sveglia più che è una cazzata enorme. Il riscaldatore va d'inverno a 24/26 gradi, ti consiglio di nn metterci la ghiaia, perchè quando sono così piccole si potrebbero strozzare con la ghiaina, Poi 20 litri vanno benissimo per il riscaldatore da 50, calcola che quello da 25 va bene per max 15 litri quindi quello da 50 va benissimo.Ricordati sempre che la tartaruga nn è un pesce quindi quando vai a mettere piantine sassi o cose di questo genere tieni in considerazione che lei deve avere la piene apossibilità di respirare fuori dall'acqua. Per il resto9 segui il tuo istinto e ci arrivi da sola. Non è difficile allevare una tartarughina. qualsiasi cosa sono qui. Dimenticavo l'acqua ti hanno detto di metterla del rubbinetto, ma preferibilmente andrebbe acqua distillata che nn contiene calccare così nn danneggia nelle tartarughe ne l''acquarioma nn c'è problema basta comprare una soluzione che serve per eliminare il cloro e il calacare nell'acqua la trovi ovunque nn costa tanto tipo 5 euro.. bye

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ciao compra un blocco filtro chiamato isola da attaccare con il silicone ai lati e sul fondo, per far questo mi raccomando non con la tartarughina dentro. io ho la tartaruga maschio di nome ruga che adesso e lunga circa 20 cm e ha 5 anni di età son sicuro che e maschio perchè a la coda molto lunga e sulle zampe anteriori ha le unghie lunghissime la femmina che mi e morta aveva la coda corta e unghie corte, ritornando a te dopo aver messo questa isola dentro ci devi mettere sul fondo dei cannolicchi di ceramica aquistabili ad un negozio di acquari, poi devi aquistare del carbone attivo una pompa piccola e della lana filtrante. sul fondo non mettere niente perche poi quando devi pulire l'acquario te tocca togliere tutto perche' la tarta sporca molto..... io ogni tanto gli dò della carne macinata con una pinzetta apposita perchè se mi morde mi lascia senza un dito..... ricorda la tarta non si puo' addomesticare quindi evita di accarezzarla, il termoriscaldatore e ok però mettilo a una temperatura di 28 gradi altrimenti và in letargo e potrebbe non svegliarsi piu'. solo d'estate puoi togliere il termoriscald. riempi di l'acqua normale del rubinetto fino al tappo dell'isola filtrante P. S. se vuoi compra un'altra tartaruga ma prima vedi se' la tua e maschio ho femmina perche credimi quando il maschio va' in amore e bello vedere come la corteggia . con questo ti saluto e spero che ti sia stato d'aiuto. ciao da gianni

    ma per favore 24 26 ho 28 gradi cosa cambia. hai descritto un acquario completamente vuoto io non sono un veterinario ho solodescritto come allestire l'acquario con quel che ti hanno detto non ce' bisogno dell'acqua distillata perche sarebbe una spesa continua datosi che si sporca molto se non hai un filtro adatto per la tartaruga devi da cambiare l'acqua ogni 2 giorni. Poi il filtro fatto ad isola una volta riempito di acqua cè la salita dove può andare a riposare e prendere il sole con la lampada a raggi u.v.a.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.