YoOp_ ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 1 decennio fa

peso....help e please!?

sn grassa!!!peso 58chilli x un'altezza d 1,68!!!!...ho bisogno d fare dieta!!!...ho la pancia trpp gonfia...le cosiotte....cm facico???bvolgio dimagrure ma nn c riesco mai!!xk ogni volta sbaglio...nn dittemi d andare dal dietologo...ho 13 anni

27 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao.. Allora,io ho 26 anni e per quanto mi riguarda non sei grassa... Io sono 1,71 e peso 60.. dai 13 fino ad un paio d'anni fa,pesavo sui 65 kg... e a 13 anni di sicuro non ero 1,71.. all'epoca portavo la 48/50 di taglia.. Ricorda che fino a 21 anni continui lo sviluppo,quindi fare diete o cose simili ti rovinerebbe solo il metabolismo.. Fino a tale età potresti ingrassare o dimagrire.. L'unica cosa da fare è capire perchè hai la pancia gonfia. probabilmente c'è qualche alimento che non fa per te.. Sai,non serve togliere i dolci o il pane o altri cibi come dicono tutti perchè dipende sempre da quanto ne mangi e in che quantità. Ti consiglio comunque di non mettere pasta e pane insieme e carne e pesce insieme.. se mangi pasta poi puoi prendere pesce,se mangi carne,poi puo prendere pane ad esempio... Le pastine ad esempio se mangiate alla mattina a stomaco vuoto non ingrassano..dopo un pasto si. la frutta non dopo i pasti alla sera perchè rallenta la digestione.. poi bisogna comunque vedere come sei di costituzione.. ad esempio se spingi con un dito nelle cosce e senti quasi subito l'osso,vuol dire che di scheletro sei di quella misura e non puoi farci nulla.. Poi,se x sicurezza vuoi vedere se c'è qualche alimento che ti fa male,puoi sempre fare un test delle intolleranze alimentari in farmacia..che costa 35 euro.. Purtroppo però il problema di noi donne è che stiamo sempre li a guardarci come siamo e come ci calzano i vestiti perchè vogliamo essere belle alla vista degli altri...soprattutto di qualche ragazzo che ci interessa.. Io ti do un consiglio.. Lascia perdere tutti sti problemi e ricorda sempre che devi piacere per come sei e non per come gli altri vorrebbero.. E' il carattere,la simpatia,la gentilezza,la bontà ecc che contano..no il fisico.. E poi x conto mio le magre, troppo magre non son belle perchè si vedono tutti gli ossi.. Io attualmente porto una 44,ma ho due fianchi larghi e delle belle gambotte e ****.. ma sono cosi di costituzione e non posso farci nulla.. e poi t'accorgerai col tempo che i problemi e valori sono ben altri.. Spero di esserti stata utile.. E spero altri mi diano ragione cosi ti convinciamo che sei bella cosi come sei. Bacio.

    Ps:ti aggiungo anche questo foglio trovato su internet.. cosi vedi come assimilare meglio i cibi..

    Core Plane

    DIETA WW nuova versione CORE PLAN

    Postata da nancyd su ALF il 19 ott a 23:08 (grazie Nancy!!!)

    Vi riporto qui l'ultimissima versione di dieta ww, uscita ad agosto 2004 in America.

    Noi, qui, stiamo ancora aspettando che arrivi la versione "Flex-Points", che in America è uscita oltre un anno fa e da noi è prevista nel 2005.

    Quindi ho pensato di farvi cosa gradita traducendovi questa nuova versione denominata "Core Food".

    È l'alternativa ww alle diete tipo Atkins, Montignac o South Beach, cioè a quelle diete che limitano determinati tipi di alimenti, ma permettono di mangiare a volontà determinate categorie di cibi.

    La dieta è interscambiabile con quella a punti, quindi se volete potete provarla e se non vi piace potete sempre tornare alla ww a punti.

    Esiste una lista di alimenti che si possono consumare a volontà (sono denominati alimenti "Core").

    Basilare è mangiare fino a quando ci si sente soddisfatti, senza sentirsi troppo gonfi.

    La lista è riportata più sotto.

    Oltre agli alimenti "Core", ognuno di noi ha a disposizione 35 punti settimanali da consumare se e come crede (non è obbligatorio consumarli) per cibi che non sono compresi nella lista "Core".

    Attenzione: non è consentito combinare cibi "Core" per ottenere cibi che non sono compresi nella lista "Core".

    Ad esempio: non è consentito usare i cereali per fare il pane (il pane non è compreso nei cibi Core).

    -------------------------------------------------------

    Lista dettagliata degli alimenti "Core":

    Verdure:

    - fresche, surgelate o in scatola (senza salsa, grasso o zucchero aggiunti)

    - passato e salsa di pomodoro.

    Nota: i vegetali non possono contenere ingredienti che non siano "Core", (ad esempio: maiale e fagioli, mais in salsa al burro, pomodori secchi confezionati con olio, patate fritte, sottaceti dolci non sono cibi "Core").

    Frutta:

    - fresca, surgelata o in scatola (senza zucchero aggiunto).

    Nota: La frutta in scatola deve essere confezionata al naturale o in succo (non sciroppo) e scolata prima di essere consumata.

    La salsa di mela non dolcificata è un cibo "Core", ma quella dolcificata no.

    La frutta secca non è un cibo "Core"

    Il succo di frutta non è un cibo "Core".

    Minestre - zuppe:

    - fresche, in scatola, surgelate o fatte in casa usando solo cibi "Core"

    - zuppa di fagioli

    - brodo

    - minestre o zuppe a base di brodo

    - zuppa di pomodoro

    Nota: le minestre a base di panna non sono "Core".

    Amidi, grani e cereali:

    - orzo

    - grano saraceno

    - bulgur

    - farina d'avena

    - polenta

    - couscous

    - kasha

    - pop corn senza grassi o al microonde

    - quinoa

    - fiocchi d'avena

    - verdure amidacee (esempio: piselli)

    - cereali (caldi) cucinati: qualsiasi varietà normale che non contenga zucchero aggiunto.

    - pasta integrale

    - riso integrale

    - patate.

    Attenzione: pasta integrale, riso integrale o patate possono essere consumate (uno dei tre) solo in un pasto al giorno.

    - grano soffiato, riso soffiato, frumento spezzettato e crusca (tutti senza zucchero aggiunto) sono limitati ad un pasto al giorno e devono essere consumati con latte scremato o yogurt puro senza grassi (e senza frutta aggiunta).

    Carni magre, pollame, pesce, sostituti della carne, uova:

    Bue:

    - tagli magri

    - carne di organi (fegato, etc)

    Agnello:

    - cosciotto

    - organi

    Maiale:

    - pancetta affumicata

    - prosciutto magro

    - organi

    Vitello:

    - tagli magri

    - organi

    Scegliere solo carne magra, arrosti, etc.. togliere tutto il grasso visibile.

    Nota: i prodotti lavorati, come la carne in scatola o i wurstel non sono cibi "Core".

    Pollame e tacchino :

    - fresco, surgelato o in scatola

    - carne di organi

    Togliere tutto il grasso visibile prima di cucinare. Togliere la pelle prima di consumare.

    Pesce e molluschi:

    - freschi, surgelati o in scatola: ogni tipo

    Nota: le varietà inscatolate devono essere conservate al naturale, in brodo o succo di pomodoro (non in olio).

    Sostituti della carne:

    - fagioli secchi e lenticchie

    - tutti i tipi di tofu

    - hamburger vegetariani

    Uova:

    uova intere

    bianco d'uovo

    Latticini:

    - formaggi completamente magri

    - ricotta magra

    - latte scremato*

    - budini senza grassi nè zucchero*

    - panna acida senza grasso

    - yogurt magro (senza frutta)*

    - preparati per bevande istantanee "weight watchers", tipo cioccolata calda, senza zucchero nè grassi (solo una volta al giorno e preparati con latte totalmente scremato).

    Sostituti del latte:

    - latte di soia normale

    - formaggio di soia normale

    - yogurt di soia normale

    Nota: una tazza degli alimenti marcati con l'asterisco valgono come una porzione di latticini.

    Grassi:

    - condimento da insalata senza grassi

    - margarina senza grassi

    - maionese senza grassi

    - spray antiaderente per teglie

    Nota di nancyd: non so se questi prodotti esistano in Italia

    Nota: consumate 2 cucchiaini di olio di oliva, canola, girasole, cartamo o semi di lino al giorno.

    Condimenti - varie:

    - lievito

    - bicarbonato di soda

    - capperi

    - salsa cocktail

    - estratti

    - erbe

    - rafano

    - hot sauce

    - ketchup

    - succo di limone

    - succo di limetta (non zuccherato)

    - senape

    - salsa senza grassi

    - salsa di soia (shoyu)

    - spezie

    - sostituti dello zucchero

    - aceto

    - worcestershire sauce

    Extra:

    - gelatina (non aromatizzata e senza zucchero)

    Bevande:

    - caffè senza zucchero

    - the (senza zucchero)

    - bibite dietetiche

    - club soda

    - seltz (non zuccherato)

    - acqua minerale o naturale

    Nota: le bevande contenenti alcol non sono "Core"

    --------------------------------------------------------------

    Il programma ha 3 regole:

    1) - mangiare alimenti "core" fino ad essere soddisfatti

    2) - se si desidera mangiare alimenti che non sono nella lista "core", usare i punti supplementari settimanali

    3) - seguire le linee guida della salute

    Trovare la vostra zona "comfort":

    Per avvantaggiarsi del programma alimentare "Core" avete bisogno di mangiare quando siete affamati e fermarvi quando siete soddisfatti.

    Mentre le regole del programma "Core" vi permettono di mangiare finchè siete soddisfatti qualsiasi alimento presente nella lista "Core" senza tenerne conto, è importante ricordare che le calorie comunque contano nella perdita di peso.

    Per adattare le porzioni al vostro appetito, valutare la vostra fame su una scala da 0 a 5 prima e dopo ogni pasto.

    Sforzatevi di rimanere nella vostra zona di comfort.

    Presto sarete capaci di riconoscere quanto siete affamati e quanto cibo vi serve per sentirvi soddisfatti.

    Scala di valutazione:

    0 = molto affamata

    1= affamata

    2=sta per venirmi appetito

    3= soddisfatta/sto bene

    4= piena/per niente affamata

    5=troppo piena/mi sento gonfia

    La zona di comfort è situata tra 1 e 4

    Punti settimanali permessi:

    Il programma "Core" vi dà un punteggio settimanale che potete usare per qualsiasi cibo che non sia nella lista Core.

    Questo significa che avete 35 punti da usare nel corso di sette giorni - e voi potete usarli come più vi piace.

    Ogni settimana ricomincerete con 35 nuovi punti (azzerando i precedenti).

    Potete usare il vostro punteggio settimanale in qualsiasi modo che si adatti al vostro stile di vita ed alle vostre preferenze alimentari.

    Voi potete usarli tutti, alcuni o nessuno.

    Qualcuno sceglie di spenderne qualcuno ogni giorno, per i cibi che ama mangiare; altri scelgono di consumarli tutti in un grande pasto.

    Per esempio, potete godervi alcuni alimenti supplementari ogni giorno, usando i vostri punti settimanali per un pezzo di pane qui, una bevanda alcolica là, etc..

    Usare i punti per un grande pasto settimanale occasionale è un altro comodo modo di gestire il punteggio supplementare.

    Situazioni e soluzioni per il programma "Core":

    Le difficoltà si presentano quando gli alimenti "Core" cono uniti ad altri alimenti non-core, specialmente quando mangiamo fuori casa o quando prepariamo determinate ricette.

    Qui ci sono alcune linee-guida:

    Mangiare fuori: usare il vostro buon senso per giudicare se un piatto al ristorante è un cibo "Core".

    Se vi scoprite a dissezionare un piatto (tipo le lasagne) per capire che cosa è "Core" e cosa non lo è, piuttosto considerate di usare il vostro punteggio supplementare settimanale per quel piatto.

    In qualche caso è semplice. Per esempio se ordinate delle patate al forno con burro o panna, voi dovrete contare unicamente i punti del burro o della panna.

    Ricette: Il modo più semplice è di utilizzare ricette che combinino unicamente cibi "Core". In questo modo il cibo ottenuto conterà come cibo "Core".

    Ma, di nuovo, restate sul facile. Per esempio, se aggiungete 2 cucchiai di parmigiano alla salsa di pomodoro fatta usando unicamente cibi "Core", dovrete contare solo il punteggio del formaggio.

    Attenzione: non si possono combinare cibi "core" per ottenere cibi "non-core". Ad esempio: non si possono usare i cereali per fare il pane. Il pane non è infatti compreso tra gli alimenti "Core", quindi se volete mangiarne dovrete utilizzare i vostri punti supplementari.

    Trucchi di sopravvivenza al ristorante:

    - sappiate in anticipo il tipo di ristorante in cui vi state recando a mangiare. Pensate a come fare scelte facili guardando il menù. Scegliete un secondo a base di cibo "Core".

    - Risparmiate qualche punto settimanale per cibi che non siano nella lista "Core", come pane o un bicchiere di vino

    - Provate questi antipasti: cocktail di gamberetti, zuppa a base di brodo, insalata verde con condimento privo di grassi (o con olio d'oliva e aceto);

    - Provate questi secondi: pesci bolliti o alla griglia, pollame (senza grasso aggiunto). Se optate per la carne, siate certe di scegliere tagli magri, oppure lasciatela ed ordinatela bollita o alla griglia. Aggiungete una patata cotta o del riso sbramato e verdure cotte a vapore.

    - Scegliete frutta fresca come dessert. È un perfetto fine-pasto.

    Le 8 linee-guida della salute:

    - mangiate almeno 5 porzioni di verdure o frutta al giorno

    - scegliete alimenti interi, come grano integrali, riso integrale e avena, quando possibile

    - includete 2 porzioni di latticini al giorno. Se avete più di 50 anni o meno di 20: 3 porzioni al giorno

    - consumate un po' di olio salutare (di oliva, canola, girasole, cartamo o semi di lino)

    - assicuratevi di consumare sufficiente proteine scegliendo almeno una porzione o due di carne, pollo, pesce, uova, legumi secchi o prodotti a base di soia ogni giorno

    - limitate l'aggiunta di zucchero e alcol

    bevete almeno 6 bicchieri d'acqua al giorno

    - prendete un supplemento vitaminico e minerale ogni giorno.

    PERCHÈ FUNZIONA: I PRINCIPI SU CUI SI BASA LA CORE PLAN (dal sito del libro "Volumetrics" a cui pare si sia ispirata la ww nello studio della Core Plan):

    nota: ho sostituito il termine "volumetrics" con "core plan" per non creare confusione

    Nell'alimentazione esistono due scuole: quella delle diete a basso contenuto di carboidrati (Atkins ed altri) e quella delle diete ad alto contenuto di carboidrati (Pritikin, Ornish ed altri).

    Anche se entrambi i metodi possono condurre ad una perdita di peso, nessuno dei due fornisce una soluzione completamente soddisfacente.

    La dieta Core Plan propone un nuovo approccio scientifico alla gestione del peso basato sul sentirsi sazi alla fine del pasto.

    Core Plan è studiata per aiutarti a perdere peso in modo sano, reale e permanente, senza farti sentire affamata o deprivata.

    La dottoressa Barbara Rolls, che tiene la cattedra di nutrizione all'Università statale della Pennsylvania ha speso oltre vent'anni di ricerche sulla fame, l'obesità e che cos'è che determina come ci alimentiamo.

    Questo è il primo libro divulgativo destinato al pubblico che usi i principi scientifici della sazietà (i segnali che il corpo è pieno) per aiutarti a mangiare porzioni soddisfacenti di cibi ingerendo, al contempo, poche calorie.

    Come puoi raggiungere la sazietà con poche calorie?

    La dott.ssa Rolls e i suoi colleghi hanno scoperto che quello che conta di più è la concentrazione di calorie in ogni porzioni di cibo, riferendosi ad essa come "densità di energia".

    Spiega come differenti fattori nutrizionali, come grassi, fibre, proteine ed acqua influiscono sulla densità di energia e sul senso di sazietà.

    Chiarifica non solo quali cibi sono pieni di calorie, ma che tipi di cibi, mangiati in quali circostanze, ti permettono di consumare poche calorie e sentirti soddisfatta.

    E precisa quali calorie sono nascoste in cibi apparentemente innocui, consumando i quali assumiamo delle calorie indesiderate senza che il nostro corpo se ne renda conto.

    Seguendo le linee guida e i consigli pratici di Core plan, non dovrete cambiare tutta la vostra dieta.

    Core plan indica la strada per un controllo ragionevole delle calorie.

    Mangiate, riempiendovi, cibi Core a bassa densità di energia per la maggior parte dei pasti, cosicché potrete gioire di piccole porzioni di cibi ad alta densità di energia.

    Gli studi hanno dimostrato che la maggior parte della gente mangia la stessa quantità (in peso) di cibo a pasto; se questo è formato da cibi a bassa densità di energia, assumerete un numero inferiore di calorie.

    Abbinate ciò ad un programma integrato di esercizio fisico e controllo del comportamento, e potrete sperimentare una significativa perdita di peso che si manterrà nel tempo.

    In breve, Core plan vi insegna come consumare poche calorie pur godendo di soddisfacenti porzioni di cibo.

    Benvenuto in Core plan, il primo metodo scientifico innovativo per aiutarti a controllare le tue abitudini alimentari.

    Che cosa è la sazietà? È la sensazione di pienezza alla fine di un pasto, il sentire che non siete più affamati.

    Più sarete sazi alla fine di un pasto, meno mangerete al pasto seguente.

    La sazietà è l'elemento mancante nei programmi per la perdita del peso.

    Se consumate meno calorie mangiando meno, vi sentirete affamati e deprivati.

    Potrete mantenere una tale dieta per un breve periodo, ma per mantenere la perdita di peso a lungo avrete bisogno di un sistema che vi consenta di sentirvi sazi con poche calorie.

    Il modo principale di fare ciò è attraverso la scelta dei cibi.

    Per ogni dato livello di calorie ci sono alimenti che saziano di più ed altri che saziano di meno.

    Le giuste scelte dei cibi vi aiuteranno a controllare la fame e a consumare meno calorie, in modo da perdere peso, non riacquistarlo e mantenervi in salute.

    Non c'è nessun segreto per perdere peso: consumare poche calorie e bruciare di più con l'attività fisica.

    Non potete perdere peso senza controllare le calorie.

    Ma potete controllare le calorie senza sentirvi affamate.

    Sentirvi sazie e soddisfatte mentre mangiate alimenti che vi piacciono è una cosa essenziale del metodo Core plan.

    La strategia di base di Core plan è di mangiare un volume soddisfacente di cibo, tenendo controllate le calorie e facendo fronte alla richiesta dei vari nutrienti del nostro corpo.

    Gli alimenti da scegliere:

    Quali alimenti dovreste scegliere?

    Gli alimenti con un alto contenuto di acqua hanno un grande effetto sul senso di sazietà, ma non potete semplicemente bere acqua, che toglie la sete ma vi lascia affamate.

    Dovrete mangiare più alimenti che sono naturalmente ricchi di acqua, quali la frutta, la verdura, il latte totalmente scremato, i grani cucinati, le carni, il pollame, i pesci magri, i fagioli.

    Inoltre dovrete consumare piatti più ricchi di acqua: minestre, stufati, casseruole, pasta con verdure, dessert a base di frutta.

    Dovrete fare molta attenzione agli alimenti a bassa percentuale di acqua: patate fritte, ciambelline salate, cracker, biscotti.

    Perchè è l'acqua così utile nel controllo delle calorie?

    Diluisce le calorie in una data quantità d alimento.

    Quando aggiungete i mirtilli (ricchi di acqua) al vostro cereale da prima colazione, oppure una melanzana (ricca di acqua) alle vostre lasagne, aggiungete un gran volume di alimento, ma poche calorie.

    Potete mangiare di più per lo stesso numero di calorie.

    L'acqua è soltanto uno degli elementi che interessano la densità di energia dei cibi ed il senso di sazietà.

    Oltre che l'acqua, la fibra può essere aggiunta agli alimenti, per diminuirne le calorie.

    Fornisce massa senza calorie.

    Così, incrementando il contenuto di acqua e di fibra dei vostri pasti, con l'aggiunta di verdure, ortaggi, grani integrali, potrete tagliare pesantemente le calorie per porzione e mantenere bassa la densità di energia dei cibi.

    D'altra parte, il componente che più aumenta la densità di energia degli alimenti è il grasso.

    Il grasso ha più del doppio delle calorie di carboidrati e proteine.

    Così se diminuite il grasso, abbasserete la densità di energia di un pasto.

    Potete unire tutte queste strategie: aumentate l'acqua e il contenuto della fibra e abbassate il contenuto di grassi, zucchero ed alcool ed otterrete di essere sazi con poche calorie.

  • 1 decennio fa

    non mangiare schifezze tipo patatine , caramelle ecc...niente bibite dolci tipo coca cola , diminuisci ovviamente le porzioni e fai molto movimento . potresti andare in palestra e correre un po'. anch'io ho questo problema , ho 17 anni è faccio come dovresti fare tu .

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il rapporto peso altezza non ti definisce grassa, forse sei gonfia,aumenta l'attività fisica e bevi tanta acqua, se bevi poco trattieni liquidi e pure l'intestino ne risente...dai bevi l'acqua e sorridi

  • 1 decennio fa

    abolisci merendine e spuntini fuori pasto fai una buona colazione ...pranzo e cena ...fai molta attività fisica ke ti aiuta tantissimo..se proprio nn resisti a dolci e patatine cerca sempre di non mangiarne trp se davvero ci tieni a dimagrire ce la fai a tenere qst ritmi e poi dp un po ti abitui ank!!

    un cosa fondamentale NN SALTARE PASTI!!!

    ciao e buona dieta

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    potresti provare col non mangiare tanto pane e tanta pasta;evita la nutella e qualsiasi cioccolata, nn mangiare fritture...io in 10 giorni ho perso 5 kili...

  • 1 decennio fa

    leggi qua!

    fai anche tu il test per l'indice di massa corporea e poi mi dici....non sei grassa...sei normale come peso!

    http://it.health.yahoo.net/c_strum.asp?id=12279

  • 1 decennio fa

    NON SEI GRASSA E SEI IN CRESCITA

    non pensare a diete estreme...al massimo regola la tua crescita...

    evita skifezze (merendine, nutella, patatine, burro...) ed equilibra con frutta e verdura!

    (non farti paturnie inutili...ke ti aiutano ad accumulare tutta l'ansia in ciccia!!)

  • 1 decennio fa

    se non vuoi andare dal dietolgo, allora mettiti in testa di mangiare meno schifezze...ma non di non mangiare per nulla...perchè quello ti porterebbe alla bulimia,anoressia...quindi mangia solo ciò che ti viene messo in tavola, non le schifezze...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    guady se non smetti di fare la complessata vado dv abiti tu con il martelletto e ti faccio capire con le cattive k sei bellissima e hai un fisico xfetto...SMETTILA DI DIRE STRONZATE!!!!...

    ....e lo sai ank tu !!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Scusa se lo dico ma ti fai troppe ***** mentali.. Per aver tredici anni dovresti sentirti bene con te stessa.. Io mi son rovinata l'esistenza con questa storia.. Credimi non ne vale la pena.. Il tuo problema non è fisico ma mentale.. Se credi di esser grassa credimi mangiando sano e facendo movimento starài bene. Le diete sono il modo più atroce x farti star male

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.