Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute della donna · 1 decennio fa

infezione da candida..parere di un medico ..?

da una settimana e mezzo mi prode tanto lì..e all'inizio mi bruciava un pò anche..era arrossato si sentiva che era irritata quella parte poi trovavo quei fastidiosi pezzi bianchi sulla mutanda o quando mi pulivo..ho applicato per tre giorni vagisil e le cose bianche sono passate..l'irritazione si è attenuata..non ho più quel gran fastidio,ma cmq un pò mi prude ancora..venerdì e sabato sono stata bene,non ho avuto prurito per niente,ora mi è ricominciato e ho rimesso la pomata..quando mi passa?a febbraio pure ebbi un prurito del genere e quelle cose bianche però dopo due o tre giorni di pomata mi è passato subito..ora nn ancora..nn voglio andare dal dottore....è possibile ke la candida(perkè di questo penso si tratti)passi da sola cn la pomata?cmq nn ho avuto rapporti nemmeno ultimamente..qndi si esclude per via sessuale..

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La candida nn si trasmette solo attraverso rapporti sessuali, ma bisogna stare attenti anche all'alimentazione, soprattutto alle 4 P /Pane, Pasta, Pizza, Patate) e agli zuccheri in generale.

    Ti consiglio sicuramente di mangiare più frutta e verdura, dopodichè procedere con delle terapie fitoterapiche o omeopatiche (usa erbe come anice, cumino r finocchio).

    Per l’igiene intima si consigliano lavande vaginali con bicarbonato, il quale distrugge l’ambiente troppo acido preferito dal fungo, il sapone di Marsiglia e lavaggi con prodotti a base di fermenti lattici.

  • 1 decennio fa

    Ciao,io ci ho tribolato dietro per piu' di un anno. Per curare la candida non basta vagisil, e non puoi curarla da sola, devi per forza consultare la tua ginecologa o al massimo (ma non è la stessa cosa..) il medico di base.

    La candida è un fungo che è già presente nel nostro corpo e non necessariamente l'infezione viene allo scoperto dopo un rapporto sessuale , spesso capita per motivi svariati : alimentazione disordinata, stress,biancheria sintetica o colorata di nero e di marrone (contiene sostanze irritanti per le mucose) e soprattutto DISORDINE INTESTINALE. Quindi per il momento io ti suggerisco di comprare una crema vaginale idonea : IFENEC crema è perfetta, ha l'applicatore per cui devi ogni sera per 5 sere inserire l'applicatore con la crema dentro perchè non basta metterla esternamente. Ma la crema non cura l'infezione in modo profondo. Occorre che ginecologa o medico ti prescrivano una cura a base di antimicotici. A me è passata soltanto così. E prima la sradichi e meglio è ,altrimenti rischia di cronicizzarsi.

  • 1 decennio fa

    la candida è nella flora batterica e a volte può manifestarsi, le esecrezioni sono proprio il primo sintomo affiancate dal prurito e dal bruciore, in farmacia trovi la crema Gyno-canesten, la puoi inserire con delle apposite cannule date in dotazione nella confezione, e poi passarla sulla pelle della vagina, e puoi anche metterla sul glande del tuo ragazzo.

    poi, se la cosa persiste devi prendere degli antibiotici (antimicotici), ed un medicinale composto da due compresse una per te ed una per il tuo compagno, escusivamente per evitare l'effetto ping pong.

    la crema la prendi senza prescrizione medica, per le compresse devi farti fare la ricetta o dal medico curante o dalla tua ginecloga.

    tiena la crema sempre a casa, usarla appena inizi a sentire i sintomi ti aiuterà a mantenere l'infezione al livello più basso.

    bacii

  • 4 anni fa

    Yeast Infection Cure Secrets - http://YeastCured.uzaev.com/?Dfgt

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    perché di tutto devi sapere che la candida non la si prende solo con i rapporti sessuali..... è di per sè una cosa che ha già il nostro fisico, che però in certe situazioni si altera e crea l' infezione. L' alimentazione, lo stress, i jeans stretti (e quindi lo sfregamento) possono essere fra queste cause.

    Ad ogni modo, se vuoi limitare il suo ritorno, ti consiglio vivamente una visita dal ginecologo.

    Il vagisil non ti risolve assolutamente nulla. Piuttosto, se vuoi usare una buona crema (ad usa esterno ed interno) prendi il ginocanesten...... e sentirai la differenza.

    Ad ogni modo, qualche piccolo accorgimento è quello di non usare pantaloni, e soprattutto jeans, troppo spesso, quindi metti più gonne che puoi; usa solo biancheria di cotone bianco perchè i tessuti sintetici alterano la temperatura; non usare salvaslip tutti i giorni, o per lo meno usa quelli di cotone al 100%.

    Io ci convivo da anni, e ogni tanto si fa risentire. Uso detergente alla calendula, e non troppo....; uso gonne il più possibile, o pantaloni morbidi. Quando torna ho sempre pronta la pomata che ti ho detto prima, o le candelette Meclon .....altro portento!! Per quanto riguarda la fluora batterica che la candida va ad attaccare, e che per nostra protezione intima invece è indispensabile, alla fine di ogni ciclo, per i primi 3 giorni, uso un prodotto della Saugella.

    Si chiama Intillac: è un gel monodose che va usato internamente, e ha la funzione di riequilibrare il tutto dentro di noi.

    Io spero proprio di averti aiutato. Mi raccomando, non trascurarla..... vai dal ginecologo!!

  • 1 decennio fa

    Ti capisco perchè ho sofferto pochi giorni fa con la Candida da stress.

    La mia ginecologa mi ha dato una cura di 5 giorni con ovuli e lavande interne (Tantum Rosa) + una cura di antibiotico per via orale.

  • Jess
    Lv 4
    1 decennio fa

    il ginecologo a me ha consigliato di fare lavaggi frequenti con acqua e bicarbonato. baci

  • Anonimo
    1 decennio fa

    leggi la mia risposta data alla domanda aiuto....cistite

  • 1 decennio fa

    usa per una settimana la pomata "meclon1000",e la omonima lavanda.devi fare cosi':sera quando ti corichi meclon pomata all'interno con l'apposito applicatore,la mattina lavanda interna(meclon 1000 lavande).tutto finira' ma una visita ginecologica male non farebbe!baci!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Prova a chiedere qui:

  • Simona
    Lv 5
    1 decennio fa

    Cura bene l'igiene intima e applica la crema anche quando i sintomi sono passati (per almeno 7 giorni dovresti usare la crema).

    Non sono un medico ma, se la cosa persiste, ti consiglio vivamente di consultarne uno. Al massimo ti darà degli ovuli approppriati, non avere timore.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.