l'olmo cinese bonsai è caduco o sempreverde?

ho un bonsai di olmo cinese dalla primavera scorsa. ha già un tronco sviluppato e siccome sta perdendo alcune foglie più del solito, mi chiedevo se fosse caduco o sempreverde.

2 risposte

Classificazione
  • bibby
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    L'OLMO COME BONSAI

    Almeno quattro le varieta' coltivate :

    Celtis australis (Bagolaro)

    Ha foglie dentate ovali, lanceolate, di colore verde scuro nella pagina superiore e verde grigio in quella inferiore. E' un albero abbastanza longevo, 300 anni circa, con un breve fusto sotto le branche principali, spesso scanalato. La chioma densa ed ombrosa, risulta espansa e tondeggiante. La sua corteccia e' di colore grigio cinereo, leggermente lucida. In Italia e' presente fra la macchia mediterranea e la zona montana del castagno.

    Ulmus parvifolia e Zelkova Nire

    Entrambi hanno foglie piccole di colore verde scuro, con bordi dentellati, ma mentre l' Ulmus ha la corteccia decisamente rugosa, nel secondo appare liscia e di colore grigiastro. Inoltre a causa della diversa provenienza hanno un comportamento diverso per quanto riguarda il fogliame. Infatti nella varieta' Zelkova esso e' persistente, sempreverde, mentre nella varieta' Ulmus e' caduco

    Si puo' tranquillamente affermare che la varieta' Zelkova e' la piu' coltivata come bonsai fin quasi dalle origini di questa antica arte. Tuttavia i bonsai reperibili in commercio spesso non presentano le caratteristiche di crescita dell'albero in natura.

    Zelkova Serrata

    La Serrata ha foglia ovale molto allungata e dentellata, e' a foglia caduca e come bonsai e' coltivata per la stupenda colorazione autunnale della sua chioma. E' la classica rappresentante di quello stile che nell'arte bonsai viene definito "scopa rovesciata".

  • .
    Lv 7
    1 decennio fa

    No, è caduco... Io l' ho avuto e so che segue i percorsi stagionali. Ma anche il caldo e l'eventuale riscaldamento gli fa perdere il fogliame.

    Piuttosto, ricordati che certi bonsai non vanno tenuti in casa ma all' esterno... Quindi un rivenditore deve informare su come effettivamente va disposto il bonsai. Ci sono anche fertilizzanti da utilizzare, e concime apposito. Avere un bonsai è bello, ma ha bisogno di cure e di potature, come se fosse una pianta di grandezza maggiore.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.